Spareggi UEFA EURO 2020: la situazione attuale

Gli spareggi determineranno gli ultimi 4 posti per UEFA EURO 2020: ecco la situazione ad oggi.

©AFP/Getty Images

Le 16 vincitrici dei gironi di UEFA Nations League hanno assicurato almeno un posto agli spareggi di UEFA EURO 2020, con ogni Lega che ha un proprio percorso nei play-off.

Tutte le 55 federazioni – tra cui le 16 vincitrici – hanno la possibilità di qualificarsi direttamente a UEFA EURO 2020. Il sorteggio delle qualificazioni a EURO (domenica 2 dicembre) formerà 10 gironi, con le prime due di ogni raggruppamento che si qualificheranno direttamente.

Rimarrano poi quattro posti per EURO, che saranno assegnati tramite gli spareggi. In teoria, le quattro vincitrici di ogni girone si sfideranno agli spareggi della propria Lega.

Le vincitrici dei gironi di UEFA Nations League

Lega A: Inghilterra, Olanda, Portogallo, Svizzera
Lega B: Bosnia ed Erzegovina, Danimarca, Svezia, Ucraina
Lega C: Finlandia, Norvegia, Scozia, Serbia
Lega D: Bielorussia, ERJ Macedonia, Georgia, Kosovo

Comunque, questi spareggi non si svolgeranno prima di marzo 2020 – DOPO la fine delle Qualificazioni Europee. Il posto per gli spareggi EURO di ciascuna vincitrice di girone di UEFA Nations League che si qualifica tramite le Qualificazioni Europee andrà alla miglior squadra classificata nella propria Lega.

Nota: le squadre sono classificate da 1 a 55 a seconda della loro posizione nei gironi, punti ottenuti, differenza gol, gol segnati ecc.

Se una Lega non è composta da quattro squadre che possono qualificarsi (ad esempio, se 10 o 12 squadre di Lega A si qualificano direttamente), i rimanenti posti verranno assegnati alle squadre di un'altra Lega, in base alla classifica generale di UEFA Nations League.

Comunque, le vincitrici dei gironi non possono essere inserite in un gruppo di spareggi con squadre di una Lega più alta. Pertanto, se un gruppo di spareggi che include almeno un vincitore di un gruppo non ha abbastanza squadre della stessa Lega, i posti rimanenti dovranno essere occupati da squadre di una Lega inferiore.

Date chiave

02/12/2018: Sorteggio fase a gironi Qualificazioni Europee, Dublino
21/03/2019: Inizio Qualificazioni Europee
22/11/2019: Sorteggio spareggi Qualificazioni Europee
01/12/2019: Sorteggio fase finale UEFA EURO 2020
26/03/2020: Inizio Spareggi Qualificazione Europee
01/04/2020: Ulteriore sorteggio fase finale se necessario
12/06/2020: Gara inaugurale, Stadio Olimpico (Roma)
12/07/2020: Finale, Wembley Stadium (Londra)

Come funzioneranno gli spareggi?

La squadra classificata più in alto in ogni Lega giocherà contro la quarta classificata, con le nazionali classificate seconda e terza che si sfideranno nell'altra semifinale.

A differenza dei precedenti spareggi, queste saranno gare a eliminazione diretta in gara singola, con le squadre classificate più in alto che ospitano ciascuna semifinale. La nazione ospitante della finale di ogni Lega verrà decisa in anticipo.

In che modo c'entrano le fasi finali?

Le fasi finali, che si svolgono in Portogallo a giugno 2019, rappresentano un torneo a parte e non raddoppiano i posti della Lega A agli spareggi. I vincitori non si qualificheranno direttamente a UEFA EURO 2020.

In alto