Fase di qualificazione (Gruppo ) - 02/06/2007 - 20:30CET (21:30 ora locale) - A. Le Coq Arena - Tallinn
0-1
 

Estonia - Croazia 0-1 - 02/06/2007 - Pagina della partita - UEFA EURO 2008

Il sito ufficiale del calcio europeo

Croazia, continua la corsa

Pubblicato: Domenica, 3 giugno 2007, 0.15CET
Estonia - Croazia 0-1
La squadra di Bilić sbanca Tallinn con l'ennesimo gol di Eduardo da Silva. Estonia ancora a secco.
di Margus Luik
da A. Le Coq Arena
Croazia, continua la corsa
Eduardo esulta: per lui un altro gol ©Getty Images
Pubblicato: Domenica, 3 giugno 2007, 0.15CET

Croazia, continua la corsa

Estonia - Croazia 0-1
La squadra di Bilić sbanca Tallinn con l'ennesimo gol di Eduardo da Silva. Estonia ancora a secco.

Con un gran gol di Eduardo da Silva, la Croazia continua la sua corsa verso un posto a UEFA EURO 2008™. L'Estonia rimane ancora a quota zero.

Contenuti attinenti

Fantastico gol
È una stagione straordinaria per il croato nato in Brasile: oltre ad aver segnato 34 gol in 32 partite con l'NK Dinamo Zagreb, è andato a segno sei volte nel Gruppo E, e a Tallinn ha deciso la partita in modo spettacolare. Il portiere estone Mart Poom è riuscito a mettere una mano sul suo gran tiro dal limite dell'area, ma non a impedire al pallone di finire in rete. Nelle qualificazioni all'Europeo solo David Healy e Lukas Podolski hanno segnato più di Eduardo. L'Estonia invece è l'unica nazionale a non aver ancora messo a segno un gol. Con questa vittoria la Croazia mantiene il primo posto con due punti di vantaggio sulla Russia e Israele, e mercoledì ospita proprio i russi a Zagabria.

Preciso e potente
La partita comincia su ritmi lenti, e solo al 20' si vede la prima occasione con un tiro di Mladen Petrić finito a lato. All'affondo successivo la Croazia passa: Eduardo riceve il pallone sul limite dell'area, si gira agilmente e batte Poom con un tiro imprendible. Nonostante la supremazia territoriale croata, l'Estonia prova a reagire, ma una pregevole azione costruita da Konstantin Vassiljev, Oliver Konsa e Vladimir Voskoboinikov frutta solo un calcio d'angolo. Un'occasione più concreta arriva al 41', ma il colpo di testa di Raio Piiroja è facile preda di Stipe Pletikosa.

Pletikosa, parate decisive
La ripresa regala poche emozioni, a parte una conclusione da lontano di Niko Kranjčar e una pericolosa punizione di Darijo Srna che trova pronto Poom. Nel finale l'Estonia ci prova con un po' più di convinzione, ma non riesce a passare. All'81' Pletikosa reagisce bene alla deviazione di Ragnar Klavan su corner battuto da Dmitri Kruglov, e 2' dopo mette in angolo un velenoso tiro da lontano di Vassiljev. Finisce così, e l'Estonia spera di rifarsi mercoledì contro l'Inghilterra.

Ultimo aggiornamento: 02/06/07 23.16CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2008/matches/round=2241/match=83934/postmatch/report/index.html#croazia+continua+corsa

Formazioni

Estonia

Estonia

Croazia

Croazia

1
PoomMart Poom (PO) (C)
Yellow Card67
1
PletikosaStipe Pletikosa (PO)
2
JäägerEnar Jääger
3
ŠimunićJosip Šimunić
Yellow Card38
3
StepanovAndrei Stepanov
4
R.KovačRobert Kovač
4
PiirojaRaio Piiroja
Yellow Card37
5
ĆorlukaVedran Ćorluka
5
KruglovDmitri Kruglov
8
BabićMarko Babić
6
DmitrijevAleksandr Dmitrijev
Yellow Card55
10
N.KovačNiko Kovač (C)
11
LindpereJoel Lindpere
Substitution78
11
SrnaDarijo Srna
8
KlavanRagnar Klavan
Yellow Card90
14
ModrićLuka Modrić
10
VassiljevKonstantin Vassiljev
19
KranjčarNiko Kranjčar
Substitution74
7
KonsaOliver Konsa
Substitution71
21
PetrićMladen Petrić
Substitution54
9
VoskoboinikovVladimir Voskoboinikov
22
EduardoEduardo
Goal32
Substitution84

sostituti

12
KotenkoArtur Kotenko (PO)
12
GalinovićMario Galinović (PO)
13
BärengrubAlo Bärengrub
2
D. ŠimićDario Šimić
14
RoobaUrmas Rooba
9
BalabanBoško Balaban
Substitution84
15
LeetmaLiivo Leetma
13
KneževićDario Knežević
16
TerehhovSergei Terehhov
16
LekoJerko Leko
Substitution74
17
KinkTarmo Kink
Substitution78
18
OlićIvica Olić
Substitution54
18
NeemeloTarmo Neemelo
Substitution71
24
PranjićDanijel Pranjić

Allenatore

Jelle Goes (NED) Slaven Bilić (CRO)

Arbitro

Viktor Kassai (HUN)

Assistenti

Gabor Erös (HUN), Tibor Vámos (HUN)

Quarto arbitro

Ferenc Bede (HUN)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione