UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

EURO 2020: il Belgio secondo il nostro reporter

La reporter del Belgio per UEFA.com, Alyssa Saliou, ha fatto un'analisi approfondita sui Red Devils.

Tutto quello che devi sapere sul Belgio, tra cui gli osservati speciali a EURO 2020.
Scopri le squadre: Belgio

Le partite del Gruppo B

12/06: Belgio - Russia
17/06: Danimarca - Belgio
21/06: Finlandia - Belgio

Profilo squadra

Tutti i gol del Belgio verso EURO 2020
Tutti i gol del Belgio verso EURO 2020

Allenatore: Roberto Martínez
Capitano: Eden Hazard
Soprannome: Diavoli Rossi
Cammino qualificazione: Gruppo I - Vincitore (V10 P0 S0 GF40 GS3)
Miglior piazzamento a EURO: Secondo classificato (1980)

Dove può giocare nella fase a eliminazione diretta

Ottavi di finale: Amsterdam, Bucarest, Siviglia o Glasgow
Quarti di finale: San Pietroburgo, Monaco, Roma o Baku
Semifinale: Londra
Finale: Londra

La rosa finale dei 26

Portieri: Thibaut Courtois (Real Madrid), Simon Mignolet (Club Brugge), Matz Sels (Strasbourg)

Difensori: Toby Alderweireld (Tottenham), Dedryck Boyata (Hertha Berlin), Timothy Castagne (Leicester), Jason Denayer (Lyon), Thomas Meunier (Dortmund), Thomas Vermaelen (Vissel Kobe), Jan Vertonghen (Benfica)

Centrocampisti: Nacer Chadli (İstanbul Başakşehir), Yannick Carrasco (Atlético de Madrid), Kevin De Bruyne (Manchester City), Leander Dendoncker (Wolves), Eden Hazard (Real Madrid), Thorgan Hazard (Dortmund), Dennis Praet (Leicester), Youri Tielemans (Leicester), Hans Vanaken (Club Brugge), Axel Witsel (Dortmund)

Attaccanti: Michy Batshuayi (Crystal Palace), Christian Benteke (Crystal Palace), Jeremy Doku (Rennes), Romelu Lukaku (Inter), Dries Mertens (Napoli), Leandro Trossard (Brighton)

I gol classici del Belgio a EURO
I gol classici del Belgio a EURO

Il reporter del Belgio di UEFA.com: Alyssa Saliou

Questo è il mio primo EURO con UEFA.com anche se ho già lavorato a stretto contatto con la squadra. Ho iniziato durante la Coppa del Mondo FIFA 2014, dove sono state gettate le basi per l'attuale 'Generazione d'Oro'. Da alcuni anni il Belgio ha una squadra in grado di competere per vincere. Sono in vetta alla classifica FIFA da un po' di tempo. Riusciranno a consacrarsi in questo EURO?

Come gioca

Roberto Martínez può essere imprevedibile, ma la squadra si è quasi sempre schierata con un 3-4-2-1 negli ultimi cinque anni. Il Ct opta per due centrocampisti di contenimento che fanno da schermo davanti alla difesa, mentre gli esterni hanno più libertà di supporto al trio avanzato. Ha molti giocatori piccoli fisicamente ma con grande tecnica ed inesauribili per ritmo e condizione atletica. Un mix perfetto.

Giocatore chiave: Kevin De Bruyne

Il talento del Manchester City lascia spesso il segno in campo e molto del gioco del Belgio passa proprio dalle invenzioni di De Bruyne. Nessuna squadra a questo livello dipende totalmente da un giocatore, ma la sua importanza è spesso sotto gli occhi di tutti. Stiamo parlando di una vera stella.

Guarda il Belgio cantare l'inno nazionale a EURO2000
Guarda il Belgio cantare l'inno nazionale a EURO2000

Allenatore: Roberto Martínez

Ex centrocampista difensivo spagnolo, ha trascorso gran parte della sua carriera da giocatore in Inghilterra. Martínez ha poi allenato Swansea, Wigan ed Everton, prima di passare a Ct del Belgio dopo la sconfitta nei quarti di finale di EURO 2016 dei Red Devils contro Galles. Ha ereditato una squadra di grande talento, ma le idee di Martinez hanno portato questa squadra su un altro livello.

Osservato speciale: Jeremy Doku

Il 19enne si sta facendo largo nonostante il parco attaccanti del Belgio conta giocatori del calibro di Michy Batshuayi, Romelu Lukaku, Eden Hazard e Dries Mertens. L'attaccante del Rennes può rivelarsi la sorpresa con la sua tecnica e velocità. Considerando età e talento, potrà diventare un grande giocatore nei prossimi anni.

Può vincere?

Se guardiamo la qualità, la risposta è sì. Tuttavia, EURO è una competizione difficile e alcuni giocatori chiave non sono al meglio della condizione fisica. Chi prenderà il posto di Axel Witsel ad esempio? Oppure, De Bruyne sarà al meglio dopo il piccolo intervento subito per l'infortunio al viso? Eden Hazard sarà in grado di giocare 90 minuti? Ci sono anche aspetti positivi comunque. Yannick Carrasco e Romelu Lukaku si presenteranno al meglio dopo i campionati vinti rispettivamente con Atlético e Inter. Se non ci saranno intoppi, il Belgio potrà fare molta strada nel torneo.

Scarica l'app ufficiale di UEFA EURO 2020