UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Antoine Griezmann sulle ambizioni della Francia a UEFA EURO 2020

L'attaccante del Barcellona spiega come i Blues vogliano dimenticare la sconfitta a EURO 2016.

Antoine Griezmann su EURO 2020: ''Desideriamo alzare il trofeo''
Antoine Griezmann su EURO 2020: ''Desideriamo alzare il trofeo'' UEFA via Getty Images

Capocannoniere a UEFA EURO 2016 con sei gol, Antoine Griezmann ha voglia di riscatto dopo la delusione della finale persa in casa contro il Portogallo ai tempi supplementari.

I Bleus hanno in parte metabolizzato quella sconfitta, vincendo due anni dopo la Coppa del Mondo FIFA 2018. Ora, Griezmann e compagni, hanno la possibilità di eguagliare il successo della nazionale francese che tra il 1998 ed il 2000 è riuscita nell'impresa di vincere Mondiale ed Europeo.

Antoine Griezmann: capocannoniere a EURO 2016
Antoine Griezmann: capocannoniere a EURO 2016

Sulle prospettive della Francia a EURO 2020

"EURO 2020 sarà una bella competizione. La gente si aspetta molto da noi in quanto campioni del mondo in carica. Dopo la delusione di EURO 2016, il nostro obiettivo è quello di alzare il trofeo.

Abbiamo in squadra giocatori eccezionali come Kylian Mbappé, destinato ad essere uno dei migliori al mondo per molti anni. In più abbiamo molti elementi di qualità che hanno vissuto la delusione della finale del 2016. Ricordiamo bene le sensazioni di quel momento e non vogliamo più riviverle. Questa esperienza sarà una risorsa, nei momenti cruciali del torneo, per vincere''.

Tutti i gol della Francia verso EURO 2020
Tutti i gol della Francia verso EURO 2020

Sul suo ruolo nella squadra

"In campo cerco sempre di essere un esempio per i compagni. Lavoro sodo per aiutare la squadra in ogni situazione. Fuori dal campo, invece, non parlo moltissimo. Però amo vivere l'atmosfera che si respira nello spogliatoio e ridere assieme ai miei compagni.

Voglio lasciare il segno in nazionale. Per me è un motivo di immenso orgoglio giocare per la Francia e indossare questa maglia. Sono qui dal 2014 e voglio puntare al massimo in termini di gol, assist e presenze. Spero di restarci il più a lungo possibile".

Scopri le squadre: Francia
Scopri le squadre: Francia

Sulla delusione della finale di EURO 2016

"Eravamo stanchi. Abbiamo avuto solo tre giorni di riposo tra la semifinale e la finale e, probabilmente, non siamo riusciti a recuperare al meglio le energie. Il Portogallo, invece, era più fresco ed ha giocato meglio di noi. Ma questo è il passato. Ora abbiamo un'altra opportunità per vincere EURO.

L'ultimo EURO, personalmente, l'ho giocato su ottimi livelli. Quello, però, è stato un anno molto sfortunato. Ho perso due finali consecutive in due mesi, quella di Champions League prima ed EURO poi. Non ho trascorso decisamente delle belle vacanze ma sono tornato più forte di prima".

Highlights: I migliori gol di EURO 2000
Highlights: I migliori gol di EURO 2000

Sul Ct Didier Deschamps

"E' uno uomo di grande personalità. E' molto preparato e, soprattutto, è un vincente. Sa gestire al meglio la squadra nei momenti importanti, come durante il Mondiale nel 2018. Abbiamo il miglior Ct in circolazione.

Mi ha dato l'opportunità di vincere. Gli devo tutto in termini di successi in nazionale. Ha sempre avuto fiducia in me dal 2014 fino ad oggi. Nutro un grande rispetto per lui e voglio sempre ricompensarlo sul campo.

La strada da fare è ancora molto lunga. La squadra è giovane e può aprire un ciclo. Vogliamo scrivere un altro pezzo di storia ad EURO 2020".

Scarica l'app di EURO