Fase di qualificazione (Gruppo E) - 08/10/2010 - 19:00CET (19:00 ora locale) - Ferenc Puskás - Budapest
8-0
 

Ungheria - San Marino 8-0 - 08/10/2010 - Pagina della partita - UEFA EURO 2012

Il sito ufficiale del calcio europeo

Ungheria a valanga su San Marino

Pubblicato: Venerdì, 8 ottobre 2010, 22.00CET
Ungheria - San Marino 8-0
Tripletta di Ádám Szalai e seconda vittoria consecutiva per gli uomini di Sándor Egervári nel Gruppo E.
di Matthew Watson-Broughton
da Budapest
Ungheria a valanga su San Marino
Ádám Szalai (Hungary) ©Getty Images

Statistiche partite

UngheriaSan Marino

Gol segnati8
 
0
Possesso (%)0
100
Tiri totali28
 
1
Tiri nello specchio16
 
1
Tiri fuori9
 
0
Tiri respinti0
 
0
Tiri contro il palo0
 
0
Calci d'angolo11
 
1
Fuorigioco3
 
0
Cartellini gialli0
3
Cartellini rossi0
1
Falli commessi15
 
20
Falli subiti18
 
14

Classifiche

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Ultimo aggiornamento: 21/11/2017 14:45 CET
Pubblicato: Venerdì, 8 ottobre 2010, 22.00CET

Ungheria a valanga su San Marino

Ungheria - San Marino 8-0
Tripletta di Ádám Szalai e seconda vittoria consecutiva per gli uomini di Sándor Egervári nel Gruppo E.

A Budapest in evidenza l’attaccante Ádám Szalai, autore di una tripletta nell’8-0 inflitto dall’Ungheria a San Marino.

Partita senza storia in Ungheria con i padroni di casa già in vantaggio all'11'. Doppietta per Gergely Rudolf e tripletta per Szalai - a segno anche Vladimir Koman, Balázs Dzsudzsák e Zoltán Gera.

Seconda vittoria su tre partite per l’Ungheria che martedì sarà in Finlandia per continuare le qualificazioni a UEFA EURO 2012. Serata da dimenticare per San Marino, che oltre al punteggio deve registrare anche l’espulsione di Carlo Valentini nel recupero del secondo tempo per doppia ammonizione. Il fallo è costato anche un calcio di rigore.

L’Ungheria sblocca all’11' con un colpo di testa di Rudolf dopo una prima parata di Aldo Simoncini. 2-0 al 18’: corner di Dzsudzsák e entrata vincente di Szalai. Al 25’, palla filtrante di Koman per Rudolf che supera d’astuzia il portiere. Al 27’, prodezza balistica di Szalai che, da 40 metri, vede Simoncini fuori dei pali e insacca con un tiro sotto la traversa.

5-0 al 48’, quando Szalai interviene sotto misura su cross basso di Dzsudzsák. Il sesto gol, al 60’, nasce ancora dalla sinistra, ma stavolta è Rudolf a offrire l’assist a Koman, che batte Simoncini con un tiro angolato. A un minuto dal termine Dzsudzsák irrompe dalla sinistra e sigla, con un tiro all’incrocio, il 7-0. Nel recupero, infine, Zsolt Laczkó viene atterrato in area da Valentini e il capitano Gera dal dischetto spiazza Simoncini per il definitivo 8-0.

Ultimo aggiornamento: 08/10/10 23.16CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2012/matches/round=15171/match=2002069/postmatch/report/index.html#troppa+ungheria+san+marino