Fase di qualificazione (Gruppo ) - 02/06/2007 - 17:00CET (16:00 ora locale) - Laugardalsvöllur - Reykjavik
1-1
 

Islanda - Liechtenstein 1-1 - 02/06/2007 - Pagina della partita - UEFA EURO 2008

Il sito ufficiale del calcio europeo

Grande esordio per Rohrer in Islanda

Pubblicato: Sabato, 2 giugno 2007, 18.45CET
Islanda - Liechtenstein 1-1
Grazie al meritato pareggio di Reykjavik gli ospiti conquistano il quarto punto nelle ultime due partite.
Grande esordio per Rohrer in Islanda
Raphael Rohrer in azione per il Liechtenstein. ©Getty Images
Pubblicato: Sabato, 2 giugno 2007, 18.45CET

Grande esordio per Rohrer in Islanda

Islanda - Liechtenstein 1-1
Grazie al meritato pareggio di Reykjavik gli ospiti conquistano il quarto punto nelle ultime due partite.

Il Liechtenstein conquista quattro punti in due partite, dopo il meritato pareggio ottenuto a Reykjavik che conferma la tendenza negativa dei padroni di casa nel Gruppo F.

Roher in evidenza
Dopo aver vinto per 1-0 contro la Lettonia a marzo, nella gara di questo pomeriggio il Liechtenstein non ha mai perso la fiducia e può ritenersi soddisfatto del punto conquistato al termine di un confronto molto combattuto. Il centrocampista del Reading FC Brynjar Gunnarsson aveva portato in vantaggio l’Islanda e tutto faceva supporre che la squadra del giocatore 31enne avrebbe posto fine con un successo alla serie di quattro sconfitte nella fase di qualificazione. L’attaccante Raphael Rohrer, tuttavia, ha scelto il momento migliore per il suo primo gol in nazionale, firmando nella ripresa il pareggio con un bellissimo colpo di testa.

Occasioni sprecate
Dopo aver dominato nelle fasi iniziali, al 27’ l’Islanda passa in vantaggio con un colpo di testa di Gunnarsson su calcio di punizione di Emil Hallfredsson. Piuttosto che mollare la presa gli uomini di Hans-Peter Zaugg si propongono in avanti e potrebbero pareggiare prima della fine del primo tempo, quando Michele Polverino colpisce la traversa. Le occasioni si presentano ad entrambe le squadre. Il capitano dei padroni di casa Eidur Gudjohnsen sfiora il bersaglio su punizione all’inizio della ripresa, prima di un errore di Mario Frick, protagonista a Riga, da distanza ravvicinata. La tenacia del Liechtenstein viene premiata e al 69’ Rohrer si fa largo tra due difensori e trova la porta con un rasoterra dal limite dell’area.

Scene di entusiasmo
Al fischio finale i giocatori Liechtenstein danno sfogo al loro entusiasmo, con il 22enne Rohrer incapace di contenere la sua gioia. Lui e i suoi compagni, sconfitti nelle prime quattro partite del Gruppo F prima del trionfo contro la Lettonia, mercoledì si troveranno di fronte ad un compito ben più arduo ospitando a Vaduz la Spagna, determinata a rimanere in corsa per la fase finale del prossimo anno. Nello stesso giorno l’Islanda, alla pari degli avversari con quattro punti, ma con una migliore differenza reti, fa visita alla Svezia.

Ultimo aggiornamento: 03/06/07 17.38CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2008/matches/round=2241/match=83727/postmatch/report/index.html#grande+esordio+rohrer+islanda