Il sito ufficiale del calcio europeo

Israele

Israele
Israele festeggia il 5-0 all'Austria nel 1999 ©AFP

Israele

Miglior risultato: mai qualificato
Ct: Eli Gutman
Capocannoniere: tutti i tempi - Mordechai Spiegler (33); attuale - Yossi Benayoun (24)
Presenze: tutti i tempi - Arik Benado (94); attuale - Yossi Benayoun (93)
Anno di fondazione federazione: 1928
Soprannome: I biancoblù
Stadio: Teddy Stadium, Gerusalemme

Ammesso alla fase finale del Mondiale FIFA a Messico 1970 come rappresentante della confederazione asiatica, Israele non ha mai ottenuto la qualificazione alla fase finale di un grande torneo da quando è diventato membro a pieno titolo della UEFA nel 1994. Israele ha un bilancio positivo nelle gare di qualificazioni. E' rimasto imbattuto nelle qualificazioni del Mondiale 2006. Tuttavia, è stato spesso battuto nelle sfide decisive contro le avversarie dirette. Il risultato migliore in un Campionato Europeo UEFA risale alle qualificazioni del 2000, quando ha raggiunto gli spareggi, salvo perdere 8-0 la doppia sfida contro la Danimarca.

Pedigree EURO
Partite giocate 
Totale: 
50 21 P 10 S 19 G80 GS 64 
Fase finale: 0 V 0 P 0 S 0 G0 GS 
Qualificazione: 50 V 21 P 10 S 19 G80 GS 64

Israele ha ottenuto risultati alterni nelle qualificazioni EURO. Dopo avere concluso al penultimo posto il girone di qualificazione per EURO '96, si è piazzato al secondo posto alle spalle della Spagna nel 2000, battendo 5-0 e 8-0 in casa Austria e San Marino. Da allora, il migliore risultato è un terzo posto. Tuttavia, agli ordini del francese Luis Fernandez ha coltivato la speranza di ottenere un posto per gli spareggi per UEFA EURO 2012 a spese di Grecia e Croazia.

La strada si è messa in salita dopo le sconfitte contro entrambe le squadre nelle prime quattro partite. Tre vittorie consecutive avevano riacceso le speranze, ma le sconfitte al ritorno contro le prime due squadre hanno determinato un altro terzo posto.

Partite EURO da ricordare
17/11/07: Israele – Russia 2-1, qualificazioni UEFA EURO 2008
Un gol nel finale di Omer Golan vale la vittoria contro una squadra che raggiungerà la semifinale del torneo.

06/06/99: Israele - Austria 5-0, qualificazioni UEFA EURO 2000
Eyal Berkovic firma una doppietta nella sfida che molti considerano essere la più bella vittoria della nazionale israeliana.

04/09/94: Israele - Polonia 2-1, qualificazioni EURO '96
La doppietta di Ronen Harazi regala a Israele la vittoria all'esordio in una fase di qualificazione EURO.

Lo sapevi?
Israele è rimasto imbattuto nelle prime cinque gare di qualificazione al Campionato Europeo UEFA. La prima sconfitta è arrivata il 25 aprile 1995 contro la Polonia.

*Ultimo aggiornamento: 07/01/2014

Ultimo aggiornamento: 21/01/14 13.41CET

http://it.uefa.com/teamsandplayers/teams/teama/team=65/profile/index.html#israele

Statistiche nelle competizioni UEFA

  • Vittoria più ampia:
    08/09/1999, Israele 8-0 San Marino, Tel Aviv
  • Sconfitta più pesante:
    13/11/1999, Israele 0-5 Danimarca, Tel Aviv
  • Presenze in Campionati europei UEFA: 6
  • Più presenze: 33
    Tal Ben Haim (ISR)
  • Marcatori: 10
    Yossi Benayoun (ISR)