Spareggi UEFA EURO 2016: quello che devi sapere

Venti delle 24 partecipanti a UEFA EURO 2016 sono ora note, ma come si decidono le ultime quattro? UEFA.com vi spiega tutto sugli spareggi di novembre in vista del sorteggio di domenica.

La Bosnia-Erzegovina parteciperà agli spareggi
La Bosnia-Erzegovina parteciperà agli spareggi ©AFP/Getty Images

A che punto siamo?
Dopo 13 mesi e 260 partite, si è chiusa la fase a gironi di qualificazione a UEFA EURO 2016. Le nove vincitrici e le nove seconde classificate si aggiungono alla Francia nella fase finale, insieme alla Turchia, migliore terza classificata. Le altre otto terze classificate si sfidano negli spareggi che si terranno a novembre e che determineranno le ultime quattro qualificate.

Quali squadre ci saranno?
Bosnia-Erzegovina, Danimarca, Ungheria, Norvegia, Repubblica d'Irlanda, Slovenia, Svezia, Ucraina. La Danimarca vinse a sorpresa EURO nel 1992 dopo aver sostituito all'ultimo momento la Jugislavia; la Bosnia-Erzegovina è l'unica squadra tra le otto a non aver mai disputato le fasi finali.

Quando si tiene il sorteggio?
Il sorteggio si tiene a Nyon domenica 18 ottobre e sarà trasmesso in diretta streaming su UEFA.com a partire dalle 11.20CET. Le otto squadre partecipanti verranno divise in due gruppi, teste di serie e non, a seconda del ranking UEFA per nazionali. Ogni testa di serie sfiderà una squadra non testa di serie. Il ranking verrà confermato mercoledì.

Schmeichel sul trionfo danese a EURO '92
Schmeichel sul trionfo danese a EURO '92

Cosa succede se le sfide terminano in parità?
Vale la regola dei gol segnati in trasferta, con la squadra che segna più gol fuori casa che si qualificherà. Se anche questo totale è uguale, si giocheranno i supplementari. Anche per i supplementari vale la regola dei gol in trasferta. Se non vengono segnati gol si andrà ai rigori.

Come funzionerà UEFA EURO 2016?
Troverai qui tutto quello che ti serve sapere.

In alto