UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Italia, muro centenario con Bonucci e Chiellini

I centrali vantano entrambi oltre 100 presenze e formano la coppia difensiva degli Azzurri: esperienza e forza al servizio della squadra.

PARMA, ITALY - MARCH 25: Leonardo Bonucci and Giorgio Chiellini of Italy during the FIFA World Cup 2022 Qatar qualifying match between Italy and Northern Ireland at Stadio Ennio Tardini on March 25, 2021 in Parma, Italy. (Photo by Jonathan Moscrop/Getty Images)
PARMA, ITALY - MARCH 25: Leonardo Bonucci and Giorgio Chiellini of Italy during the FIFA World Cup 2022 Qatar qualifying match between Italy and Northern Ireland at Stadio Ennio Tardini on March 25, 2021 in Parma, Italy. (Photo by Jonathan Moscrop/Getty Images) Getty Images

E' l'Italia dei giovani quella che si appresta a debuttare a EURO 2020 contro la Turchia allo Stadio Olimpico di Roma. Giovani, ma non solo. Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini sono lo zoccolo duro di questa Nazionale e mettono l'esperienza al servizio degli Azzurri.

Entrambi i giocatori della Juventus vantano oltre 100 presenze con la Nazionale italiana. Capitan Chiellini toccherà quota 108 contro la Turchia, mentre Bonucci 103. Al momento insieme hanno 209 presenze e 70 anni. Inutile dire che l'affiatamento tra i due, insieme a forza ed esperienza, garantiscono all'Italia un muro difensivo importante.

Scopri le squadre: Italia
Scopri le squadre: Italia

"È la prima partita, quindi è una sensazione strana - spiega Chiellini -. C'è maggiore incertezza per noi e per la Turchia. Sarà una bellissima serata, molto emozionante. Ci stiamo allenando davvero bene e cercheremo di farcela con quel pizzico di follia che serve per vincere un titolo".

Entrambi i giocatori erano in campo quando l'Italia fallì la qualificazione al Mondiale 2018, una ferita che rimane aperta ma che è stata trasformata in energia positiva, come sottolinea Chiellini: "Non potete immaginare quante persone ci chiedono di dargli una grande gioia dopo la delusione di non essere riusciti a qualificarci per il Mondiale [2018]". Sulla stessa lunghezza d'onda Bonucci: "Dopo una parentesi nera come il Mondiale 2018, vogliamo riportare l'Italia dove merita".

Highlights: Italia - Repubblica ceca 4-0
Highlights: Italia - Repubblica ceca 4-0

Per il numero 19 non esiste un vero, unico, campione in questa Nazionale: "Il fuoriclasse è il gruppo. Non abbiamo singoli come Cristiano Ronaldo, Lukaku, giocatori che hanno segnato tanto e ti svoltano la gara in una partita. Il nostro è un bel gruppo, che si comporta bene. Ci siamo e vogliamo lottare fino in fondo".