UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

EURO 1996: la Repubblica Ceca passa di rigore contro la Francia in semifinale

Francia - Repubblica ceca 0-0 (5-6 dcr)
Petr Kouba para il tiro di Reynald Pedros e porta la squadra di Dušan Uhrin alla finale di Wembley.

Festa ceca
Festa ceca ©Getty Images

Decimata dalle squalifiche, la Repubblica ceca resiste alla Francia e si impone ai rigori raggiungendo la sua prima finale europea dall’indipendenza.

I cechi erano arrivati agevolmente tra le prime quattro ma le squalifiche di Jan Suchopárek, Radoslav Látal, Pavel Kuka ed Radek Bejbl sembravano favorire i transalpini però privi di Didier Deschamps per infortunio e Christian Karembeu per squalifica. Vince la prudenza all’Old Trafford. Si va ai rigori e Reynald Pedros sbaglia quello decisivo regalando la qualificazione alla squadra di Dušan Uhrin.

EURO '96: guida completa


Youri Djorkaeff è ancora una volta il trascinatore della Francia. Il fantasista colpisce prima la traversa con un tiro da 25 metri e poi manda di poco alto con una spettacolare rovesciata.

I gol più belli di EURO '96
I gol più belli di EURO '96

La Repubblica ceca si fa vedere con i vivaci Patrik Berger e Karel Poborský, ma la partita è spesso bloccata a centrocampo e si va ai supplementari. Pedros e Loko vanno vicini al golden gol ma le due occasioni invitano le due squadre ad ancora maggior prudenza.

Le due squadre trasformano i primi cinque tiri dal dischetto. Poi Petr Kouba para su Pedros e il capitano ceco Miroslav Kadlec trasforma il tiro che porta la sua squadra a Wembley.

EURO '96: squadra del torneo


Formazioni

Bernard Lama e Petr Kouba si preparano per i rigori a Manchester
Bernard Lama e Petr Kouba si preparano per i rigori a Manchester

Francia: Lama; Lizarazu, Roche, Blanc (c), Thuram (Angloma 83'); Guérin, Djorkaeff, Desailly, Zidane, Lamouchi (Pedros 62'); Loko
A disposizione
: Di Meco, Leboeuf, Barthez, Madar, Martins, Martini
Ct: Aimé Jacquet

Repubblica Ceca: Kouba; Rada, Kadlec, Horňák,; Novotný, Nĕmec (Kubík 84'), Nĕmeček (c), Nĕdved; Šmicer (Berger 46'), Drulák (Kotůlek 70'), Poborský
A disposizione
: Frýdek, Srníček, Kerbr, Maier
Ct
: Dušan Uhrin

Arbitro: Leslie Mottram (Scozia)

Man of the Match: Miroslav Kadlec (Repubblica Ceca)