Il sito ufficiale del calcio europeo

La Germania resta perfetta

Pubblicato: Venerdì, 7 ottobre 2011, 22.51CET
Turchia - Germania 1-3
Con le reti di Mario Gomez, Thomas Müller e Bastian Scheinwsteiger, i tedeschi centrano la nona vittoria su nove incontri nel Gruppo A.
di Dirk Vermeiren
da Istanbul
La Germania resta perfetta
I giocatori della Germania esultano dopo il gol di Mario Gomez' ©Getty Images

Statistiche partite

TurchiaGermania

Gol segnati1
 
3
Possesso (%)0
100
Tiri totali10
 
16
Tiri nello specchio4
 
7
Tiri fuori4
 
6
Tiri respinti0
 
0
Tiri contro il palo0
 
0
Calci d'angolo9
 
10
Fuorigioco4
 
6
Cartellini gialli1
 
1
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi9
 
11
Falli subiti11
 
9

Classifiche

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Ultimo aggiornamento: 21/11/2017 14:45 CET
Pubblicato: Venerdì, 7 ottobre 2011, 22.51CET

La Germania resta perfetta

Turchia - Germania 1-3
Con le reti di Mario Gomez, Thomas Müller e Bastian Scheinwsteiger, i tedeschi centrano la nona vittoria su nove incontri nel Gruppo A.

Con le reti di Mario Gomez, Thomas Müller e Bastian Scheinwsteiger, la Germania resta a punteggio pieno nel Gruppo A di qualificazione a UEFA EURO 2012 superando la Turchia, che risponde solo con Hakan Balta.

A Istanbul, la Turchia può conquistare il secondo posto e candidarsi allo spareggio, ma è costretta a inseguire dopo la rete di Gomez sul finire del primo tempo. Il raddoppio di Müller non chiude la gara perchè i padroni di casa rispondono con tenacia, accorciando con Hakan Balta a 11' dal termine. Ad archiviare la pratica ci pensa Schweinsteiger con un calcio di rigore nelle battute finali.

La Turchia parte con il coltello tra i denti e Hamit Altıntop, Arda Turan e Selçuk Inan provano a ispirare l'attaccante Burak Yılmaz. Al 5', Selçuk serve Altıntop, ma Manuel Neuer devia a lato. La squadra di Hiddink prova a spostare la gara sul piano fisico, ma la circolazione di palla dei tedeschi è irresistibile.

Al 35', dopo un errore di Selçuk, la palla finisce alla velocità della luce nell'area turca, dove il fino ad allora invisibile Gomez sigla l'1-0.

Nella ripresa, la Germania tiene di più il pallone, mentre la Turchia prova a reagire in contropiede. Al 58', Burak sembra approfittarne ma non riesce a superare Jérôme Boateng in velocità. Gomez e Müller si procurano altre occasioni e quest'ultimo firma il 2-0 con un tiro da fuori area dopo un rinvio lungo di Neuer che semina il panico nella difesa avversaria.

I 50.000 di Istanbul tornano a sperare quando Hakan Balta insacca su un traversone di Gökhan Gönül. I minuti finali, però, sono a favore della Germania, che si procura un calcio di rigore - fallo di Gökhan su Müller - e lo trasforma con Schweinsteiger. Ora, la Turchia è terza a una lunghezza dal Belgio e deve puntare tutto sull'ultima gara di martedì contro l'Azerbaigian.

Ultimo aggiornamento: 08/10/11 2.14CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2012/matches/round=15171/match=2002115/postmatch/report/index.html#la+germania+resta+perfetta