Il sito ufficiale del calcio europeo

La Romania ferma la Francia

Pubblicato: Lunedì, 9 giugno 2008, 23.54CET
Romania - Francia 0-0
La squadra di Domenech non riesce ad andare oltre lo 0-0 contro una Romania ben organizzata nella prima sfida del Gruppo C.
La Romania ferma la Francia
Gabriel Tamas (Romania) e Florent Malouda (Francia) ©Getty Images

Statistiche partite

RomaniaFrancia

Gol segnati0
 
0
Tiri nello specchio0
1
Tiri fuori4
 
8
Calci d'angolo3
 
3
Falli commessi17
 
22
Cartellini gialli3
 
1
Cartellini rossi0
 
0

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 27/06/2012 12:17 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Pubblicato: Lunedì, 9 giugno 2008, 23.54CET

La Romania ferma la Francia

Romania - Francia 0-0
La squadra di Domenech non riesce ad andare oltre lo 0-0 contro una Romania ben organizzata nella prima sfida del Gruppo C.

Allo stadio Letzigrund di Zurigo, la Romania blocca la Francia sullo 0-0 nella gara inaugurale del Gruppo C di UEFA EURO 2008™.

L’undici di Victor Piturca, che non partecipava a un torneo internazionale da otto anni, concede pochissime occasioni ai Bleus, mai capaci di imporre le proprie qualità. Con Thierry Henry confinato in panchina, la squadra di Raymond Domenech manca di concretezza e impensierisce di rado la difesa avversaria, ben organizzata.

In campo ci sono due tra le squadre che hanno subito meno gol nelle qualificazioni e, già dalle battute iniziali, la gara appare inequivocabilmente serrata. Nonostante il monopolio iniziale nel possesso palla, la Francia arriva di rado davanti a Bogdan Lobont perché Mirel Radoi, Razvan Cocis e Cristian Chivu chiudono gli spazi con tenacia. Con Henry ancora non in piena forma, Anelka e Karim Benzema esordiscono come titolari e nei primi 10’ effettuano un paio di conclusioni che terminano abbondantemente a lato.

Daniel Niculae, che ha il compiuto di guidare da solo l’attacco rumeno, mette Lilian Thuram e William Gallas in difficoltà. Al 16’, l’attaccante dell’AJ Auxerre raccoglie un passaggio dopo un’incursione di Adrian Mutu ma calcia malamente sul fondo. La Francia risponde immediatamente: Claude Makelele libera Florent Malouda a rete, ma Lobont esce e neutralizza tempestivamente.

Ribéry e Benzema iniziano a scambiarsi di ruolo senza troppi frutti. Al 33’, però, il giocatore dell’FC Bayern München crea un’occasione d’oro per Anelka. Su un calcio d’angolo corto, Ribéry crossa al centro per l’attaccante del Chelsea FC, che però incorna alto. 4’ più tardi, lo stesso Anelka colpisce l’esterno della rete da posizione impossibile dopo aver ignorato Benzema.

Nella ripresa, le squadre scendono in campo più determinate ad attaccare. Ci prova subito Malouda, che supera Cosmin Contra ma spara alto. Poi, la Romania attraversa la fase migliore dell’incontro. Chivu è sempre più influente e, su un suo passaggio, Mutu viene atterrato da Willy Sagnol al limite dell’area. A battere è lo stesso giocatore dell’ACF Fiorentina, che però delude tutti colpendo la barriera.

Nonostante i tifosi rumeni sostengano i loro beniamini a gran voce, nell'ultimo quarto di gara è la Francia ad andare più vicina al vantaggio. Un cross radente di Ribéry dalla destra pesca Benzema smarcato al limite dell'area, ma l'attaccante del Lione calcia dritto tra le braccia di Lobont e poco più tardi conclude fuori bersaglio su suggerimento di testa di Anelka. Nel finale Domenech inserisce Bafétimbi Gomis e Samir Nasri per tentare l'ultimo disperato assalto, ma la Romania serra le fila e la mossa non porta alcun frutto significativo.

Ultimo aggiornamento: 21/01/12 1.25CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2008/matches/round=15093/match=300687/postmatch/report/index.html#la+romania+ferma+francia