EURO 2000: guida completa

Un 'Golden Goal' fa esplodere di gioia la Francia a Rotterdam; rivivi la fase finale del 2000.

Sylvain Wiltord ha segnato il terzo gol della Francia nel 3-0 della fase a gironi sulla Danimarca.
Sylvain Wiltord ha segnato il terzo gol della Francia nel 3-0 della fase a gironi sulla Danimarca. Getty Images

Chi ha vinto EURO 2000?

Trascinata da un Zinédine Zidane in grande spolvero, i vincitori della Coppa del Mondo FIFA 1998 si aggiudicano EURO 2000 all'ultimo respiro nella finale del 2 luglio 2000 contro l'Italia. Gli Azzurri passano in vantaggio con Marco del Vecchio ma nei minuti di recupero Sylvain Wiltord batte Francesco Toldo portando la gara ai supplementari. Al 13' dei supplementari David Trezeguet segna con un tiro al volo il Golden Goal che vale la vittoria. "Ho colpito la palla prima del rimbalzo", ha ricordato Trezeguet. "Ho fatto gol e siamo diventati la prima squadra ad aggiudicarci gli Europei dopo aver vinto i Mondiali. È stata una gran cosa per la nostra nazione".

Gli highlights di EURO 2000: Francia - Italia 2-1
Gli highlights di EURO 2000: Francia - Italia 2-1

Chi ha vinto la classifica marcatori a EURO 2000?

Due giocatori hanno chiuso EURO 2000 al primo posto con cinque gol:

Patrick Kluivert (Olanda)
Savo Milošević (Jugoslavia)

Il capocannoniere delle qualificazioni è lo spagnolo Raúl González con 11 gol. In questo totale sono comprese le quattro reti nel 9-0 contro l'Austria (27 marzo 1999) e la tripletta in 19 minuti in casa del San Marino quattro giorni dopo. Tre volte vincitore della UEFA Champions League col Real Madrid, il cammino a EURO 2000 dell'indimenticabile numero 7 spagnolo si è interrotto con l'errore decisivo dal dischetto nei quarti di finale contro la Francia.

Dove si è giocato EURO 2000?

Belgio e Olanda hanno ospitato EURO 2000 dal 10 giugno al 2 luglio 2000. Ciascuna nazione ha messo a disposizione quattro stadi: il Roi Baudouin Stadium di Bruxelles ha ospitato la gara d'apertura, ma le partite si sono giocate anche al Jan Breydel Stadium di Bruges, allo Stade Marcel Dufrasne di Liegi e allo Stade du Pays de Charleroi di Charleroi. In Olanda invece si sono giocate al Feijenoord Stadium di Rotterdam (impianto della finale), all'Amsterdam ArenA, al PSV Stadium di Eindhoven e al GelreDome di Arnhem.

Lo jugoslavo Savo Milošević ha segnato cinque gol a EURO 2000
Lo jugoslavo Savo Milošević ha segnato cinque gol a EURO 2000Bongarts/Getty Images

Chi ha allenato la squadra vincitrice di EURO 2000?

Roger Lemerre era il vice di Aimé Jacquet quando la Francia si è aggiudicata la Coppa del Mondo 1998, poi è stato scelto come prima guida dei transalpini coi quali ha vinto EURO 2000 divenendo il primo allenatore dei Bleus ad aggiudicarsi un trofeo in suolo straniero (la Francia aveva vinto EURO 1984 e 2000 in casa). Prima dell'incarico con la nazionale era stato per dieci anni il selezionatore della rappresentativa militare. Nel 2004 da allenatore della Tunisia ha vinto la Coppa d'Africa.

Highlights: i gol più belli di EURO 2000
Highlights: i gol più belli di EURO 2000

Chi è stato il capitano della nazionale vincitrice di EURO 2000?

Il centrocampista difensivo Didier Deschamps era passato dalla Juventus al Chelsea tra la vittoria della Coppa del Mondo 1998 ed EURO 2000. "A una squadra serve un grande generale", ha detto il Ct Lemerre dopo la finale di EURO 2000. "Spero che rimanga in campo ancora per molto tempo". Deschamps si è invece ritirato poco dopo dalla nazionale con l'allora record di 103 presenze, ma è tornato in nazionale, da Ct, nel 2012.

