Fase di qualificazione (Gruppo ) - 15/11/2006 - 18:00CET (19:00 ora locale) - Itztadion Ramat Gan - Ramat Gan
3-4
 

Israele - Croazia 3-4 - 15/11/2006 - Pagina della partita - UEFA EURO 2008

Il sito ufficiale del calcio europeo

Tripletta Eduardo, Croazia corsara

Pubblicato: Mercoledì, 15 novembre 2006, 21.45CET
Israele - Croazia 3-4
L'attaccante realizza tre gol e la nazionale a scacchi, capolista nel Gruppo E, infligge a Israele la sua prima sconfitta in una gara ufficiale dal 2003.
Tripletta Eduardo, Croazia corsara
Eduardo da Silva festeggia dopo il suo terzo gol personale ©Getty Images

Statistiche partite

IsraeleCroazia

Gol segnati3
 
4
Tiri nello specchio5
 
6
Tiri fuori4
 
4
Calci d'angolo5
 
1
Falli commessi9
 
2
Cartellini gialli3
 
0
Cartellini rossi0
 
0

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 27/06/2012 12:18 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Pubblicato: Mercoledì, 15 novembre 2006, 21.45CET

Tripletta Eduardo, Croazia corsara

Israele - Croazia 3-4
L'attaccante realizza tre gol e la nazionale a scacchi, capolista nel Gruppo E, infligge a Israele la sua prima sconfitta in una gara ufficiale dal 2003.

Le ambizioni della Croazia nel suo percorso verso UEFA EURO 2008™ rimangono saldamente in piedi dopo il convincente successo per 4-3 riportato a Tel-Aviv contro Israele. Una tripletta di Eduardo Da Silva e un rigore di Darijo Srna hanno consentito agli ospiti di annullare i due gol di Roberto Colautti e di riportarsi in testa al Gruppo E, dopo la breve permanenza al vertice della Russia grazie alla precedente vittoria contro l’ERJ Macedonia.

Pasticcio in difesa
Colautti porta in vantaggio i padroni di casa all’8’ sugli sviluppi di un pasticcio difensivo nell’area della Croazia. Una manovra offensiva di Israele viene in un primo tempo bloccata da Josip Šimunić e Vedran Čorluka che fermano Gal Aberman al limite dell’area, ma un retropassaggio di Šimunić coglie di sorpresa l’avanzante portiere croato Vedran Runje e Colautti ne approfitta centrando il bersaglio con la più semplice delle conclusioni.

Ancora errori in difesa
Nonostante il gol subito la squadra di Slaven Bilić prosegue con il suo gioco fatto di elaborati passaggi, con Niko Kranjčar che governa a centrocampo. Al 35’ la pressione della Croazia dà i frutti sperati anche se, ancora una volta, il gol nasce da un errore difensivo. Tomer Ben-Yosef indirizza verso il portiere Dudu Awat un retropassaggio troppo corto e l’estremo difensore israeliano atterra in area Mladen Petrić, con Srna che trasforma il conseguente rigore.

Doppietta di Eduardo
Al 39’ la Croazia passa meritatamente in vantaggio quando Eduardo raccoglie un passaggio filtrante di Kranjčar e manda il pallone tra le gambe di Awat facendo ammutolire i tifosi presenti al Ramat Gan Stadium. Nonostante nella ripresa Israele scenda in campo maggiormente motivata è la Croazia che al 9’ va ancora in gol. Srna lascia partite un cross a effetto per Eduardo e dopo la respinta di Awat sul suo colpo di testa dalla corta distanza l’attaccante recupera il pallone vagante e realizza.

Tripletta personale
Qualche speranza si riaccende al 68’ per Israele, quando Yossi Benayoun centra il bersaglio dopo aver raccolto il passaggio dalla linea di fondo di Adoram Keise, ma quattro minuti dopo Eduardo completa la sua tripletta dopo aver ricevuto un cross dalla sinistra di Marko Babić. Colautti, lanciato a rete da Amit Ben Shushan fa ancora in tempo a siglare il suo secondo gol personale, ma la Croazia resiste fino alla fine e infligge ad Israele la sua prima sconfitta dopo 16 partite ufficiali. La Croazia guida il Gruppo E con dieci punti dopo quattro partite.

Ultimo aggiornamento: 15/11/06 21.55CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2008/matches/round=2241/match=83927/postmatch/report/index.html#tripletta+eduardo+croazia+corsara

Formazioni

Israele

Israele

Croazia

Croazia

1
AwatDudu Aouate (PO)
Yellow Card34
23
RunjeVedran Runje (PO)
3
Ben HaimTal Ben Haim
2
D. ŠimićDario Šimić
4
Ben-YosefTomer Ben-Yosef
3
ŠimunićJosip Šimunić
6
KeiseAdoram Keise
4
R.KovačRobert Kovač
9
ColauttiRoberto Colautti
Goal8
Yellow Card40
Goal88
5
ĆorlukaVedran Ćorluka
10
BadierWalid Badier
Substitution45+1
10
N.KovačNiko Kovač (C)
11
TalIdan Tal
Yellow Card60
11
SrnaDarijo Srna
Goal34
Substitution87
15
BenayounYossi Benayoun (C)
Goal67
14
ModrićLuka Modrić
17
ZandbergMichael Zandberg
Substitution58
19
KranjčarNiko Kranjčar
Substitution67
18
AfekOmri Afek
21
PetrićMladen Petrić
19
AlbermanGal Alberman
22
EduardoEduardo
Goal38
Goal53
Goal72
Substitution80

sostituti

22
DavidovitchNir Davidovitch (PO)
12
SkenderMarin Skender (PO)
7
Ben ShushanAmit Ben Shushan
Substitution58
8
BabićMarko Babić
Substitution67
8
TamuzToto Tamuz
Substitution45+1
16
LekoJerko Leko
Substitution80
5
GershonShimon Gershon
18
OlićIvica Olić
Substitution87
14
KeinanDekel Keinan
9
BalabanBoško Balaban
20
BaruchyanAviram Baruchyan
15
KneževićDario Knežević
21
SabanKlemi Saban
20
ŠerićAnthony Šerić

Allenatore

Dror Kashtan (ISR) Slaven Bilić (CRO)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione