UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Kit EURO: quali sono i colori più vincenti degli Europei?

Esistono colori fortunati a EURO? E se consideriamo anche pantaloncini e calzettoni, cosa dicono i numeri? UEFA.com analizza alcune curiose statistiche cromatiche.

Le squadre in arancione hanno un bilancio del 100% di vittorie nelle finali EURO
Le squadre in arancione hanno un bilancio del 100% di vittorie nelle finali EURO Popperfoto via Getty Images

Quando si deve scegliere il colore della maglia per una partita di calcio, optare per un netto contrasto tra le due divise è importante per garantire la migliore esperienza di gioco a calciatori, arbitri e spettatori. Tuttavia anche la scelta del colore potrebbe incidere sulla fortuna di una squadra.

UEFA.com ha dato un'occhiata alle divise delle squadre vincitrici degli Europei del passato per vedere quali colori avranno maggiori probabilità di successo a UEFA EURO 2024.

Quali colori di maglia hanno vinto più volte gli Europei? 

L'Italia nel 1968 (credeteci sulla fiducia: erano maglie azzurre)
L'Italia nel 1968 (credeteci sulla fiducia: erano maglie azzurre)Getty Images

Il rosso è il colore di maglia di maggior successo nella storia degli Europei, con sei squadre che hanno vinto la finale indossando il rosso. Dall'altro lato però la statistica dice pure che sei squadre in rosso hanno perso una finale, lasciando così le 13 nazionali con la prima maglia rossa qualificate a UEFA EURO 2024 (Albania, Austria, Belgio, Croazia, Cechia, Danimarca, Ungheria, Portogallo, Serbia, Spagna, Svizzera, Turchia e Galles) con un grosso dubbio: indossare o non indossare il rosso in caso di finale?

Il blu (cinque vittorie, tre sconfitte) e l'arancione (una vittoria, nessuna sconfitta) sono gli unici colori di maglia con un bilancio in positivo nelle finali di EURO. La maglia bianca ha vinto quattro finali EURO, ma ne ha perse sette.

L'aggiunta nel conteggio di pantaloncini e calzettoni cambia qualcosa nel bilancio complessivo?

Il team UEFA che ha studiato questa curiosa statistica ha poi scomposto le 32 squadre che hanno raggiunto una finale EURO in 90 elementi - maglie, pantaloncini e calzettoni - giungendo a conclusioni sorprendenti.

Il rosso è in pari (11 elementi vincenti, 11 perdenti), il bianco è in negativo (15 elementi vincenti, 23 perdenti), mentre il blu è in positivo (12 elementi vincenti, sette perdenti), così come l'arancione (tre elementi, tutti vincenti). Indossare l'arancione in una finale sembrerebbe quindi garanzia di successo: una scoperta che potrebbe persino rivoluzionare la nostra visione del calcio!!

Vincenti EURO per colore del completino

Magliette: rosso (6), blu (5), bianco (4), arancione (1)
Pantaloncini: bianco (6), blu (4), nero (4), rosso (1), arancione (1)
Calzettoni: bianco (5), rosso (4) blu (4), arancione (1), verde (1), nero (1)

Vice campioni EURO per colore completino

Maglia: bianco (7), rosso (6), blu (3)
Pantaloncini: bianco (9), nero (4), blu (2), verde (1)
Calzettoni: bianco (7), rosso (5), blu (2), yellow (1), nero (1)

La gamma di colori di EURO sarà ampliata a EURO 2024?

Croazia: rosso, bianco o un po' di entrambi i colori?
Croazia: rosso, bianco o un po' di entrambi i colori?©AFP/Getty Images

Solo sette colori sono stati indossati nelle finali EURO finora: bianco, rosso, blu, arancione, nero, verde e giallo. Nessuna delle squadre che si sono qualificate indossa colori che si discostano da questo set di base (a meno che non abbiano in programma qualche kit da trasferta elettrizzante). L'unico dilemma significativo per i 'cromatologi' si sarebbe posto nel caso di approdo della Croazia in finale. Il loro kit a scacchi è unico nel calcio europeo per nazionali (infatti, la Croazia è l'unica nazionale in Europa a giocare con una maglia a due colori). Se dovesse raggiungere la finale, probabilmente si terrà uno speciale summit cromatologico straordinario su UEFA.com per decidere se la loro maglia debba essere classificata come rossa, bianca o un po' di entrambi.

I kit da trasferta hanno più fortuna nelle finali EURO?

Cinque squadre hanno giocato una finale EURO indossando un kit da trasferta: Spagna (1964 - dal rosso al blu), Jugoslavia (1968 - dal blu al bianco), Unione Sovietica (1988 - dal rosso al bianco), Italia (2000 - dal blu al bianco) e Grecia (2004 - dal blu al bianco), con Spagna e Grecia che ne hanno tratto beneficio.

È stato ipotizzato che nella finale del 2004 la Grecia abbia scelto di indossare il kit da trasferta bianco invece della classica maglia blu (non era necessario il cambio, dato che non c'era alcuno scontro cromatico con la divisa degli avversari della finale, il Portogallo) perché quella divisa aveva portato fortuna nella vittoria per 1-0 nei quarti di finale contro la Francia. Tuttavia, il corrispondente dalla Grecia di UEFA.com, Vassiliki Papantonopolou, ha svelato che nelle partite della fase finale di EURO 2004, la squadra di Otto Rehhagel abbia semplicemente indossato il kit da trasferta in tutte le partite del torneo.

Le squadre dovrebbero cambiare i colori delle proprie bandiere per avere più speranze di vincere a EURO?

Cinque squadre hanno giocato finali EURO indossando maglie con colori dominanti che non appaiono nelle loro bandiere. È stata una tattica relativamente di successo, con Spagna (1964, blu), Italia (1968 e 2020, blu) e Olanda (1988, arancione) tutte vincenti, anche se URSS (1988, bianco) e Italia (2012, blu) hanno dimostrato che questa non è una formula esattamente infallibile.

Berni, la mascotte di EURO 1992 con la bandiera della Danimarca
Berni, la mascotte di EURO 1992 con la bandiera della DanimarcaIcon Sport via Getty Images

Dopo Danimarca (1992) e Grecia (2004) vittoriosi a EURO, i nostri esperti in vessilli hanno notato che anche le croci nelle bandiere delle nazionali sono state una garanzia di successo in finale a EURO. Tuttavia a EURO 2020 l'Inghilterra ha infranto questo primato del 100% perdendo la finale contro l'Italia. Tra le squadre presenti a EURO 2024, Danimarca, Inghilterra, Georgia, Scozia e Svizzera hanno tutte bandiere con croci; dato statistico che potrebbe spingere i rispettivi governi nazionali a indurre un referendum per cambiare le proprie bandiere in caso di finale

Quali colori hanno indossato le squadre finaliste di EURO?

1960: Unione Sovietica - Jugoslavia 2-1 (dts)
(maglia rossa, pantaloncini bianchi, calzettoni bianchi contro maglia blu, pantaloncini bianchi, calzettoni rossi)

1964: Spagna - Unione Sovietica 2-1
(maglia blu, pantaloncini blu, calzettoni neri contro maglia rossa, pantaloncini bianchi, calzettoni rossi)

1968: Italia - Jugoslavia 1-1 (ripetizione: Italia - Jugoslavia 2-0)
(maglia blu, pantaloncini bianchi, calzettoni blu contro maglia bianca, pantaloncini bianchi, calzettoni bianchi)

1972: Germania Ovest - Unione Sovietica 3-0
(maglia bianca, pantaloncini neri, calzettoni bianchi contro maglia rossa, pantaloncini bianchi, calzettoni rossi)

1976: Cecoslovakia - Germania Ovest 2-2 (dts, vittoria Cecoslovacchia 5-3 ai rig.)
(maglia rossa, pantaloncini bianchi, calzettoni blu contro maglia bianca, pantaloncini neri, calzettoni bianchi)

1980: Belgio - West Germany 1-2
(maglia rossa, pantaloncini neri, calzettoni gialli contro maglia bianca, pantaloncini neri, calzettoni bianchi)

1984: Francia - Spagna 2-0
(maglia blu, pantaloncini bianchi, calzettoni rossi contro maglia rossa, pantaloncini blu, calzettoni neri)

1988: Unione Sovietica - Olanda 0-2
(maglia bianca, pantaloncini bianchi, calzettoni bianchi contro maglia arancione, pantaloncini arancioni, calzettoni arancioni)

1992: Danimarca - Germania 2-0
(maglia rossa, pantaloncini bianchi, calzettoni rossi contro maglia bianca, pantaloncini neri, calzettoni bianchi)

1996: Repubblica Ceca - Germania 1-2 (vittoria Germania al Golden Goal)
(maglia rossa, pantaloncini bianchi, calzettoni blu contro maglia bianca, pantaloncini neri, calzettoni bianchi)

2000: Francia - Italia 2-1 (vittoria Francia al Golden Goal)
(maglia blu, pantaloncini blu, calzettoni rossi - contro maglia bianca, pantaloncini bianchi, calzettoni bianchi)

2004: Portogallo - Grecia 0-1
(maglia rossa, pantaloncini verdi, calzettoni rossi contro maglia bianca, pantaloncini bianchi, calzettoni bianchi)

2008: Germania - Spagna 0-1
(maglia bianca, pantaloncini neri, calzettoni bianchi contro maglia rossa, pantaloncini blu, calzettoni blu)

2012: Spagna - Italia 4-0
(maglia rossa, pantaloncini blu, calzettoni rossi contro maglia blu, pantaloncini bianchi, calzettoni blu)

2016: Portogallo - Francia 1-0 (dts)
(maglia rossa, pantaloncini rossi, calzettoni verdi contro maglia blu, pantaloncini blu, calzettoni rossi)

2020: Italia - Inghilterra 1-1 (dts, vittoria Italia 3-2 dcr)
(maglia blu, pantaloncini neri, calzettoni blu contro maglia bianca, pantaloncini bianchi, calzettoni bianchi)