Il sito ufficiale del calcio europeo

La Francia ringrazia Nasri

Pubblicato: Lunedì, 11 giugno 2012, 20.04CET
Francia - Inghilterra 1-1
Il bel gol di Samir Nasri pareggia i conti con il colpo di testa di Joleon Lescott lasciando ai vecchi rivali un punto a testa.
di Chris Burke
da Donbass Arena
La Francia ringrazia Nasri
Samir Nasri ©Getty Images

Statistiche partite

FranciaInghilterra

Gol segnati1
 
1
Possesso (%)60
 
40
Tiri totali19
 
3
Tiri nello specchio15
 
1
Tiri fuori4
 
2
Tiri respinti8
 
0
Tiri contro il palo0
 
0
Calci d'angolo11
 
4
Fuorigioco0
5
Cartellini gialli0
2
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi9
 
7
Falli subiti7
 
9

Classifiche

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Ultimo aggiornamento: 21/11/2017 14:45 CET
Pubblicato: Lunedì, 11 giugno 2012, 20.04CET

La Francia ringrazia Nasri

Francia - Inghilterra 1-1
Il bel gol di Samir Nasri pareggia i conti con il colpo di testa di Joleon Lescott lasciando ai vecchi rivali un punto a testa.

Le paure francesi di una prestazione risoluta dell'Inghilterra si dimostrano fondate dato che la squadra di Roy Hodgson riesce a resistere alla pressione degli avversari nella ripresa ottenendo un pareggio per 1-1 a Donetsk, dopo che Samir Nasri aveva pareggiato i conti per i Bleus in precedenza.

Colpita da infortuni e senza lo squalificato Wayne Rooney, l'Inghilterra passa in vantaggio con Joleon Lescott che intorno alla mezz'ora sblocca il risultato con un colpo di testa da distanza ravvicinata. A sorpresa, Hodgson inserisce Alex Oxlade-Chamberlain tra i titolari, ma è Nasri, che per un periodo era stato suo compagno del giocatore dell'Arsenal FC, a pareggiare i conti prima dell'intervallo lasciando alle due squadre un punto a testa.

Dopo il tanto parlare del contropiede, l'Inghilterra parte invece coraggiosa, cercando di costruire fin dalle retrovie – ma le apparenze spesso ingannano e Nasri inizia a farsi pericoloso. Il centrocampista del Manchester City FC per poco non trova Karim Benzema con un bel passaggio filtrante e poi ci prova con un tiro dalla distanza che finisce di poco a lato; la prima vera occasione dell'Inghilterra arriva su contropiede.

Altra grande occasione per gli inglesi è quella che Scott Parker procura lanciando Ashley Young, che mette James Milner davanti alla porta - ma il centrocampista calcia fuori dopo aver aggirato Hugo Lloris. Joe Hart deve superarsi per negare la gioia del gol a Yohan Cabaye poco dopo, ma il ritmo inglese sul contropiede tiene in ansia gli avversari ora.

La situazione si sblocca dopo una azione completamente diversa, però. Con un tiro che ricorda quello di Frank Lampard contro i Bleus a UEFA EURO 2004, Lescott salta per cercare di colpire di testa su punizione di Steven Gerrard da destra - e trova la rete. La Francia si produce in uno sforzo molto simile poco dopo, quando Diarra riesce ad agganciare il tiro di Nasri obbligando Hart a una parata superba  – e poi angolando il suo secondo colpo di testa troppo fuori misura dopo che  Franck Ribéry era riuscito a tenere vivo il pallone.

Il sollievo inglese dura poco dato che Nasri insacca dietro le spalle del compagno di club Hart con un tiro a effetto sei minuti prima dell'intervallo, su assist di Ribéry. L'intervallo sembra non arrivare più per l'Inghilterra dato che la Francia si spinge in avanti per cercare il raddoppio, ma la pressione dei transalpini continua anche dopo la pausa.

Con una temperatura molto calda, la partita piano piano rallenta, anche se Benzema mette nuovamente alla prova Hart con un poderoso tiro dai 25 metri, e Parker blocca poi il tentativo insidioso di Florent Maloud. I tifosi dell'Inghilterra  temono di subire un'altra rimonta francese dopo la doppietta messa a segno da Zinédine Zidane nel finale della gara giocata in Portogallo otto anni fa, e Hart deve dimostrare di avere i riflessi pronti su una conclusione pericolosa di Ribéry.

Tutto sembra girare favorevolmente per la Francia, e Danny Welbeck reagisce in maniera superba per deviare un tiro al volo di Cabaye sul secondo palo. Cercando l'angolo opposto a cinque minuti dalla fine, Benzema si vede negare la gioia del gol da Gerrard. Sembra anche farsi concreta l'ipotesi di una vendetta di Lisbona, con Philippe Mexès che però si mette tra Welbeck e la rete.

Ultimo aggiornamento: 14/06/12 13.57CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2012/matches/round=15172/match=2003326/postmatch/report/index.html#nessun+vincitore+donetsk

Formazioni

Francia

Francia

Inghilterra

Inghilterra

1
LlorisHugo Lloris (PO) (C)
1
HartJoe Hart (PO)
2
DebuchyMathieu Debuchy
2
JohnsonGlen Johnson
3
EvraPatrice Evra
3
A.ColeAshley Cole
4
RamiAdil Rami
4
GerrardSteven Gerrard (C)
5
MexèsPhilippe Mexès
6
TerryJohn Terry
6
CabayeYohan Cabaye
Substitution85
11
YoungAshley Young
Yellow Card71
7
RibéryFranck Ribéry
15
LescottJoleon Lescott
Goal30
10
BenzemaKarim Benzema
16
MilnerJames Milner
11
NasriSamir Nasri
Goal39
17
ParkerScott Parker
Substitution78
15
MaloudaFlorent Malouda
Substitution85
20
Oxlade-ChamberlainAlex Oxlade-Chamberlain
Yellow Card34
Substitution77
18
A. DiarraAlou Diarra
22
WelbeckDanny Welbeck
Substitution90

sostituti

16
MandandaSteve Mandanda (PO)
13
GreenRob Green (PO)
23
CarrassoCédric Carrasso (PO)
23
ButlandJack Butland (PO)
8
ValbuenaMathieu Valbuena
7
WalcottTheo Walcott
Substitution90
9
GiroudOlivier Giroud
8
HendersonJordan Henderson
Substitution78
12
MatuidiBlaise Matuidi
9
CarrollAndy Carroll
13
RéveillèreAnthony Réveillère
12
BainesLeighton Baines
14
MénezJérémy Ménez
14
JonesPhil Jones
17
M'VilaYann M'Vila
18
JagielkaPhil Jagielka
19
MartinMarvin Martin
Substitution85
19
DowningStewart Downing
20
Ben ArfaHatem Ben Arfa
Substitution85
21
DefoeJermain Defoe
Substitution77
21
KoscielnyLaurent Koscielny
22
ClichyGaël Clichy

Allenatore

Laurent Blanc (FRA) Roy Hodgson (ENG)

Arbitro

Nicola Rizzoli (ITA)

Assistenti

Renato Faverani (ITA), Andrea Stefani (ITA)

Quarto arbitro

Pavel Královec (CZE)

Assistenti arbitrali aggiunti

Gianluca Rocchi (ITA), Paolo Tagliavento (ITA)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione