Il sito ufficiale del calcio europeo

La Spagna fa l'en plein

Pubblicato: Mercoledì, 18 giugno 2008, 19.58CET
Grecia - Spagna 1-2
Gli iberici, prossimi avversari degli Azzurri, nonostante il turnover hanno conquistato la terza vittoria.
di John Atkin
da Stadion Salzburg Wals-Siezenheim
La Spagna fa l'en plein
Daniel Güiza (Spain) ©Getty Images

Statistiche partite

GreciaSpagna

Gol segnati1
 
2
Tiri nello specchio3
 
5
Tiri fuori6
 
12
Calci d'angolo1
 
5
Falli commessi16
 
18
Cartellini gialli3
 
2
Cartellini rossi0
 
0

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 27/06/2012 12:17 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Pubblicato: Mercoledì, 18 giugno 2008, 19.58CET

La Spagna fa l'en plein

Grecia - Spagna 1-2
Gli iberici, prossimi avversari degli Azzurri, nonostante il turnover hanno conquistato la terza vittoria.

Grazie alle prime reti in nazionale di Daniel Güiza e Rubén de la Red, la Spagna supera 2-1 la Grecia, che termina il Campionato Europeo UEFA a quota zero punti.

A 2’ dal termine, Güiza svetta su un cross di Sergio García e completa la rimonta delle Furie Rosse, passate in svantaggio con un colpo di testa di Angelos Charisteas poco prima dell’intervallo. Dopo un primo tempo senza troppe emozioni, la Spagna inizia la ripresa con rinnovato vigore. Xabi Alonso colpisce subito un palo, mentre al 61’ De la Red sigla il gol dell’1-1 con una violenta conclusione dopo un appoggio di testa di Daniel Güiza. La Spagna manca qualche occasione per segnare il terzo gol e, sull’altro fronte, Charisteas colpisce un palo esterno, poi arriva il gol del definitivo 2-1.

Poiché le squadre conoscono già le proprie sorti, la gara di Salisburgo sembra essere più che altro un sipario. Soprattutto per Antonis Nikopolidis, che ha annunciato il ritiro dopo il costoso errore contro la Russia. Nonostante l’emozione, il portiere entra in partita raccogliendo agevolmente un cross smorzato di Daniel Güiza, che attende troppo la conclusione dopo un passaggio di Andrés Iniesta.

Ma la gara è meno tranquilla del previsto. Frastornata dalla prematura conclusione del torneo, la Grecia parte in sordina nonostante gli occasionali pericoli creati da Giorgos Karagounis e Dimitris Salpingidis. La Spagna domina nel possesso palla ma Sergio García e Cesc Fàbregas si rivelano poco concreti. A metà del primo tempo, però, Alonso mette ulteriormente in imbarazzo Nikopolidis e prova a sorprenderlo fuori dai pali. Il centrocampista del Liverpool FC, però, riesce solo a scheggiare il palo e manda il portiere contro il montante.

La squadra di Otto Rehhagel aveva vinto UEFA EURO 2004™ neutralizzando abilmente gli avversari e capitalizzando al massimo le occasioni, spesso sulle palle inattive. Ed è esattamente quanto accade a 3’ dall’intervallo quando, su una punizione di Karagounis, Charisteas salta smarcato e insacca di testa all’incrocio. La Spagna prova a reagire a inizio ripresa con un tiro di Alonso, che però termina sul palo.

Poco dopo il quarto d’ora della ripresa, De la Red riporta il risultato in parità con un tiro rabbioso che termina sotto la traversa dopo una deviazione del portiere. Entrambe le squadre hanno l’opportunità di segnare ma l’ultima parola è per Güiza, che assicura l’en plein di vittorie delle Furie Rosse nel girone prima dei quarti di finale di sabato contro l’Italia. La Grecia, invece, torna a casa a testa bassa.

Ultimo aggiornamento: 31/01/12 16.17CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2008/matches/round=15093/match=300704/postmatch/report/index.html#la+spagna+len+plein

Formazioni

Grecia

Grecia

Spagna

Spagna

1
NikopolidisAntonis Nikopolidis (PO) (C)
23
ReinaPepe Reina (PO)
4
SpyropoulosNikos Spyropoulos
2
AlbiolRaúl Albiol
5
DellasTraianos Dellas
3
Fernando NavarroFernando Navarro
6
BasinasAngelos Basinas
Yellow Card72
6
IniestaAndrés Iniesta
Substitution58
9
CharisteasAngelos Charisteas
Goal42
10
FàbregasCesc Fàbregas
10
KaragounisGiorgos Karagounis
Yellow Card34
Substitution74
14
Xabi AlonsoXabi Alonso (C)
11
VyntraLoukas Vyntra
Yellow Card90+1
16
Sergio GarcíaSergio García
14
SalpingidisDimitris Salpingidis
Substitution86
17
GüizaDaniel Güiza
Yellow Card41
Goal88
16
KyrgiakosSotiris Kyrgiakos
Substitution62
18
ArbeloaÁlvaro Arbeloa
Yellow Card45
20
AmanatidisGiannis Amanatidis
20
JuanitoJuanito
21
KatsouranisKostas Katsouranis
22
De la RedRubén de la Red
Goal61

sostituti

12
ChalkiasKostas Chalkias (PO)
1
CasillasIker Casillas (PO)
13
TzorvasAlexandros Tzorvas (PO)
13
PalopAndrés Palop (PO)
7
SamarasGiorgios Samaras
4
MarchenaCarlos Marchena
8
GiannakopoulosStelios Giannakopoulos
Substitution86
5
PuyolCarles Puyol
18
GoumasGiannis Goumas
7
VillaDavid Villa
19
AntzasParaskevas Antzas
Substitution62
8
Xavi HernándezXavi Hernández
22
TziolisAlexandros Tziolis
Substitution74
9
TorresFernando Torres
23
LiberopoulosNikos Liberopoulos
11
CapdevilaJoan Capdevila
12
Santi CazorlaSanti Cazorla
Substitution58
15
RamosSergio Ramos
19
SennaMarcos Senna
21
David SilvaDavid Silva

Allenatore

Otto-Heinz Rehhagel (GER) Luis Aragonés Suárez (ESP)

Arbitro

Howard Webb (ENG)

Assistenti

Darren Cann (ENG), Michael Mullarkey (ENG)

Quarto arbitro

Stéphane Lannoy (FRA)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione