UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Riepilogo EURO 2020: Turchia

L'Europeo della Turchia si è chiusa con tre sconfitte ma il nostro reporter, Görkem Kırgız, è fiducioso per il futuro di questa giovane squadra che ripartirà dall'esperienza di questo torneo.

La delusione del difensore Mert Müldür dopo l'uscita della Turchia
La delusione del difensore Mert Müldür dopo l'uscita della Turchia POOL/AFP via Getty Images

Riepilogo del torneo

Può sembrare scontato dirlo, ma UEFA EURO 2020 è stata un'enorme delusione per la Turchia. La squadra che tante persone (me compreso) avevano descritto come possibile rivelazione, è uscita con zero punti e una differenza reti di meno sette. Il loro momento più alto è stata la loro unica rete segnata nella competizione, contro la Svizzera.

Cos'è andato bene?

Il più grande beneficio ottenuto dalla Turchia è stata l'esperienza guadagnata. Una delle squadre più giovani di UEFA EURO 2020 non ha giocato bene, come ben sappiamo, ma è importante assaporare eventi così grandi e abituarsi a come ci si senta a esserci. In più è importante capire cosa si provi quando si perde se si vuole diventare dei vincenti.

Skill of the Day: Yusuf Yazıcı (Turchia)
Skill of the Day: Yusuf Yazıcı (Turchia)

I momenti più belli

Trovarsi a Roma per la magica serata d'apertura. Ho avuto la possibilità di provare quella gioia dal vivo. È stata la realizzazione di un sogno che avevo da bambino. Ho avuto il privilegio di fare parte di EURO e l'onore di seguire la mia nazionale. Ogni singolo secondo è stato il momento più bello.

Cosa riserva il futuro

Al di là della delusione, la Turchia ha davanti un futuro luminoso data la squadra giovane e ricca di talenti che si ritrova. I risultati negativi gli faranno capire meglio cosa serve per giocarsela con tutti ai massimi livelli. La Turchia tornerà più forte di prima, non ho dubbi.

Previsioni per EURO 2020

Ci sono squadre pazzesche a EURO 2020. Fino a ora abbiamo capito che qualsiasi partita può essere vinta da chiunque. Probabilmente mi mangerò le unghie guardando le partite dell'ultima giornata del Gruppo F. Devo però dire che gli Azzurri sono un'altra cosa rispetto agli altri. Secondo me l'Italia potrebbe vincere il torneo.

Scarica l'app EURO