Il sito ufficiale del calcio europeo

Incubo Kazakistan per la Serbia

Pubblicato: Sabato, 24 marzo 2007, 21.45CET
Kazakistan - Serbia 2-1
I padroni di casa conquistano la prima vittoria dall'affiliazione alla UEFA grazie a un uno-due nella ripresa.
Pubblicato: Sabato, 24 marzo 2007, 21.45CET

Incubo Kazakistan per la Serbia

Kazakistan - Serbia 2-1
I padroni di casa conquistano la prima vittoria dall'affiliazione alla UEFA grazie a un uno-due nella ripresa.

Il Kazakistan conquista la prima storica vittoria in gare ufficiali dalla sua adesione alla UEFA grazie alle reti in apertura di ripresa di Kairat Ashirbekov e Nurbol Zhumaskaliyev con cui ha battuto la Serbia nel Gruppo A.

Serbia in difficoltà
La Serbia, un punto dietro alla Finlandia prima del calcio d’inizio, subisce subito la pressione dei padroni di casa, pericolosi all’8’ con un sinistro di Zhumaskaliyev respinto da Vladimir Stojković. Il Kazakistan ci riprova da fuori con Murat Suyumagambetov, ma Stojković è ancora all’altezza.

Kazakistan in vantaggio
Dopo i primi quarantacinque minuti senza gol, la gara si infiamma nella ripresa con i padroni di casa in vantaggio grazie a un destro di Ashirbekov. La Serbia prova a rispondere immediatamente con Miloš Krasić, ma la conclusione ravvicinata del giocatore del PFC CSKA Moskva è deviata dall’estremo David Loria.

Raddoppio di Zhumaskaliyev
Gli ospiti sfiorano ancora il pareggio con Nemanja Vidić, ma il suo colpo di testa su corner di Krasić è alto di poco. Al 61’ arriva inaspettato il raddoppio del Kazakistan: Ruslan Baltiev calcia un angolo ad effetto che Zhumaskaliyev incorna da cinque metri sotto la traversa.

Rimonta a metà
La Serbia dimezza lo svantaggio sette minuti più tardi con un colpo di testa di Zigić su lancio lungo di Milan Stepanov. Ma è ancora il Kazakistan ad andare vicino alla marcatura all’83’ con Sergey Skorykh, fermato da un ottimo intervento di Stojković. Al quarto minuto di recupero, la Serbia completa una giornata da dimenticare con l’espulsione di Zigić per un fallo ai danni di Skorykh.

Prima vittoria
Il Kazakistan, alla sua prima partecipazione a una fase di qualificazione europea, conserva la quinta posizione nel Gruppo A dopo sei partite. Durante le qualificazioni al Mondiale FIFA 2006 era invece rimasto a secco di vittorie. La squadra di Arno Pijpers tornerà in campo soltanto a giugno, mentre la Serbia avrà l’occasione per riscattarsi già mercoledì in casa contro il Portogallo.

Ultimo aggiornamento: 12/02/12 4.22CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2008/matches/round=2241/match=83770/postmatch/report/index.html#incubo+kazakistan+serbia