UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Dieci super panchinari decisivi a EURO: Éder, Trezeguet, Bierhoff

Un 'bagnino' turco, un triplo cambio per la Francia e un tedesco autore di una tripletta all'esordio - UEFA.com celebra dieci giocatori che sono entrati dalla panchina e hanno fatto la differenza ai Campionati Europei.

Éder sostituisce Renato Sanches nella finale del 2016
Éder sostituisce Renato Sanches nella finale del 2016

Semih Şentürk (Turchia - Croazia, 2008)

Ingresso in campo: 76’, 0-0
Risultato finale: 1-1 dts, Turchia vince dcr
Il gol di Ivan Klasnić al 119' sembra regalare la vittoria alla Croazia, ma Semih (soprannominato "il bagnino") salva la sua squadra all'ultima azione e trasforma un rigore dopo i supplementari.

Éder (Portogallo - Francia, 2016)

Éder ripercorre il gol decisivo a UEFA EURO 2016
Éder ripercorre il gol decisivo a UEFA EURO 2016

Ingresso in campo: 79’, 0-0
Risultato finale: 1-0 dts
Éder aveva giocato appena 13 minuti a UEFA EURO 2016 prima di entrare dalla panchina in finale. Cristiano Ronaldo, infortunato, gli dice che segnerà, e così accade.

Ricardo Quaresma (Portogallo - Croazia, 2016)

Ingresso in campo: 87’, 0-0
Risultato finale: 1-0 dts
Quaresma segna l'unico gol di una gara apparentemente destinata ai rigori e decide gli ottavi. Al turno successivo, contro la Polonia, entra dalla panchina e trasforma l'ultimo tiro dal dischetto dopo i supplementari.

Oliver Bierhoff (Germania - Repubblica Ceca, 1996)

Guarda il gol di Bierhoff che ha regalato EURO '96 alla Germania
Guarda il gol di Bierhoff che ha regalato EURO '96 alla Germania

Ingresso in campo: 69’, 0-1
Risultato finale: 2-1 dts
L’attaccante impiega appena quattro minuti per diventare il primo calciatore entrato dalla panchina a segnare in una finale. Al 95' segna anche il primo Golden Gol in un torneo per nazionali maggiori.

Savo Milošević (Jugoslavia - Slovenia, 2000)

Ingresso in campo: 60’, 0-3
Risultato finale: 3-3
La Jugoslavia è in 10 uomini quando entra Milošević, che però accorcia subito le distanze. Dopo il secondo gol di Ljubinko Drulović, il neo entrato firma anche il 3-3.

Dieter Müller (Germania Ovest - Jugoslavia, 1976)

Guarda: Müller trascina la Germania Ovest in finale, 1976
Guarda: Müller trascina la Germania Ovest in finale, 1976

Ingresso in campo: 79’, 1-2
Risultato finale: 4-2 dts
L’attaccante del Colonia segna tre minuti dopo il suo ingresso in campo e trova altri due gol ai supplementari, portando la Germania Ovest in finale. Ah, ed è anche all’esordio!

Lars Elstrup (Danimarca - Francia, 1992)

Ingresso in campo: 66’, 1-1
Risultato finale: 2-1
La Francia vince 1-0 e si candida a superare il girone a spese della Danimarca, ma l'attaccante dell’Odense segna a 12' dal termine e regala alla sua squadra un posto in semifinale.

Sylvain Wiltord, David Trezeguet, Robert Pirès (Francia - Italia, 2000)

Finale EURO 2000: Francia - Italia 2-1
Finale EURO 2000: Francia - Italia 2-1

Ingresso in campo: 58’, 76’, 85’, 0-1
Risultato finale: 2-1 dts
Trezeguet e Wiltord collaborano in occasione del rocambolesco gol del pareggio al 93'. Ai supplementari, Pirès serve l'assist per il gol della vittoria di Trezeguet.

Scarica l’app di EURO