Il sito ufficiale del calcio europeo

Campioni in carica saldamente in testa

Pubblicato: Domenica, 14 ottobre 2007, 0.50CET
Grecia - Bosnia-Erzegovina 3-2
La nazionale di Rehhagel supera di misura la Bosnia, adesso ha un margine di quattro punti di vantaggio nel Gruppo C.
Campioni in carica saldamente in testa
Angelos Charisteas (a destra) festeggia con i compagni la prima rete della Grecia ©Getty Images

Statistiche partite

GreciaBosnia ed Erzegovina

Gol segnati3
 
2
Tiri nello specchio9
 
2
Tiri fuori1
 
1
Calci d'angolo7
 
2
Falli commessi7
 
10
Cartellini gialli2
 
2
Cartellini rossi0
1

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 27/06/2012 12:19 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Pubblicato: Domenica, 14 ottobre 2007, 0.50CET

Campioni in carica saldamente in testa

Grecia - Bosnia-Erzegovina 3-2
La nazionale di Rehhagel supera di misura la Bosnia, adesso ha un margine di quattro punti di vantaggio nel Gruppo C.

La Grecia campione d'Europa supera la Bosnia-Erzegovina a allunga di quattro punti in vetta al Gruppo C di qualificazione a UEFA EURO 2008™.

Avversari in dieci
La rete iniziale di Angelos Charisteas è pareggiata dopo l’intervallo da Mirko Hrgović che però viene espulso poco dopo. Theofanis Gekas e Nikos Liberopoulos garantiscono poi alla Grecia il margine necessario per assicurarsi i tre punti e rendono ininfluente il gol di Vedad Ibišević nella fase finale dell’incontro. Adesso la Grecia ha un vantaggio di quattro punti sulla Turchia, bloccata oggi in Moldova, e cinque sulla Norvegia. Una vittoria a Istanbul mercoledì garantirebbe alla Grecia la qualificazione per la fase finale del prossimo giugno in Austria e Svizzera.

Grecia in vantaggio
La Grecia torna a Atene dopo due partite a Creta e passa subito in vantaggio con Charisteas che manda di testa sulla traversa un cross di Christos Patsatzoglou ed è il più lesto a intervenire sulla ribattuta. Il vantaggio viene mantenuto fino all’intervallo anche perché due tiri di Zlatan Muslimović non impensieriscono Antonis Nikopolidis.

Rete e espulsione
L’estremo difensore viene però superato al nono minuto della ripresa da Hrgović con un calcio di punizione battuto di sinistro a rientrare che si infila nell’angolo alto. I festeggiamenti durano poco. Due minuti più tardi lo stesso Hrgović viene espulso per un fallo su Angelos Basinas. E la Grecia sfrutta subito la superiorità numerica con Gekas che evita la trappola del fuorigioco e realizza con calma.

Liberopoulos decisivo
Liberopoulos, entrato nel secondo tempo al posto di Charisteas, mette a segno la terza rete a 18 minuti dal termine, tirando di prepotenza a rete dopo che la traversa aveva respinto un tiro di Gekas. Ibišević fa tremare i greci riducendo le distanze al secondo minuto di recupero, ma i campioni in carica conducono in porto una vittoria che praticamente elimina dalla corsa alle finali gli ospiti.

Ultimo aggiornamento: 14/10/07 0.44CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2008/matches/round=2241/match=83890/postmatch/report/index.html#campioni+carica+saldamente+testa