Il sito ufficiale del calcio europeo

Germania, sconfitta e eliminazione

Pubblicato: Giovedì, 24 giugno 2004, 0.54CET
Germania - Repubblica Ceca 1-2
Pur largamente rimaneggiata, la Repubblica Ceca ribalta lo svantaggio iniziale, gol vittoria di Baroš.
di Paolo Corradini

Statistiche partite

GermaniaRepubblica Ceca

Gol segnati1
 
2
Tiri nello specchio10
 
6
Tiri fuori7
 
2
Calci d'angolo9
 
1
Falli commessi19
 
18
Cartellini gialli3
 
1
Cartellini rossi0
 
0

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 27/06/2012 12:19 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Pubblicato: Giovedì, 24 giugno 2004, 0.54CET

Germania, sconfitta e eliminazione

Germania - Repubblica Ceca 1-2
Pur largamente rimaneggiata, la Repubblica Ceca ribalta lo svantaggio iniziale, gol vittoria di Baroš.

Un ottimo secondo tempo non basta ai tedeschi per superare la Repubblica Ceca che, pur soffrendo, vince e conclude a punteggio pieno il Gruppo D davanti all'Olanda. Squadra di Völler in vantaggio con Michael Ballack nel primo tempo. I cechi prima pareggiano con una splendida soluzione balistica di Marek Heinz, poi siglano il gol partita con Milan Baroš sul finale di partita.

La Germania è costretta a vincere ma il Ct Völler preferisce optare per un classico 4-5-1 con Kevin Kuranyi unica punta. Fuori Fredi Bobic e Frank Baumann sostituiti rispettivamente da Jens Nowotny e Bastian Schweinsteiger, alla sua prima apparizione internazionale. Il Ct ceco Karel Brückner rivoluziona la squadra che ha superato l'Olanda nell'ultima partita. A riposo quasi tutti i titolari, spazio alle seconde linee disposte nel più canonico dei 4-4-2. Rispetto alla formazione precedente, solo Tomáš Galásek (diffidato) e Martin Jiránek partono titolari.

La squadra di Völler è più motivata e parte subito in avanti ma la Republica Ceca si difende con ordine e non lascia spazi a tedeschi. Kuranyi appare troppo isolato in avanti e in avvio il centocampo tedesco non sembra in grado in supportarlo a dovere. Ma dopo alcuni tentativi andati a vuoto la squadra tedesca passa grazie a un gol capolavoro.

Al 21' Bernd Schneider ruba palla a Jaroslav Plašil sulla destra ed effettua un traversone basso raccolto da Schweinsteiger che tocca il pallone in favore di Ballack appostato sul vertice sinistro dell'area di rigore ceca. Il centrocampista tedesco lascia partire uno splendido sinistro al volo che supera l'incolpevole portiere ceco portando i tedeschi in vantaggio.

Il gol del vantaggio potrebbe spianare la strada alla squadra tedesca ma nove minuti più tardi il capocanniere del campionato ceco ristabilisce le distanze. Calcio di punizione dai 25 metri per un fallo di Philipp Lahm sullo stesso Heinz che con una conclusione potente quanto precisa beffa Oliver Kahn sul primo palo.

Incassato il gol del pareggio la Germania perde lucidità. I tedeschi non riescono mai ad alzare il ritmo e nel primo tempo la Repubblica Ceca ha buon gioco nell'arginare i rari quanto poco incisivi tentativi tedeschi che si spengono sempre all'altezza della trequarti.

Alla squadra di Völler mancano opzioni in avanti e il Ct tedesco corre ai ripari nella ripresa inserendo il giovane Lukas Podolski, come Schweinsteiger alla prima apparizione in assoluto con la maglia della nazionale maggiore. In avvio è la Republica Ceca a sfiorare il raddoppio con Lokvenc fermato in estremis da Kahn, ma la partita cambia faccia.

Nel secondo tempo la Germania avanza il baricentro e in pochi minuti colleziona un paio di occasioni. Al 62' un tiro di Ballack sfiora il palo. Poco dopo Kuranyi solo davanti la porta ceca ci prova in tuffo ma manca per questione di centimetri un perfetto traversone dalla destra di Schweinsteiger. L'inerzia della partita cambia.

Al 66' i tedeschi sfiorano nuovamente il vantaggio. Ballack parte sulla sinistra, fa fuori in dribbling Roman Týce, e dal limite dell'area lascia partire una conclusione che si stampa sul palo. La ribattuta finisce sui piedi di Schneider che da ottima posizione conclude debolmente su Blazek per la disperazione dei numerosi supporter tedeschi sugli spalti.

La porta ceca sembra stregata. La Germania ci prova in tutte le maniere e al 70' va ancora vicinissima al vantaggio.Cross proveniente dalla destra, Christian Wörns svetta più alto di tutti e colpisce di testa ma la sua conclusione è respinta sulla linea da Tomáš Hübschman. La palla finisce a Podolski che tira debolmente e il portiere ceco Blazek fa suo il pallone.

Quando i tempi sembrano mauturi e la squadra di Völler sembra in grado di poter abbattere la diga ceca, la squadra di Brückner raddoppia con la più classica delle azioni da contropiede. Il nuovo entrato Baroš ruba il tempo a Wörns e Nowotny, li supera in bello stile, e batte Kahn in due tempi. Germania eliminata. Con molti rimpianti.

Ultimo aggiornamento: 16/05/12 13.23CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2004/matches/round=1581/match=1059187/postmatch/report/index.html#germania+sconfitta+eliminazione

Formazioni

Germania

Germania

Repubblica Ceca

Repubblica Ceca

1
KahnOliver Kahn (PO) (C)
16
BlažekJaromír Blažek (PO)
3
FriedrichArne Friedrich
3
MarešPavel Mareš
4
WörnsChristian Wörns
Yellow Card83
4
GalásekTomáš Galásek (C)
Substitution46
5
NowotnyJens Nowotny
Yellow Card38
5
BolfRené Bolf
7
SchweinsteigerBastian Schweinsteiger
Substitution86
12
LokvencVratislav Lokvenc
Substitution59
8
HamannDietmar Hamann
Substitution79
13
JiránekMartin Jiránek
10
KuranyiKevin Kuranyi
14
VachoušekŠtěpán Vachoušek
13
BallackMichael Ballack
Goal21
18
HeinzMarek Heinz
Goal30
19
SchneiderBernd Schneider
19
TýceRoman Týce
Yellow Card48
21
LahmPhilipp Lahm
Yellow Card74
20
PlašilJaroslav Plašil
Substitution70
22
FringsTorsten Frings
Substitution46
22
RozehnalDavid Rozehnal

sostituti

12
LehmannJens Lehmann (PO)
1
ČechPetr Čech (PO)
23
HildebrandTimo Hildebrand (PO)
23
KinskýAntonín Kinský (PO)
11
KloseMiroslav Klose
Substitution79
8
PoborskýKarel Poborský
Substitution70
16
JeremiesJens Jeremies
Substitution86
15
BarošMilan Baroš
Substitution59
Goal77
20
PodolskiLukas Podolski
Substitution46
17
HübschmanTomáš Hübschman
Substitution46
2
HinkelAndreas Hinkel
2
GrygeraZdeněk Grygera
6
BaumannFrank Baumann
6
JankulovskiMarek Jankulovski
9
BobicFredi Bobic
7
ŠmicerVladimír Šmicer
14
BrdaricThomas Brdaric
9
KollerJan Koller
15
KehlSebastian Kehl
10
RosickýTomáš Rosický
17
ZiegeChristian Ziege
11
NedvědPavel Nedvěd
18
ErnstFabian Ernst
21
UjfalušiTomáš Ujfaluši

Allenatore

Rudolf Völler (GER) Karel Brückner (CZE)

Arbitro

Terje Hauge (NOR)

Assistenti

Steinar Holvik (NOR), Ole Hermann Borgan (NOR)

Quarto arbitro

Stuart Dougal (SCO)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione