Si torna a giocare: la UEFA si sta preparando per un ritorno alle sue competizioni d'elite nella massima sicurezza.

Maggiori informazioni >

Classiche di EURO: Germania - Inghilterra 1996

Il racconto della vittoria tedesca sui padroni di casa nella semifinale di EURO '96, che potrai riguardare in versione integrale su UEFA.tv.

L'Inghilterra è sulla cresta dell'onda a EURO '96, almeno fino alla semifinale contro la Germania.

GUARDA LA PARTITA IN VERSIONE INTEGRALE


Contesto

"Football's Coming Home": è questa la canzone cantata da tutta l'Inghilterra, che ospita EURO '96. I padroni di casa iniziano con un mezzo passo falso, un 1-1 contro la Svizzera, ma poi battono la Scozia per 2-0 e travolgono l'Olanda per 4-1, arrivando ai quarti in grande stile. La vittoria sulla Spagna ai rigori convince ulteriormente gli inglesi che questa potrebbe essere la volta buona.

Il cammino della Germania in semifinale è piuttosto agevole, con le vittorie contro Repubblica Ceca (2-0) e Russia (3-0) seguite da uno 0-0 contro l'Italia. Ai quarti, i tedeschi battono la Croazia per 2-1 e si qualificano per l'ennesima semifinale contro l'Inghilterra, battuta ai rigori allo stesso turno della Coppa del Mondo FIFA 1990.

I protagonisti

Andreas Möller: autore del gol decisivo dal dischetto, Möller è uno dei registi più talentuosi della sua generazione. Vincitore di titoli europei con il Borussia Dortmund e la Juventus, si laurea anche campione d'Europa e del mondo con la Germania. Oggi allena i giovani dell'Eintracht Francoforte.

Stefan Kuntz: Ct dell'Under 21 tedesca dal 2016, Kuntz è stato un attaccante prolifico e detiene il record di presenze senza sconfitte nella nazionale tedesca (25).

Gareth Southgate: l'ex Ct dell'Under 21 inglese, promosso in nazionale maggiore, è apprezzato per aver formato il gruppo forse più talentuoso degli ultimi anni. Nonostante il rigore sbagliato contro la Germania, la sua volontà di tirarlo mette in evidenza il suo carattere. In seguito parteciperà a uno spot televisivo che, per sdrammatizzare, prenderà in giro il suo errore.

Cronaca

Quando Alan Shearer porta in vantaggio l'Inghilterra al 3', tutti pensano già di sapere in che direzione andrà la partita, ma non molto più tardi Kuntz pareggia dalla corta distanza. Teddy Sheringham, Shearer e Thomas Helmer sfiorano il gol nelle fasi successive, ma alla fine si va ai supplementari: inizia l'agonia inglese.

Darren Anderton colpisce un palo, mentre Paul Gascoigne arriva a pochi centimetri dal pallone sulla linea di porta su un cross di Shearer. Si va ai rigori ed entrambe le squadre trasformano i primi cinque. Per il sesto si fa avanti Southgate, ma il suo tiro viene parato, mentre Möller non sbaglia e regala la vittoria alla Germania.

Reazioni a caldo

Andreas Köpke, portiere Germania: "Non riuscivamo a stare dritti dopo la partita. È stata una battaglia incedibile. L'Inghilterra meritava quanto noi. Ho avuto la fortuna di parare un rigore, ma tutti gli altri sono stati battuti bene".

Fredi Bobic, attaccante Germania: "Avevo la pelle d'oca quando i tifosi inglesi cantavano l'inno prima dei rigori. Il clima era tesissimo. Avevamo tanti infortunati: alla fine non vince chi ha la migliore squadra, ma la migliore rosa".

Stefan Kuntz, attaccante Germania: "Di solito l'Inghilterra non arriva al quinto rigore, ma oggi sì: avevo un po' paura e volevo tirare rasoterra, ma alla fine è entrata alta".

Terry Venables, Ct Inghilterra: "I ragazzi possono solo essere orgogliosi, così come tutti quelli che hanno lavorato con noi nelle ultime cinque settimane. Peccato non arrivare in finale, abbiamo dato il massimo. Abbiamo giocato un ottimo secondo tempo e abbiamo avuto le occasioni per vincere ai supplementari, ma evidentemente non doveva andare così".

E poi?

Nella finale contro la Germania, la Repubblica Ceca passa in vantaggio, ma Oliver Bierhoff entra dalla panchina, pareggia e firma anche il golden gol della vittoria al 95'. Il torneo segna la fine di un'epoca per l'Inghilterra, che già prima del torneo era pronta a sostituire Venables con Glenn Hoddle.

Contenuti attinenti

In alto