UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

EURO 2020: la Repubblica Ceca secondo il nostro reporter

Ondřej Zlámal, reporter di UEFA.com per la Repubblica Ceca, analizza squadra, giocatori chiave e possibilità di vittoria.

Tutto quello che devi sapere sulla Repubblica Ceca, tra cui gli osservati speciali a EURO 2020.
Scopri le squadre: Repubblica Ceca

Partite del Gruppo D

14/06: Scozia - Repubblica Ceca (Glasgow)
18/06: Croazia - Repubblica Ceca (Glasgow)
22/06: Repubblica Ceca - Inghilterra (Londra)

Tutti i gol della Repubblica Ceca nelle qualificazioni a EURO 2020
Tutti i gol della Repubblica Ceca nelle qualificazioni a EURO 2020

Profilo squadra

Allenatore: Jaroslav Šilhavý
Capitano: Vladimír Darida
Soprannome: Národní tým (Nazionale)
Cammino qualificazione: seconda Gruppo A (V5 P0 S3 GF13 GS11)
Miglior piazzamento a EURO: campione (1976 come Cecoslovacchia; 1996 vice campione come Repubblica Ceca)

Dove può giocare nella fase a eliminazione diretta

Ottavi di finale: Londra, Copenaghen, Budapest, Siviglia o Glasgow
Quarti di finale: San Pietroburgo, Monaco di Baviera, Roma o Baku
Semifinale: Londra
Finale: Londra

I 26 convocati della Repubblica Ceca

Portieri: Tomáš Vaclík (Siviglia), Tomáš Koubek (Augsburg), Aleš Mandous (Olomouc)

Difensori: Vladimír Coufal (West Ham), Pavel Kadeřábek (Hoffenheim), Ondřej Čelůstka (Sparta Praha), Tomáš Kalas (Bristol City), David Zima (Slavia Praha), Jan Bořil (Slavia Praha), Aleš Matějů (Brescia), Jakub Brabec (Viktoria Plzeň)

Centrocampisti: Lukáš Masopust (Slavia Praha), Vladimír Darida (Hertha Berlin), Tomáš Souček (West Ham), Antonín Barák (Verona), Alex Král (Spartak Moskva), Tomáš Holeš (Slavia Praha), Petr Ševčík (Slavia Praha), Jakub Jankto (Sampdoria), Adam Hložek (Sparta Praha), Jakub Pešek (Liberec), Michal Sadílek (Liberec)

Attaccanti: Patrik Schick (Leverkusen), Michael Krmenčík (PAOK), Matěj Vydra (Burnley), Tomáš Pekhart (Legia)

Highlights finale EURO 1976: la Cecoslovacchia stende la Germania
Highlights finale EURO 1976: la Cecoslovacchia stende la Germania

Reporter UEFA.com per la Repubblica Ceca: Ondřej Zlámal

Questo è il mio terzo EURO. Ho iniziato nel 2012 quando, dopo una sconfitta iniziale, la Repubblica Ceca è arrivata sino ai quarti di finale battendo i co-organizzatori della Polonia nell'ultima partita del girone uscendo tra gli applausi. Un altro momento indimenticabile è stato dopo una sessione di allenamenti a Wroclaw, quando Petr Čech ha detto al bus della squadra di andare senza di lui perché non voleva deludere i tanti bambini che lo aspettavano per un autografo. Alla fine è rimasto tre ore in più!

Come gioca

La Repubblica Ceca non attende mai l'avversario ma gioca un calcio propositivo, veloce e spiccatamente offensivo. L'attacco è supportato dai terzini di spinta e da tanti altri calciatori che si inseriscono con regolarità nell'area di rigore. Jaroslav Šilhavý usa in genere il 4-2-3-1 con esterni offensivi. Il centrocampista del West Ham, Tomáš Souček, è il cuore pulsante del centrocampo grazie alla sua dinamicità e mentalità incentrata sul lavoro di squadra - che è la più grande arma di questa nazionale.

Giocatore chiave: Vladimír Darida

Centrocampista a tutto campo dell’Hertha Berlin, è un esempio per i compagni e ha ispirato la sorprendente vittoria di ottobre contro l’Inghilterra. Il capitano giocherà il suo terzo EURO in quello che potrebbe essere l'apice della sua carriera. Insieme a Souček, è il regista e leader della squadra.

Karel Poborský: i miei ricordi EURO
Karel Poborský: i miei ricordi EURO

Allenatore: Jaroslav Šilhavý

Il 59enne è il detentore del record di presenze nel massimo campionato ceco (465) e ha vinto due titoli da allenatore prima di accettare la panchina della nazionale a settembre 2018. Vice di Karel Brückner a UEFA EURO 2004 e al Mondiale FIFA del 2006, è alla sua prima fase finale da primo allenatore di un torneo importante dopo aver superato con successo le qualificazioni e condotto la sua squadra nella Lega A di UEFA Nations League.

Osservato speciale: Tomáš Souček

Calciatore ceco dell'Anno del 2020, passato al West Ham a gennaio di quell'anno dallo Slavia, è il cuore pulsante del centrocampo e ha un'ottima tecnica nonostante la stazza imponente. Il centrocampista è diventato il primo ceco a segnare dieci gol in un singolo campionato inglese, battendo il record di Milan Baroš e Patrik Berger.

Può vincere?

I cechi saranno avversari ostici per chiunque perché vogliono dominare qualsiasi avversario indipendentemente dalla loro caratura. Grazie al loro calcio i cechi si sono qualificati senza difficoltà, ma nella fase finale tutto può accadere. Nel 1996 la Repubblica Ceca ha raggiunto la finale a Wembley, quindi non servirà ripensare a tempi troppo lontani per cercare un'ispirazione.

Scarica l'app ufficiale di UEFA EURO 2020