Semifinali - 23/06/1984 - 20:00CET (20:00 ora locale) - Stade Vélodrome - Marsiglia
3-2
Francia vince ai supplementari  

Francia - Portogallo 3-2 - 23/06/1984 - Pagina della partita - UEFA EURO 1984

Il sito ufficiale del calcio europeo

Francia in extremis con Platini

Pubblicato: Sabato, 4 ottobre 2003, 11.30CET
Francia - Portogallo 3-2 (dcr)
I rigori sono ormai alle porte ma ci pensa Michel Platini a far scatenare i tifosi di Marsiglia.
Francia in extremis con Platini
Michel Platini segna il gol della vittoria ©AFP

Statistiche partite

FranciaPortogallo

Gol segnati3
 
2
Cartellini gialli0
 
0
Cartellini rossi0
 
0

Classifiche

Pubblicato: Sabato, 4 ottobre 2003, 11.30CET

Francia in extremis con Platini

Francia - Portogallo 3-2 (dcr)
I rigori sono ormai alle porte ma ci pensa Michel Platini a far scatenare i tifosi di Marsiglia.

Forse la partita più accesa nella storia del torneo, Francia-Portogallo ricorda per molti versi la famosa semifinale di Coppa del Mondo FIFA 1970 tra Italia e Germania Ovest, dominata dagli azzurri fino al gol del pareggio tedesco sul finire dei tempi regolamentari. Dopo un gol ai supplementari per entrambe le squadre, la gara viene decisa in extremis da Michel Platini.

Nei primi 20 minuti, molto frenetici, vengono commessi diversi falli. Su una punizione per atterramento di Frasco ai danni di Platini, il capitano francese finta la battuta ma lascia a Jean-François Domergue, il cui sinistro si infila sopra la testa dell'incolpevole João Pinto.

Il Portogallo schiera una seconda punta a sostegno di Rui Jordão, ma la gara si svolge prevalentemente sul fronte opposto. Nei primi minuti della ripresa, Bento interviene ai piedi di Luis Fernandez (che manda di un soffio a lato sulla ribattuta) e su Platini, neutralizzando anche due tiri di Alain Giresse. Il traffico è a senso unico e viene diretto in gran parte da Platini.

Ma il Portogallo è sotto di appena un gol e prova a tornare in partita. Chalana vola sulla sinistra, fa partire un cross e Jordão sigla di testa il primo gol del torneo. Quindi, Bento interviene sui piedi di Platini e devia sulla traversa sulla ribattuta di Didier Six.

Il portiere avversario Joël Bats sale in cattedra ai supplementari, con una parata su Nené, ma non può evitare il successivo vantaggio dei portoghesi. Chalana serve un altro cross per Jordão, che batte al volo schiacciando a terra e il pallone si insacca all'incrocio. La Francia non si fa prendere dalla disperazione, si lancia in attacco e pareggia. Dopo aver raccolto un passaggio di Yvon Le Roux, Platini viene contrastato ma appoggia a sinistra per Domergue, che porta il risultato sul 2-2.

Mentre il Portogallo spera nei calci di rigore, la Francia tenta l'assalto finale. Jean Tigana viene fermato da un avversario, ma riconquista la palla e sprinta sul fondo. Il suo cross basso taglia fuori Bento e viene stoppato da Platini, che insacca e fa esplodere il pubblico transalpino.

La figura di Platini che esulta a braccia alzate in un mare di bandiere francesi è l'immagine del torneo che perdura negli anni. Il Portogallo esce dal campo con onore e si arrende solo alle grandi prestazioni di una Francia ispirata dai centrocampisti Platini e Tigana, con quest'ultimo che festeggia al meglio il suo 29esimo compleanno.

Ultimo aggiornamento: 28/09/14 3.16CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=1984/matches/round=203/match=3461/postmatch/report/index.html#francia+extremis+platini