Il sito ufficiale del calcio europeo

La Spagna vince con Amor

Pubblicato: Lunedì, 6 ottobre 2003, 10.58CET
Spagna - Romania 2-1
Il gol qualificazione arriva a soli sei minuti dalla fine grazie a un colpo di testa del nuovo entrato.
La Spagna vince con Amor
Guillermo Amor festeggia il gol nel finale ©Getty Images
Pubblicato: Lunedì, 6 ottobre 2003, 10.58CET

La Spagna vince con Amor

Spagna - Romania 2-1
Il gol qualificazione arriva a soli sei minuti dalla fine grazie a un colpo di testa del nuovo entrato.

Quando la Spagna sembrava ormai destinata al terzo posto nel Gruppo B, Guillermo Amor segna a sei minuti dalla fine e porta la squadra di Javier Clemente avanti a scapito della Bulgaria.

La Spagna aveva bisogno di un successo contro la Romania a prescindere dal risultato della sfida tra Francia e Bulgaria e passa in vantaggio con Javier Manjarín all'11'della sfida a Elland Road. Florin Răducioiu pareggia però intorno alla mezz'ora e la qualificazione spagnola arriva solo nel finale.

Il rientro di Miguel Nadal garantisce muscoli al centrocampo spagnolo, ma è un altro nuovo ingresso, Manjarín, a sbloccare il risultato dopo aver ricevuto fortunatamente il pallone da un rimpallo sul piede di Antonio Pizzi.

Orchestrata da Gheorghe Hagi, alla centesima presenza in nazionale, la Romania non molla. Il pareggio arriva al 29' quando il capitano serve Răducioiu, che realizza il primo gol della sua nazionale nel torneo.

La Spagna spinge nella ripresa ma trova il gol della vittoria solo quando Amor insacca di testa sul bel tocco all'indietro di Alfonso Pérez pescato dal cross di Sergi Barjuán. Grandi festeggiamenti per tutti e soprattutto per il marcatore del gol che il giorno dopo vola in Spagna per assistere alla nascita del figlio.

Ultimo aggiornamento: 09/02/12 10.33CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=1996/matches/round=227/match=52505/postmatch/report/index.html#la+spagna+vince+amor

Formazioni

Romania

Romania

Spagna

Spagna

12
PruneaFlorian Prunea (PO)
1
ZubizarretaAndoni Zubizarreta (PO) (C)
2
PetrescuDan Petrescu
2
LópezJuan Manuel López
3
ProdanDaniel Prodan
Substitution86
4
AlkortaRafael Alkorta
6
PopescuGabriel Popescu
5
AbelardoAbelardo
Substitution64
9
RăducioiuFlorin Răducioiu
Goal29
Substitution77
6
HierroFernando Hierro
10
HagiGheorghe Hagi (C)
Yellow Card21
7
AmaviscaJosé Emilio Amavisca
Substitution72
13
SelymesTibor Selymes
9
PizziJuan Antonio Pizzi
Substitution57
14
GâlcăConstantin Gâlcă
Yellow Card77
12
Sergi BarjuánSergi Barjuán
15
DoboşAnton Doboş
14
KikoKiko
Yellow Card36
18
StîngăOvidiu Stîngă
17
ManjarínJavier Manjarín
Goal11
19
IlieAdrian Ilie
Yellow Card47
Substitution66
20
NadalMiguel Nadal
Yellow Card59

sostituti

5
LupescuIoan Lupescu
Substitution86
3
BelsuéAlberto Belsué
11
D MunteanuDorinel Munteanu
Substitution66
8
GuerreroJulen Guerrero
Substitution72
21
VlădoiuIon Vlădoiu
Substitution77
10
DonatoDonato
1
SteleaBogdan Stelea (PO)
11
Alfonso PérezAlfonso Pérez
Substitution57
4
BelodediciMiodrag Belodedici
13
CañizaresSantiago Cañizares (PO)
7
LăcătuşMarius Lăcătuş
15
CamineroJosé Luis Caminero
8
SabăuIoan Sabău
16
OteroJorge Otero
16
MihaliGheorghe Mihali
18
AmorGuillermo Amor
Substitution64
Goal84
17
FilipescuIulian Filipescu
19
SalinasJulio Salinas
20
V MoldovanViorel Moldovan
21
Luis EnriqueLuis Enrique
22
TeneFlorin Tene (PO)
22
MolinaJosé Molina (PO)

Allenatore

Anghel Iordănescu (ROU) Javier Clemente Lázaro (ESP)

Arbitro

Ahmet Cakar (TUR)

Assistenti

Akif Ugurdur (TUR), Turgay Gudu (TUR)

Quarto arbitro

Oguz Sarvan (TUR)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione