Portogallo e Ucraina salgono in classifica

Portogallo e Ucraina sono le squadre in maggiore ascesa nella top ten dell'ultima versione del ranking UEFA per nazionali. Il Belgio guadagna tre posizioni, mentre l'Italia sale al settimo posto.

Il portoghese Cristiano Ronaldo dopo la rete in Armenia
Il portoghese Cristiano Ronaldo dopo la rete in Armenia ©AFP/Getty Images

Portogallo, Belgio e Ucraina sono le nazionali ad aver fatto più passi in avanti nella top ten dell'ultima classifica provvisoria del ranking UEFA, dopo la recente tornata di qualificazione per UEFA EURO 2016.

La vittoria di sabato per 3-2 in casa dell'Armenia, ha portato il Portogallo al sesto posto, con un aumento di due posizioni dalla precedente classifica di aprile. L'Ucraina invece ha scalato cinque posizioni fino al decimo posto grazie alla vittoria di domenica sul Lussemburgo per 3-0. L'Italia, che ha pareggiato 1-1 in Croazia, ha guadagnato una posizione e adesso è al settimo posto, mentre il Belgio è l'unica nazionale ad aver perso qualche posizione nella top ten, dopo la sconfitta per 1-0 in casa del Galles che è costata tre posti ai belgi, adesso ottavi in classifica.

I campioni del mondo della Germania, che hanno vinto 7-0 in casa di Gibilterra, rimangono al primo posto con un ranking di 40.203. A completare il podio, i detentori della Spagna (37.163) e l'Inghilterra (35.903). L'Olanda (35.319) è quarta in classifica, mentre il Portogallo (34.208) è al quinto posto.

La Svizzera scala tre posizioni fino all'11esimo grazie alla vittoria per 2-1 in Lituania, mentre Svezia (14esima) e Polonia (15esimo) guadagnano entrambe tre posizioni. La Romania perde quattro posizioni e adesso è al 16esimo posto. La sconfitta di venerdì per 2-1 in Islanda fa perdere sette posizioni alla Repubblica Ceca che adesso è al 17esimo posto.

Il Galles è una delle nazionali ad aver fatto un balzo significatico in classifica: il successo contro il Belgio dà ai gallesi un nuovo coefficiente di 25.515 e porta la squadra di Chris Coleman al 25esimo posto, guadagnando così quattro posizioni. Anche le Isole Faroe salgono in classifica grazie alla vittoria sulla Grecia: adesso i faroesi sono al 47esimo posto, tre in più rispetto all'ultima volta, e hanno 14.367 punti.

Rispetto al ranking del giorno del sorteggio delle qualificazion a UEFA EURO 2016, la Slovacchia è adesso 12esima (era 25esima), l'Austria è 13esima (era 27esima). Polonia (dal 27esimo posto al 15esimo), Romania (dal 26esimo al 16esimo) e Islanda (dal 38esimo al 22esimo) sono le squadre ad aver guadagnato più posizioni, mentre il Galles, che al momento del sorteggio era al 34esimo posto, adesso è al 25esimo.

*I coefficienti delle nazionali sono calcolati in base ai risultati recenti di ogni nazione. Nel ranking attuale, i risultati a UEFA EURO 2012 contano il 20% (qualificazioni/fase finale), mentre quelli in Coppa del Mondo FIFA (qualificazioni/fase finale) e a UEFA EURO 2016 (qualificazioni) contano rispettivamente il 40%.

In alto