UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Anteprima UEFA EURO 2020: le partite di lunedì

Lunedì si decidono i Gruppi B e C: tutte le anticipazioni in vista dei quattro incontri.

Ricco menù calcistico in programma lunedì, quando si decideranno altre squadre qualificate agli ottavi di finale.

Ecco le anticipazioni su Ucraina-Austria, Macedonia del Nord-Olanda (Gruppo C), Finlandia-Belgio e Russia-Danimarca (Gruppo B).

Scarica l'app di EURO


18:00: Ucraina - Austria (Gruppo C, Bucarest)

All'Ucraina basta un punto per arrivare seconda nel girone, ma Andriy Shevchenko non ammette risultati diversi dalla vittoria. "Con una mentalità del genere non arrivi lontano", ha avvertito il Ct: aspettiamoci dunque il solito atteggiamento offensivo da parte della sua squadra, trascinata da un Andriy Yarmolenko in gran forma.

Yarmolenko ha superato Shevchenko per numero di partecipazioni alle azioni da gol. Con due gol e un assist a EURO, è arrivato a 42 reti e 21 assist (48-13 per l'ex milanista). Il giocatore spera che ne arrivino ancora contro l'Austria, che con una vittoria può arrivare seconda: per questo, il Ct Franco Foda ha descritto la gara come "la nostra finale".

18:00: Macedonia del Nord - Olanda (Gruppo C, Amsterdam)

I marcatori più anziani a EURO
I marcatori più anziani a EURO

Con l'Olanda matematicamente prima e la Macedonia del Nord matematicamente ultima, entrambe le squadre conoscono già il loro destino. C'è comunque qualche spunto interessante: il primo è che Donyell Malen e il talentuoso Ryan Gravenberch potrebbero giocare la loro prima gara da titolare.

A soli 19 anni, Gravenberch ha poco più della metà degli anni di Goran Pandev, che potrebbe disputare l'ultima partita in nazionale prima del ritiro. Definito "volpone" dal Ct olandese Frank de Boer, l'ex interista e la sua squadra vorranno uscire dal torneo a testa alta. Il Ct Igor Angelovski ha dichiarato: "Vogliamo dare spettacolo".

Le ipotesi di qualificazione

21:00: Finlandia - Belgio (Gruppo B, San Pietroburgo)

Prodezza del giorno: Kevin De Bruyne e Eden Hazard (Belgio)
Prodezza del giorno: Kevin De Bruyne e Eden Hazard (Belgio)

Quanto è importante questa partita? Basta chiederlo a Markku Kanerva, che a proposito della sfida contro il Belgio ha detto: "Forse è la più importante nella storia del calcio finlandese". La Finlandia sa che una vittoria suggellerebbe la qualificazione agli ottavi di finale e ha la storia dalla sua parte, avendo totalizzato quattro vittorie e tre pareggi nelle ultime sette gare contro i Diavoli Rossi.

Il Belgio, nel frattempo, è in vetta alla classifica dopo due vittorie convincenti e può arrivare primo anche con un pareggio. "È il nostro obiettivo", ha commentato il portiere Thibaut Courtois, mentre Kevin De Bruyne Eden Hazard e Axel Witsel dovrebbero collezionare la prima presenza da titolare a EURO 2020.

21:00: Russia - Danimarca (Gruppo B, Copenhagen)

Guarda il gol più veloce nella storia di EURO
Guarda il gol più veloce nella storia di EURO

Russia e Danimarca si giocano tutto a Copenhagen. I danesi hanno tenuto testa al Belgio giovedì: Yussuf Poulsen ha segnato il secondo gol più veloce nella storia di EURO, seguito però dalla rimonta dei belgi nella ripresa. Pur avendo subito un'altra sconfitta, la Danimarca può ancora arrivare seconda.

Il pubblico di casa sarà ovviamente dalla sua parte, mentre la Russia disputa la prima gara all'estero dopo EURO 2016 (sette partite casalinghe dall'inizio della Coppa del Mondo FIFA 2018). La squadra allenata da Stanislav Cherchesov ha tre punti e parte da una posizione migliore, ma l'esito non è per niente scontato.

Orari CET