Fase di qualificazione (Gruppo ) - 13/10/2007 - 16:20CET (16:20 ora locale) - Ferenc Szusza Stadion - Budapest
2-0
 

Ungheria - Malta 2-0 - 13/10/2007 - Pagina della partita - UEFA EURO 2008

Il sito ufficiale del calcio europeo

L'Ungheria fa il suo dovere, Malta ko

Pubblicato: Sabato, 13 ottobre 2007, 23.35CET
Ungheria - Malta 2-0
Nel Gruppo C, i magiari vendicano la sconfitta dello scorso anno grazie alle reti di Róbert Feczesin e Dániel Tőzsér.
L'Ungheria fa il suo dovere, Malta ko
Róbert Feczesin esulta dopo il gol ©Getty Images

Statistiche partite

UngheriaMalta

Gol segnati2
 
0
Tiri nello specchio9
 
0
Tiri fuori7
 
0
Calci d'angolo13
 
3
Falli commessi15
 
11
Cartellini gialli1
 
1
Cartellini rossi0
 
0

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 27/06/2012 12:19 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Pubblicato: Sabato, 13 ottobre 2007, 23.35CET

L'Ungheria fa il suo dovere, Malta ko

Ungheria - Malta 2-0
Nel Gruppo C, i magiari vendicano la sconfitta dello scorso anno grazie alle reti di Róbert Feczesin e Dániel Tőzsér.

Róbert Feczesin e Dániel Tőzsér permettono all’Ungheria di superare 2-0 Malta nel Gruppo C di qualificazione a UEFA EURO 2008™ segnando un gol per tempo.

La rivincita
Feczesin apre le marcature undici minuti prima dell’intervallo con un colpo di testa da distanza ravvicinata e Tőzsér raddoppia al 76’ con un pregevole calcio di punizione dai 25 metri, regalando così ai magiari la rivincita dopo la sconfitta 2-1 patita lo scorso ottobre a Malta.

Occasione per Gera
Nei primi 45’ l’Ungheria costringe gli ospiti nella propria metà campo e si rende pericolosa sui calci piazzati. Tamás Vasko imbecca Zoltán Gera, la cui conclusione in rovesciata rimbalza a terra prima di lambire il palo. In seguito è Balázs Dzsudzsák a ispirare Gera con una punizione tagliata dalla sinistra, ma il capitano magiaro non riesce a trovare il tempo per la deviazione a rete.

Feczesin a bersaglio
Gli uomini di Peter Várhidi passano in vantaggio al 34’, sugli sviluppi di un corner calciato dalla destra. La retroguardia maltese non riesce a disimpegnarsi e il pallone arriva a Dzsudzsák, il cui traversone trova Feczesin pronto alla deviazione vincente sottomisura. Il dominio magiaro continua anche nella ripresa: dopo soli 90 secondi, Attila Filkor ruba un pallone a centrocampo e si invola verso la porta avversaria, ma al momento della conclusione si lascia ipnotizzare dall’estremo difensore maltese Justin Haber. Il portiere ospite si ripete qualche istante più tardi, neutralizzando un insidioso tentativo di Gera.

Tőzsér chiude i conti
La pressione ungherese sfocia nel 2-0 a 13’ dal fischio di chiusura, quando una precisa punizione di Tőzsér si insacca a fil di palo. Malta replica con una serie di calci piazzati, ma la scarsa precisione dei tiratori ospiti garantisce a Márton Fülöp, estremo difensore magiaro, una serata di assoluto riposo. L’Ungheria si porta così a 12 punti dopo dieci gare disputate (quinto posto nel raggruppamento), mentre Malta rimane ferma a quota cinque. I magiari saranno nuovamente di scena il 17 novembre in casa della Moldova, avversaria che i maltesi affronteranno mercoledì prossimo.

Ultimo aggiornamento: 13/10/07 21.20CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2008/matches/round=2241/match=83882/postmatch/report/index.html#lungheria+dovere+malta