Wembley si scalda per la finale 2020

Il Presidente UEFA Michel Platini sta già pregustando una grandiosa settimana di calcio a Londra e Wembley - un impianto "meraviglioso" - per quello che sarà l'apice di UEFA EURO 2020.

©Getty Images

Il Presidente UEFA Michel Platini e il presidente della FA (English Football Association) Greg Dyke sono convinti che Londra - grande città di calcio con una forte tradizione in questo sport – ospiterà una fase finale da ricordare a UEFA EURO 2020.

Il Comitato Esecutivo UEFA ha scelto all'unanimità la capitale inglese per ospitare tre gare della fase a gironi, un ottavo di finale, le semifinali e la finale della competizione per nazionali europee più prestigiosa tra sei anni. Lo scenario dello stadio di Wembley è considerato speciale per quello che sarà senza dubbio l'apice di 'EURO for Europe', ospitato da 13 città in tutto il continente.

"[UEFA EURO 2020] è un'idea che ho avuto qualche anno fa", ha detto Michel Platini ai giornalisti a Ginevra. "Volevo assolutamente che l'ultima settimana fosse una settimana di calcio per nazionali. Volevo anche che questa competizione si tenesse in giro per l'Europa, e si è visto oggi che andrà da est a ovest.

"Ci sarà una settimana di calcio in una grande capitale, Londra. Conosco l'atmosfera festosa di questa città, e come gli inglesi accolgono [le persone]. Spero che Londra sarà all'altezza del compito, in modo che tutti gli amanti del calcio possano passare una settimana meravigliosa in città, e vedere partite eccezionali in un grande stadio – [Wembley] è uno stadio meraviglioso. Lo conosciamo bene, perché di recente abbiamo disputato due finali di UEFA Champions League lì [nel 2011 e nel 2013]".

"Siamo ovviamente felicissimi; voglio ringraziare il governo e il sindaco di Londra perché ci hanno aiutato a fare tutto questo", ha aggiunto Greg Dyke. "Wembley è un grande stadio – se si ripensa a EURO '96 [in Inghilterra], Wembley è stato completamente ristrutturato.

"Voglio fare i complimenti alla UEFA", ha aggiunto. "Guardi tutte quelle capitali europee e pensi: 'Che bella idea è [UEFA EURO 2020]'".

La decisione di scegliere lo stadio di Wembley è stata presa all'unanimità dopo che Monaco ha ritirato la sua candidatura proprio prima del voto. Platini ha spiegato come mai sono state scelte le 12 città in questione. "Ora abbiamo il tempo per organizzare tutto, così che i tifosi possano partecipare a questa grande avventura", ha detto. "Ci sono città con grandi aeroporti. Il voto non si è basato solo sulle nazionali e sulla bellezza del paese - ci sono anche considerazioni su aeroporti, trasporti e alloggi.

"Se guardate i quarti di finale, due si terranno a est e due a ovest", ha aggiunto. "Penso che i membri del Comitato Esecutivo abbiano provato a trovare un equilibrio: [il sud] con Roma e Bilbao, mentre a nord Copenhagen e San Pietroburgo".

"La mappa europea [per il 2020] è bellissima", ha aggiuto il Segretario Generale UEFA Gianni Infantino. "Sarà facile formare i gironi in modo che rispettino l'obiettivo, che è quello di permettere ai tifosi di viaggiare ma senza dover coprire distanze troppo lunghe".

In alto