Fase di qualificazione (Gruppo ) - 06/06/2007 - 20:30CET (20:30 ora locale) - Stadion Maksimir - Zagabria
0-0
 

Croazia - Russia 0-0 - 06/06/2007 - Pagina della partita - UEFA EURO 2008

Il sito ufficiale del calcio europeo

Prova di tenacia della Russia

Pubblicato: Mercoledì, 6 giugno 2007, 23.15CET
Croazia - Russia 0-0
Gli ospiti resistono alla pressione croata e conquistano un punto importante nel Gruppo E.
Prova di tenacia della Russia
Luka Modrić (Croazia, a destra) in un contrasto con Igor Semshov (Russia) ©Getty Images
Pubblicato: Mercoledì, 6 giugno 2007, 23.15CET

Prova di tenacia della Russia

Croazia - Russia 0-0
Gli ospiti resistono alla pressione croata e conquistano un punto importante nel Gruppo E.

A Zagabria, la Russia resiste alla pressione della Croazia e conquista un punto che le permette di rimanere ai vertici del Gruppo E di qualificazione a UEFA EURO 2008™.

Eduardo neutralizzato
Allo stadio Maksimir, la Croazia domina ma spreca due ghiotte occasioni con Eduardo da Silva, mancando una vittoria che le avrebbe consentito di allungare in vetta al girone. La formazione di Slaven Bilić, tuttavia, resta al comando con 17 punti in sette gare, al pari di Israele (che però ha una partita in più) e con due lunghezze di vantaggio sulla Russia. L'8 settembre, la Croazia affronterà l'Estonia in casa, mentre la Russia ospiterà l'ERJ Macedonia.

Partenza vivace
I padroni di casa mettono subito in difficoltà la Russia con due conclusioni di Josip Šimunić, ma qualche minuto dopo Darijo Srna esce per infortunio e lascia il posto a Jerko Leko. Tuttavia, la Croazia non si perde d'animo e Luka Modrić manda di poco a lato con una concusione al volo. Poco più tardi, lo stesso giocatore serve Eduardo con un preciso cross, ma l'attaccante spara alto. L'unica occasione della Russia nel primo tempo è un tiro di Aleksandr Kerzhakov che attraversa lo specchio della porta. Nella ripresa, la partita segue uno schema identico e il difensore Vedran Ćorluka incorna di poco a lato su calcio piazzato di Modric.

Errore di Eduardo
Dopo uno scivolone di Aleksei Berezutski, Eduardo si avventa sul pallone, dribbla il portiere Vyacheslav Malafeev ma manca di potenza e Sergei Ignashevich devia sul fondo. Sul successivo calcio d'angolo, Niko Kranjčar batte di testa a spiovente e il pallone viene respinto da Malafeev, Dmitri Torbinskiy e dalla traversa. Bilić ribadisce la voglia di vittoria della Croazia inserendo Mladen Petrić come terzo attaccante, ma la Russia tenta la sorpresa con una punizione di Ignashevich che impegna Stipe Pletikosa. La squadra di casa si rifà viva negli ultimi istanti di gioco, ma Malafeev respinge su conclusione di Petrić e la Russia conquista un punto prezioso.

Ultimo aggiornamento: 07/06/07 0.51CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2008/matches/round=2241/match=83938/postmatch/report/index.html#prova+tenacia+della+russia

Formazioni

Croazia

Croazia

Russia

Russia

1
PletikosaStipe Pletikosa (PO)
16
MalafeevVyacheslav Malafeev (PO)
5
ĆorlukaVedran Ćorluka
2
V. BerezutskiVasili Berezutski
2
D. ŠimićDario Šimić
5
IgnashevichSergei Ignashevich
4
R.KovačRobert Kovač
27
A. BerezutskiAleksei Berezutski
3
ŠimunićJosip Šimunić
23
BystrovVladimir Bystrov
Substitution61
11
SrnaDarijo Srna
Substitution8
22
AnyukovAleksandr Anyukov
10
N.KovačNiko Kovač (C)
18
ZhirkovYuri Zhirkov
14
ModrićLuka Modrić
20
SemshovIgor Semshov
19
KranjčarNiko Kranjčar
Substitution66
28
BudyanskiViktor Budyanski
Substitution46
22
EduardoEduardo
10
ArshavinAndrey Arshavin (C)
18
OlićIvica Olić
Substitution83
11
A. KerzhakovAleksandr Kerzhakov
Substitution73

sostituti

12
GalinovićMario Galinović (PO)
30
GabulovVladimir Gabulov (PO)
13
KneževićDario Knežević
17
ZyryanovKonstantin Zyryanov
16
LekoJerko Leko
Substitution8
Yellow Card72
25
KolodinDenis Kolodin
15
VranješJurica Vranješ
7
TorbinskiDmitri Torbinski
Substitution46
Yellow Card69
8
BabićMarko Babić
Substitution83
26
SychevDmitri Sychev
Substitution73
21
PetrićMladen Petrić
Substitution66
9
SaenkoIvan Saenko
Substitution61
Yellow Card71
25
BudanIgor Budan
13
PogrebnyakPavel Pogrebnyak

Allenatore

Aljoša Asanovic (CRO) Guus Hiddink (NED)

Arbitro

Ľuboš Michel (SVK)

Assistenti

Martin Balko (SVK), Roman Csabay (SVK)

Quarto arbitro

Pavel Olšiak (SVK)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione