Il sito ufficiale del calcio europeo

La Russia vola con Kerzhakov

Pubblicato: Sabato, 24 marzo 2007, 23.15CET
Estonia - Russia 0-2
Gli uomini di Guus Hiddink confermano la loro imbattibilità nelle qualificazioni a UEFA EURO 2008™.
di Margus Luik
da A Le Coq Arena
Pubblicato: Sabato, 24 marzo 2007, 23.15CET

La Russia vola con Kerzhakov

Estonia - Russia 0-2
Gli uomini di Guus Hiddink confermano la loro imbattibilità nelle qualificazioni a UEFA EURO 2008™.

La Russia mantiene la propria imbattibilità nel Gruppo E di qualificazione a UEFA EURO 2008™ ed espugna Tallinn grazie ad un ispirato Aleksandr Kerzhakov.

Doppietta di Kerzhakov
Kerzhakov inventa il primo gol e segna secondo in 12’, permettendo agli uomini di Guus Hiddink di bissare con identico risultato il successo ottenuto contro l’Estonia lo scorso ottobre a San Pietroburgo. La Russia si conferma così seconda forza del girone, alle spalle della Croazia, e guadagna punti preziosi nei confronti di Israele, Inghilterra ed ERJ Macedonia, tutte a secco di vittorie nel turno odierno.

Avvio vivace
Entrambe le squadre scendono in campo con le migliori intenzioni. Nelle fasi iniziali Kerzhakov alza troppo la parabola e la sua conclusione termina oltre la traversa della porta difesa da Mart Poom, ma è l’Estonia a fare la partita, ispirata da Ragnar Klavan sulla corsia di sinistra. La prima vera occasione dell’incontro arriva al 14’, ma Igor Akinfeev devia oltre la traversa il colpo di testa di Sergei Terehhov. 3’ più tardi Klavan ruba palla ad Aleksandr Anyukov al limite dell’area, ma anche questa volta l’estremo difensore russo si fa trovare preparato. Gli ospiti poco a poco prendono in mano le redini del gioco, ma nonostante la buona vena di Kerzhakov il primo tempo si conclude a reti bianche.

Pressione russa
Al quarto d’ora della ripresa il subentrato estone Gert Kams grazia Akinfeev, poi la Russia sale in cattedra, grazie all’intesa tra gli ex attaccanti dell’FC Zenit St. Petersburg Andrei Arshavin e Kerzhakov. Al 62’ Kerzhakov lancia il capitano russo in profondità, ma la conclusione di quest’ultimo viene neutralizzata da Poom. Passano altri 3’ ed è lo stesso Kerzhakov a rendersi pericoloso, ma il portiere estone è abile nel rispondere alla sua bordata.

Fasi decisive
Passano ancora pochi istanti e sugli sviluppi di un pregevole dialogo di prima con Arshavin, Kerzhakov ispira Vladimir Bystrov che firma il vantaggio. Kerzhakov si ripete a 12’ dal fischio finale al termine di un’azione che vede protagonisti Arshavin, Diniyar Bilyaletdinov e l’esordiente Dmitri Torbinskiy. La sua conclusione rasoterra dal limite dell’area non lascia alcuno scampo a Poom. Nel finale l’Estonia colpisce una traversa e resta fanalino di coda del Gruppo E, senza un punto all’attivo, né una rete segnata.

Ultimo aggiornamento: 22/05/07 12.56CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2008/matches/round=2241/match=83930/postmatch/report/index.html#la+russia+vola+kerzhakov

Formazioni

Estonia

Estonia

Russia

Russia

1
PoomMart Poom (PO) (C)
1
AkinfeevIgor Akinfeev (PO)
2
ŠišovTihhon Šišov
Substitution80
4
ShishkinRoman Shishkin
3
LemsaluMarek Lemsalu
5
IgnashevichSergei Ignashevich
5
KruglovDmitri Kruglov
22
AnyukovAleksandr Anyukov
4
StepanovAndrei Stepanov
Yellow Card34
7
TorbinskiDmitri Torbinski
6
DmitrijevAleksandr Dmitrijev
15
BilyaletdinovDiniyar Bilyaletdinov
8
LeetmaLiivo Leetma
Substitution69
17
ZyryanovKonstantin Zyryanov
Yellow Card25
10
LindpereJoel Lindpere
18
ZhirkovYuri Zhirkov
11
KlavanRagnar Klavan
23
BystrovVladimir Bystrov
Goal66
Substitution90
9
OperAndres Oper
11
A. KerzhakovAleksandr Kerzhakov
Goal78
Substitution83
7
TerehhovSergei Terehhov
Substitution52
10
ArshavinAndrey Arshavin (C)

sostituti

12
LondakPavel Londak (PO)
16
MalafeevVyacheslav Malafeev (PO)
13
BärengrubAlo Bärengrub
8
AldoninEvgeni Aldonin
14
RähnTaavi Rähn
14
DenisovIgor Denisov
15
KamsGert Kams
Substitution52
21
SavinEvgeni Savin
16
KinkTarmo Kink
Substitution69
26
SychevDmitri Sychev
Substitution83
17
KonsaOliver Konsa
34
SaenkoIvan Saenko
Substitution90
18
NeemeloTarmo Neemelo
Substitution80
6
YefimovSergei Yefimov

Allenatore

Jelle Goes (NED) Guus Hiddink (NED)

Arbitro

Darko Čeferin (SVN)

Assistenti

Andrej Kokolj (SVN), Milan Kogej (SVN)

Quarto arbitro

Matjaz Bohinc (SVN)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione