Il sito ufficiale del calcio europeo

L’Italia di Donadoni non ingrana

Pubblicato: Domenica, 3 settembre 2006, 0.56CET
Italia – Lituania 1-1
Deludente pareggio per i campioni del mondo contro la Lituania nella prima gara di qualificazione a UEFA EURO 2008.
di Francesco Corda
L’Italia di Donadoni non ingrana
Il gol siglato da Filippo Inzaghi non è bastato per dare la vittoria agli Azzurri ©Getty Images
Pubblicato: Domenica, 3 settembre 2006, 0.56CET

L’Italia di Donadoni non ingrana

Italia – Lituania 1-1
Deludente pareggio per i campioni del mondo contro la Lituania nella prima gara di qualificazione a UEFA EURO 2008.

Una sconfitta all’esordio in amichevole, un pareggio nella prima gara di qualificazione a UEFA EURO 2008™. L’Italia di Roberto Donadoni continua a rimandare l’appuntamento con la vittoria. A Napoli, gli azzurri non vanno oltre l’1-1 contro la Lituania. Al gol di  Tomas Danilevicius al 21’ risponde il “solito” Filippo Inzaghi dopo nove minuti. Un risultato un po’ preoccupante in vista della sfida di mercoledì a Saint-Denis contro la Francia, rivincita della finale dei mondiali. La nazionale di Raymond Domenech, dopo il 3-0 in Georgia, ha già due punti di vantaggio nella classifica del gruppo B: una sconfitta farebbe suonare un campanello di allarme per l’Italia.

Perrotta preferito a Marchionni
Donadoni schiera una formazione titolare con dieci campioni del mondo: l’unica nuova presenza rispetto a Germania 2006 è quella di Antonio Cassano, che indossa la maglia numero 10 di Francesco Totti. Il neo ct accantona il 4-3-3 e si affida a Simone Perrotta sulla fascia destra anziché a Marco Marchionni.

Gioca Poškus
Nella Lituania, rispetto all’undici annunciato alla vigilia, c’è una sola novità: Tadas Labukas va in panchina per far posto a Robertas Poškus. In campo anche due giocatori impegnati nel campionato italiano, Marius Stankevicius (Brescia Calcio) e  Danilevicius (AS Livorno Calcio).

Lituani intraprendenti
Forse distratta dal clima di festa – prima del fischio di inizio la Coppa del Mondo FIFA è stata mostrata al pubblico – la nazionale azzurra parte contratta. I lituani si affacciano dalle parti di Gianluigi Buffon almeno tre volte: con Deividas Cesnauskis, Danilevicius e Mantas Savenas. In quest’ultima circostanza, il portiere della Juventus è costretto a deviare in tuffo. I padroni di casa impensieriscono Žydrunas Karcemarskas con Filippo Inzaghi e Fabio Grosso.

Vantaggio ospite
Al 21’ la squadra di Algimantas Liubinskas passa in vantaggio.
Cesnauskis, defilato sulla destra, scarica il pallone a centro area, dalle retrovie arriva Danilevicius che sorprende la difesa italiana e di sinistro “fulmina” Buffon. Gli azzurri potrebbero replicare subito con Cassano, ma la conclusione dell’attaccante del Real Madrid CF termina a lato.

Pareggio di Inzaghi
Lo “schiaffo” fa bene all’Italia, che pareggia al 30’. Cassano chiede il triangolo a Perrotta ed entra in area con un perfetto controllo di petto: il suo tiro, però, terminerebbe a lato se da pochi passi Inzaghi non fosse pronto a correggere in rete. Il numero 10 azzurro sfiora al 41’ un fantastico gol, dopo aver eluso con un gioco di prestigio due avversari: sul suo destro, però, Karcemarskas compie una prodezza.

Assalti  azzurri
La ripresa si apre con un colpo di testa di Inzaghi su cross di Massimo Oddo che non trova lo specchio della porta. Al 50’ Buffon è costretto a deviare di pugno il tiro di Savenas, forte ma centrale. Uno scatenato Inzaghi va ancora vicino al gol al 58’, al 60’ Cassano sembra trovare il colpo vincente ma Karcemarskas risponde ancora alla grande. Un minuto dopo Donadoni effettua il primo cambio: fuori Daniele De Rossi, dentro Marchionni.

“Minaccia” Cassano
Al 65’ prima sostituzione anche nella Lituania, che manda in campo Mindaugas Kalonas al posto di Savenas. Poco dopo Poškus non impensierisce Buffon con un tiro dal limite dell’area. Al 72’ nuova mossa del ct azzurro, che rafforza l’attacco: Alberto Gilardino entra al posto di Perrotta. Cassano, sulla sinistra, è sempre una minaccia: una sua splendida iniziativa libera Inzaghi a due passi da Karcemarskas, ma il tiro del bomber dell’AC Milan termina incredibilmente alto.

Salvataggio sulla linea
Prosegue la girandola dei cambi: Tadas Labukas rileva Poškus al 79’, Tomas Tamošauskas rimpiazza Saulius Mikoliunas all’82’; negli azzurri David Di Michele sostituisce Inzaghi. All’87’ Gilardino stacca benissimo di testa su un calcio d’angolo battuto da Andrea Pirlo, ma Tamošauskas salva incredibilmente sulla linea. Dopo quattro minuti di recupero, l’arbitro svedese Hansson fischia la fine.

Donadoni pensa alla Francia
“Abbiamo avuto due tre occasioni clamorose, siamo stati un pizzico sfortunati”, ha dichiarato Donadoni a fine gara. “Loro hanno fatto una partita tonica e gagliarda, ci hanno messo in difficoltà sotto questo punto di vista. Ora dobbiamo recuperare energie e pensare alla prossima partita con la Francia, anche se questa non è da buttare”. Un giudizio positivo su Cassano. “Se riesce ad avere più continuità”, ha concluso il ct, “diventa un giocatore imprendibile”.

Ultimo aggiornamento: 04/09/06 9.43CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2008/matches/round=2241/match=83964/postmatch/report/index.html#litalia+donadoni+ingrana

Formazioni

Italia

Italia

Lituania

Lituania

1
BuffonGianluigi Buffon (PO)
1
KarčemarskasŽydrūnas Karčemarskas (PO)
Yellow Card87
3
GrossoFabio Grosso
2
StankevičiusMarius Stankevičius
4
De RossiDaniele De Rossi
Substitution62
3
DziaukstasRolandas Dziaukstas
Yellow Card17
5
CannavaroFabio Cannavaro (C)
5
SkerlaAndrius Skerla
6
BarzagliAndrea Barzagli
6
ŽvirgždauskasTomas Žvirgždauskas
8
GattusoGennaro Gattuso
Yellow Card90+5
7
SavėnasMantas Savėnas
Substitution66
9
F. InzaghiFilippo Inzaghi
Goal30
Substitution88
9
DanilevičiusTomas Danilevičius (C)
Goal21
10
CassanoAntonio Cassano
11
PoškusRobertas Poškus
Substitution80
20
PerrottaSimone Perrotta
Yellow Card28
Substitution72
13
MikoliūnasSaulius Mikoliūnas
Substitution84
21
PirloAndrea Pirlo
14
PreiksaitisAidas Preiksaitis
22
OddoMassimo Oddo
18
D. ČesnauskisDeividas Česnauskis

sostituti

14
AmeliaMarco Amelia (PO)
12
MalinauskasMindaugas Malinauskas (PO)
11
GilardinoAlberto Gilardino
Substitution72
8
LabukasTadas Labukas
Substitution80
17
Di MicheleDavid Di Michele
Substitution88
10
KalonasMindaugas Kalonas
Substitution66
23
MarchionniMarco Marchionni
Substitution62
17
TamošauskasTomas Tamošauskas
Substitution84
13
DainelliDario Dainelli
4
PaulauskasGediminas Paulauskas
15
DelvecchioGennaro Delvecchio
15
ZelmikasIrmantas Zelmikas
19
ZambrottaGianluca Zambrotta
16
ŽaliukasMarius Žaliukas

Allenatore

Roberto Donadoni (ITA) Algimantas Liubinskas (LTU)

Arbitro

Martin Hansson (SWE)

Assistenti

Stefan Wittberg (SWE), Fredrik Nilsson (SWE)

Quarto arbitro

Martin Ingvarsson (SWE)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione