Fase finale - Fase a gironi (Gruppo A ) - 20/06/2000 - 20:45CET (20:45 ora locale) - Pays de Charleroi - Charleroi
2-3
 

Inghilterra - Romania 2-3 - 20/06/2000 - Pagina della partita - UEFA EURO 2000

Il sito ufficiale del calcio europeo

Ganea condanna l'Inghilterra

Pubblicato: Lunedì, 6 ottobre 2003, 12.03CET
Romania-Inghilterra 3-2
Un rigore in extremis regala alla Romania un'incredibile vittoria contro l'Inghilterra e la qualificazione ai quarti di finale.
Ganea condanna l'Inghilterra
Dorinel Munteanu e Cristian Chivu esultano ©Getty Images
Pubblicato: Lunedì, 6 ottobre 2003, 12.03CET

Ganea condanna l'Inghilterra

Romania-Inghilterra 3-2
Un rigore in extremis regala alla Romania un'incredibile vittoria contro l'Inghilterra e la qualificazione ai quarti di finale.

Un rigore di Ioan Ganea all'89' regala alla Romania un'incredibile vittoria contro l'Inghilterra e permette alla squadra rumena di qualifcarsi per i quarti di finale.

Il Ct inglese Kevin Keegan è costretto a un cambio dell'ultimo minuto a causa dell'infortunio occorso in allenamento a David Seaman. Il portiere è sostituito da Nigel Martyn. Nella Romania al posto di Gheorghe Hagi, squalificato, c'è Adrian Mutu.

Mentre l'Inghilterra cerca di mantenere il possesso della palla, la Romania attua un ottimo calcio dando filo da torcere alla difesa inglese. Dan Petrescu serve un ottimo assist a Viorel Moldovan, ma il tiro dell'attaccante rumeno viene neutralizzato da Martyn. L'Inghilterra è pericolosa dalla destra. Ma al 18' Sol Campbell manca l'aggancio su punizione di David Beckham.

Al 22' la Romania passa in vantaggio. L'Inghilterra non riesce a liberare un tiro d'angolo e Cristian Chivu si impossessa del pallone. Il suo tentativo di cross inganna tutti e si infila all'angolino dando al difensore la possibilità di segnare il primo gol con la maglia della nazionale. Al 32' Gheorghe Popescu è costretto ad abbandonare il campo per infortunio e viene sostituito da Miodrag Belodedici. I rumeni falliscono un'incredibile occasione per il raddoppio dopo soli due minuti quando Adrian Ilie colpisce di testa proprio sul bene appostato Martyn.

Al 41' Paul Ince viene atterrato da Chivu e Alan Shearer realizza il tiro dagli undici metri. Allo scadere del primo tempo, Michael Owen raccoglie un passaggio di Paul Scholes e realizza dopo aver anticipato Bogdon Stelea.

La Romania riagguanta il pareggio dopo soli tre minuti dall'inizio della ripresa. Cross di Moldovan respinto da Martyn, il pallone finisce dalle parti di Munteanu che infila in rete di sinistro. I rumeni sfiorano anche il vantaggio al 61' con Ilie ma la conclusione dell'attaccante è facile preda del portiere.

L'Inghilterra fa entrare Emile Heskey per mantenere il possesso di palla, ma non riesce a liberarsi dalla tenaglia rumena. La Romania pecca in fase di realizzazione limitandosi a tiri dalla lunga distanza con Munteanu e Dan Petrescu che si rendono comunque pericolosi.

Martin Keown è bravo a sventare un bel tiro di Laurentiu Rosu all'82'. I rumeni sembravano aver esaurito ogni energia ma il fallo in area di Gary Neville allo scadere e il relativo rigore di Ganea regala loro la qualificazione.

Ultimo aggiornamento: 03/02/12 11.44CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2000/matches/round=1458/match=64849/postmatch/report/index.html#ganea+condanna+linghilterra