UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Gianluca Zambrotta: l'Italia deve usare la tensione nel modo giusto

Gianluca Zambrotta, editorialista per EURO2020.com, evidenzia i dettagli che potrebbero essere decisivi per l'Italia nella finale contro l'Inghilterra.

 Roberto Mancini dà istruzioni alla squadra in vista della finale di UEFA EURO 2020
Roberto Mancini dà istruzioni alla squadra in vista della finale di UEFA EURO 2020

Ci siamo. Mi aspetto una finale molto aperta. L’Italia dovrà fare la sua partita come ha sempre fatto. Dovrà cercare di imporre il suo gioco. A volte ci è riuscita e a volte no. Ma può capitare in un cammino così impegnativo come un Europeo. L’importante è fare risultato e andare avanti.

Non dovrà aver paura dell’Inghilterra e di giocare davanti ai loro tifosi a Wembley, uno stadio con una grande storia. Dovrà usare la tensione nel modo giusto. Dovrà essere concentrata e sfruttare bene il centrocampo con Nicolò Barella, Jorginho e Marco Verratti e le fasce con Federico Chiesa e Lorenzo Insigne.

Italia - Inghilterra: copertura in diretta
Mancini: "Non abbiamo ancora vinto niente"
Mancini: "Non abbiamo ancora vinto niente"

In attacco io punterei assolutamente su Ciro Immobile. Anche quando non ha giocato al massimo, ha sempre dato una grande mano alla squadra, sacrificandosi, giocando di appoggio, impensierendo i centrali difensivi. Gli darei sicuramente fiducia.

Dall’altra parte c’è l’Inghilterra che gioca in casa e che non vince un trofeo importante da tanto tempo. Questa può essere un’arma a doppio taglio. Il dodicesimo uomo in campo o una tensione e una pressione in più, soprattutto se la partita non dovesse mettersi nel verso gusto. Mi aspetto comunque una bella finale al termine di un bellissimo Europeo disputato da entrambe le squadre.

Chiellini e il sogno azzurro che diventa realtà
Chiellini e il sogno azzurro che diventa realtà

Quello tra Harry Kane, Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini sarà un duello molto bello. I centrali azzurri hanno giocato un grande Europeo. Ma anche Raheem Sterling sta facendo un torneo straordinario. È un giocatore che spinge sempre forte sull’acceleratore. Giovanni Di Lorenzo o Emerson, ma anche Chiesa e Insigne dovranno dare una mano. Queste sono le armi che l’Italia dovrà utilizzare per arrivare al successo: difendere e attaccare da squadra.

Difficile dire chi vincerà, ma pero che sarà l’Italia. Credo che in finale ci siano le squadre che hanno fatto il percorso migliore di tutte. L’Italia è stata spettacolare nella fase a gironi, poi ha saputo soffrire. L’Inghilterra ha subito un solo gol, è stata forse la squadra più solida dal punto di vista difensivo. Difficile dire ci la spunterà.

Scarica l'app di EURO 2020!