Vittorie casalinghe per Irlanda del Nord e Ucraina

L'Irlanda del Nord allunga la sua striscia di partite consecutive senza sconfitte grazie all'1-0 rifilato alla Slovenia; con lo stesso risultato l'Ucraina si impone sul Galles.

Andriy Yarmolenko festeggia il suo 23esimo gol in nazionale
Andriy Yarmolenko festeggia il suo 23esimo gol in nazionale ©Getty Images

Irlanda del Nord - Slovenia 1-0 (Washington 41')
Irlanda del Nord: Carroll; Smith (McLaughlin 71'), Cathcart, J Evans, McAuley (Hughes 46'); Norwood, McNair (McGinn 79'), Davis, Ferguson (Dallas 60'); Washington (Magennis 70'), Ward (Lafferty 60').

Conor Washington ha segnato il suo primo gol con la maglia dell'Irlanda del Nord trascinando la squadra di Michael O'Neill alla decima partita consecutiva senza sconfitta (un record). L'attaccante del Queens Park Rangers, che ha esordito giovedì scorso nell'1-1 contro il Galles, ha messo il suo sigillo prima dell'intervallo. Roy Carroll ha salvato il risultato sul tiro dal dischetto al 65' di Milovoje Novakovič e si è superato in più occasioni durante il match. 

Ucraina - Galles 1-0 (Yarmolenko 28')
Ucraina: Pyatov; Fedetskiy, Kucher, Khacheridi, Shevchuk; Stepanenko, Rotan (Sydorchuk 59'), Kovalenko, Yarmolenko, Garmash; Zozulya.

Galles: Hennessey; Gunter, Chester, A Williams (Richards 65'), Davies, Taylor (Henley 72'); Allen, Huws (Ledley 79'), J Williams (MacDonald 61'); Lawrence (Bradshaw 72'), Church (Vokes 61').

Il bellissimo tiro al volo di Andriy Yarmolenko ha regalato all'Ucraina il secondo successo per 1-0 in quattro giorni. L'ala della Dynamo Kyiv ha trafitto Ruslan Rotan sulla punizione calciata da Wayne Hennessey. Il Galles non ha potuto, tuttavia, contare su Gareth Bale e Aaron Ramsey.

In alto