UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Il bilancio di EURO 2020: Spagna

Graham Hunter, reporter di UEFA.com, parla di un futuro radioso per la squadra di Pedri e compagni e pensa già alla prossima semifinale di UEFA Nations League contro l'Italia.

I tifosi della Spagna applaudono i tifosi giunti a Wembley per la semifinale dopo la sconfitta contro l'Italia
I tifosi della Spagna applaudono i tifosi giunti a Wembley per la semifinale dopo la sconfitta contro l'Italia Getty Images

Dopo un inizio stentato, la Spagna è migliorata con l'avanzare di EURO 2020, segnando cinque gol a Slovacchia e Croazia, e rilanciandosi nella corsa al titolo. Nei quarti ha faticato non poco contro una sorprendente Svizzera vincendo solo ai calci di rigore e infine in semifinale ha perso contro l'Italia ai rigori.

Quali sono stati gli aspetti positivi?

Pedri: 'Provo sempre la giocata contro il mio avversario'
Pedri: 'Provo sempre la giocata contro il mio avversario'

Sono stati tanti – ma sarebbe assurdo non citarne uno su tutti: Pedri. Luis Enrique in genere è molto schietto, non incline all'esagerazione e cerca sempre di mantenere i suoi giocatori coi piedi per terra, ma dopo la sconfitta contro l'Italia ha detto che mai nessuno aveva giocato un torneo d'esordio come Pedri a 18 anni. "Nemmeno Andrés Iniesta", ha aggiunto.

E che dire di Aymeric Laporte? La sua nazione adottiva lo ama ogni giorno di più. Per non parlare di Eric García, suo partner difensivo ideale. Ci sono anche tanti altri che hanno ben figurato, come Dani Olmo, ma tutto sembrerà più roseo una volta che l'amaro sapore della sconfitta sarà svanito.

I picchi del torneo

Se parliamo di una partita, allora i cinque gol alla Slovacchia. Se invece parliamo di momenti, allora quando i due baschi hanno di Real Sociedad e Athletic Club hanno portato la Spagna in semifinale nella lotteria dei rigori contro la Svizzera: le grandi parate di Unai Simón e la freddezza dal dischetto di Mikel Oyarzabal per il rigore decisivo. E la gioia incontenibile del portiere spagnolo per essere passato da 'cattivo' a eroe nel giro di qualche giorno.

Cosa riserva il futuro

Il quiz sulla Spagna: García e Torres alla prova
Il quiz sulla Spagna: García e Torres alla prova

Innanzitutto il ritorno di calciatori assenti per infortunio. Dani Carvajal, Ansu Fati e, diciamolo sottovoce, forse anche Sergio Ramos. Un altro fondamentale aspetto da prendere in considerazione è il piccolo giro di boa di questa semifinale dalla semifinale di UEFA Nations League che si giocherà a Milano in autunno. Il mondo non vedrà l'ora di assistere a un'altra partita di una tale qualità e bellezza.

Pronostico per la finale di EURO 2020

Prevedo che molte persone scopriranno improvvisamente quanto erano affezionate al gioco audace della Spagna ora che la Roja è fuori. Penso che l'Italia abbia vinto e perso qui - ha vinto una partita decisiva caricandosi di fiducia e autostima ma ha anche bruciato un'enorme riserva di energia nervosa e fisica. Indipendentemente da chi gli Azzurri affronteranno domenica sera, sarà un finale a cinque stelle per un torneo favoloso. Garantito.

Scarica l'app EURO