Fase di qualificazione (Gruppo ) - 07/10/2006 - 21:20CET (22:20 ora locale) - Stadio Georgios Karaiskakis - Il Pireo
1-0
 

Grecia - Norvegia 1-0 - 07/10/2006 - Pagina della partita - UEFA EURO 2008

Il sito ufficiale del calcio europeo

La Grecia vince nel diluvio

Pubblicato: Domenica, 8 ottobre 2006, 0.15CET
Grecia - Norvegia 1-0
I campioni d'Europa in carica si impongono sotto il diluvio di Atene e rimangono a punteggio pieno.
La Grecia vince nel diluvio
Konstantinos Katsouranis esulta dopo il gol-partita ©Getty Images

Statistiche partite

GreciaNorvegia

Gol segnati1
 
0
Tiri nello specchio2
 
1
Tiri fuori2
 
3
Calci d'angolo4
 
6
Falli commessi12
 
11
Cartellini gialli2
 
2
Cartellini rossi0
 
0

Classifiche

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Ultimo aggiornamento: 16/10/2015 08:11 CET
Pubblicato: Domenica, 8 ottobre 2006, 0.15CET

La Grecia vince nel diluvio

Grecia - Norvegia 1-0
I campioni d'Europa in carica si impongono sotto il diluvio di Atene e rimangono a punteggio pieno.

La Grecia, campione d’Europa in carica, supera 1-0 la Norvegia ad Atene, sotto una pioggia battente e rimane a punteggio pieno nel Gruppo C di qualificazione a UEFA EURO 2008™.

Calcio d’inizio posticipato
Gli uomini di Otto Rehhagel intascano i tre punti grazie alla rete siglata nel primo tempo da Kostas Katsouranis. Il calcio d’inizio dell’incontro è stato posticipato di 50’ a causa di un forte acquazzone rovesciatosi sulla capitale ellenica. Il personale dello stadio, armato di scope, ha provveduto a svuotare dall’acqua il terreno di gioco e il direttore di gara Luboš Michel ha potuto dare inizio alle ostilità.

Schermaglie iniziali
Dopo il successo 1-0 ottenuto in Moldova, la Grecia si trova di fronte una Norvegia reduce da due successi e la mette alle corde fin dalle prime battute, nonostante l’assenza del regista Theo Zagorakis, eletto miglior giocatore a UEFA EURO 2004™, che rimane in panchina. Giourkas Seitaridis incendia le polveri con una conclusione che termina di poco alta e Nikolaos Liberopoulos sfiora il bersaglio di testa, ma il primo intervento dell’incontro viene effettuato dall’estremo difensore ellenico Antonios Nikopolidis, che al 12’ si oppone ad una conclusione al volo di Fredrik Strømstad nata sugli sviluppi di una punizione calciata da John Arne Riise e deviata da Steffen Iversen.

Grecia in vantaggio
Ole Gunnar Solskjær ha sui piedi due buone occasioni nello spazio di cinque minuti, ma prima calcia a lato, poi non riesce a superare Nikopolidis in dribbling. Passato lo spavento, la Grecia si scuote e passa in vantaggio con Katsouranis, abile nello sfruttare con una conclusione al volo un suggerimento di Liberopoulos sugli sviluppi di un delizioso calcio di punizione di Georgios Karagounis.

Calo d’intensità
Nell’intervallo Rehhagel, desideroso di aumentare il vantaggio, sostituisce Stylianos Giannakopoulos con Angelos Charisteas, ma è la Norvegia a sfiorare il pareggio al 12’ della ripresa: Morten Gamst Pedersen serve un ottimo pallone a Solskjær, ma la conclusione dell’attaccante è da dimenticare. Gradualmente, la gara perde d’intensità, anche se nel finale Åge Hareide, Ct della Norvegia, manda in campo Ole Martin Årst e Daniel Braaten per giocarsi il tutto per tutto.

Occasioni finali
Årst spedisce a lato di testa al 90’, ma l’ultima occasione capita al subentrato ellenico Ioannis Amanatidis, che centra il palo con una conclusione di prima intenzione su cross di Georgios Samaras. La Grecia raggiunge così Turchia e Norvegia a quota sei punti, ma con una gara da recuperare, e mercoledì sarà di scena in Bosnia-Erzegovina. Niente più impegni, al contrario, per gli scandinavi, che riprenderanno il loro cammino nelle qualificazioni il 24 marzo dell’anno prossimo.

Ultimo aggiornamento: 08/10/06 1.12CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2008/matches/round=2241/match=83885/postmatch/report/index.html#la+grecia+vince+diluvio

Formazioni

Grecia

Grecia

Norvegia

Norvegia

1
NikopolidisAntonis Nikopolidis (PO) (C)
1
MyhreThomas Myhre (PO)
2
SeitaridisGiourkas Seitaridis
3
HagenErik Hagen
6
BasinasAngelos Basinas
5
HangelandBrede Hangeland
8
GiannakopoulosStelios Giannakopoulos
Substitution46
6
John Arne RiiseJohn Arne Riise
10
KaragounisGiorgos Karagounis
Substitution90
7
StrømstadFredrik Strømstad
Substitution60
14
FyssasTakis Fyssas
8
AndresenMartin Andresen (C)
21
KatsouranisKostas Katsouranis
Goal32
11
PedersenMorten Gamst Pedersen
Yellow Card63
25
KyrgiakosSotiris Kyrgiakos
14
IversenSteffen Iversen
27
SamarasGiorgios Samaras
Yellow Card44
17
RambekkAnders Rambekk
Substitution85
32
AnatolakisGeorgios Anatolakis
Yellow Card78
20
SolskjærOle Gunnar Solskjær
Yellow Card75
33
LiberopoulosNikos Liberopoulos
Substitution71
22
HæstadKristofer Hæstad

sostituti

12
ChalkiasKostas Chalkias (PO)
23
OpdalHåkon Opdal (PO)
3
PatsatzoglouChristos Patsatzoglou
Substitution90
9
ÅrstOle Martin Årst
Substitution85
9
CharisteasAngelos Charisteas
Substitution46
26
BraatenDaniel Braaten
Substitution60
20
AmanatidisGiannis Amanatidis
Substitution71
2
Svindal LarsenTommy Svindal Larsen
7
ZagorakisTheodoros Zagorakis
13
KippeFrode Kippe
16
KafesPantelis Kafes
15
M. JohnsonMarius Johnson
22
SalpingidisDimitris Salpingidis
21
Bjørn Helge RiiseBjørn Helge Riise

Allenatore

Otto-Heinz Rehhagel (GER) Åge Hareide (NOR)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione