UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Francia in apprensione per Giuly

La nazionale transalpina affronta venerdì Andorra senza l'attaccante, in forse per Euro 2004.

di Christophe Kukawka

Domani la Francia affronta Andorra a Montpellier in amichevole, priva di Ludovic Giuly. Il rischio è addirittura che il giocatore non recuperi in tempo per UEFA EURO 2004™.

“Grave infortunio”
Il centrocampista e capitano dell’AS Monaco FC è uscito al 20’ della finale di UEFA Champions League persa 3-0 contro l’FC Porto. "Quando un giocatore chiede di essere sostituito, l’infortunio è sicuramente grave", ha affermato Jean-Marcel Ferret, medico della nazionale francese.

Tempi di recupero?
"Abbiamo parlato con lo staff medico del Monaco. Sembra che Giuly abbia subito uno strappo muscolare addominale – ha proseguito Ferret -. Il giocatore sarà sottoposto ad accertamenti e ne sapremo di più in seguito. È un infortunio che può bloccare un giocatore anche per due mesi. È una parte del corpo molto fragile e non possiamo pronunciarci sui tempi di recupero".

Risonanza magnetica
Giuly, 27enne, sarà sottoposto a risonanza magnetica venerdì 28 maggio. Se non sarà in grado di recuperare per gli Europei, il sostituto sarà scelto probabilmente fra Sidney Govou, Péguy Luyindula e Olivier Kapo.

Problema rimandato
"Per adesso non voglio pensarci. Non ho ancora convocato nessun sostituto – ha dichiarato il Ct, Jacques Santini -. Prima voglio sapere di cosa si tratta, poi deciderò. Quello che è certo è che non convocherò qualcuno per occupare la posizione in campo che Ludovic ha di solito".

La decisione di Micoud
Il regista Johan Micoud, messo originalmente in preallarme, sembra aver chiuso con Santini. "Ho sentito che Micoud non ci ripensa – ha detto il Ct la scorsa settimana -. Ne prendo atto".

Penultima amichevole
In vista della partita contro Andorra, la penultima prima dell’esordio agli Europei il 13 giugno contro l’Inghilterra, la Francia si è radunata ed ha iniziato la preparazione sotto il sole della Grande Motte.

Desailly assente
Anche se disponibili, Giuly e il compagno di squadra Jérôme Rothen non sarebbero stati utilizzati contro Andorra. Altro assente è il capitano Marcel Desailly, infortunatosi al ginocchio destro nel primo tempo dell’amichevole contro il Brasile giovedì scorso. Anche Olivier Dacourt, centrocampista dell’AS Roma, non è in perfette condizioni e sarà al massimo in panchina.

Porta inviolabile
L’attaccante Louis Saha, il portiere Mikaël Landreau e il centrocampista Benoît Pédretti avranno forse l’occasione di mettersi in evidenza contro Andorra, con la Francia che cercherà di allungare l’inviolabilità della propria porta, attualmente a 860’.