Qual è stato il format di EURO 2000?

EURO 2000 si è giocato dal 10 giugno al 2 luglio 2000 con lo stesso formato di EURO '96, ovvero con le prime due dei quattro gironi da quattro (con tre punti a vittoria e uno a pareggio) qualificate alla fase a eliminazione diretta. Le prime dei gironi (Portogallo, Italia, Spagna e Olanda) hanno affrontato le seconde degli altri gironi (Romania, Turchia, Jugoslavia e Francia).

Quante squadre hanno partecipato a EURO 2000?

Alla fase finale si sono qualificate 16 squadre mentre 49 nazionali delle federazioni affiliate UEFA sono partite dalle qualificazioni (tranne Belgio e Olanda in quanto nazioni ospitanti).

Qual è stato il formato delle qualificazioni a EURO 2000?

Con Belgio e Olanda qualificate di diritto come nazioni ospitanti, le rimanenti 49 nazioni affiliate alla UEFA sono state suddivise in nove gironi (quattro da sei e cinque da cinque). Le nove vincitrici dei gironi e la migliore seconda (Portogallo) si sono qualificate direttamente alla fase finale mentre le rimanenti otto seconde si sono affrontate negli spareggi per gli altri posti ancora in palio (sono passate Inghilterra, Danimarca, Slovenia e Turchia).

Chi ha fatto parte della Squadra del Torneo di EURO 2000?

Il francese Zinédine Zidane è stato nominato Giocatore del Torneo. "Sono abbastanza sicuro che abbia stampato da qualche parte sulla sua testa 'made in heaven'", ha commentato il direttore tecnico UEFA, Andy Roxburgh. La squadra tecnica UEFA ha scelto anche i 22 migliori giocatori della fase finale.

 Zinédine Zidane è stato scelto come Giocatore del Torneo di EURO 2000
Zinédine Zidane è stato scelto come Giocatore del Torneo di EURO 2000Popperfoto via Getty Images

POR: Fabien Barthez (Francia)
POR: Francesco Toldo (Italia)
DIF: Laurent Blanc (Francia)
DIF: Lilian Thuram (Francia)
DIF: Marcel Desailly (Francia)
DIF: Fabio Cannavaro (Italia)
DIF: Paolo Maldini (Italia)
DIF: Alessandro Nesta (Italia)
DIF: Frank de Boer (Olanda)
CEN: Demetrio Albertini (Italia)
CEN: Patrick Vieira (Francia)
CEN: Josep Guardiola (Spagna)
CEN: Rui Costa (Portogallo)
CEN: Edgar Davids (Olanda)
CEN: Luís Figo (Portogallo)
CEN: Zinédine Zidane (Francia)
ATT: Thierry Henry (Francia)
ATT: Savo Milosevic (Jugoslavia)
ATT: Raúl González (Spagna)
ATT: Patrick Kluivert (Olanda)
ATT: Nuno Gomes (Portogallo)
ATT: Francesco Totti (Italia)

Chi ha segnato il primo gol a EURO 2000?

Il belga Bart Goor ha segnato al 43' della gara d'apertura di EURO 2000 vinta 2-1 sulla Svezia (sebbene il Belgio avrebbe poi fallito la qualificazione ai quarti). L'esterno si era presentato alla fase finale fresco della vittoria del primo dei quattro campionati belgi con l'Anderlecht. Nell'ultima parte della sua carriera, Goor ha fatto notizia promuovendo una cura per i postumi della sbornia, scoperta con un partner commerciale.

Nelle qualificazioni invece il primo gol l'ha messo a segno Kristen Viikmäe dopo 12 minuti nel 5-0 dell'Estonia sulle Isole Faroe del 4 giugno 1998 a Tallin - la prima gara di qualificazione a EURO 2000 si è svolta esattamente due mesi e 15 giorni prima della seconda. L'attaccante del Flora Tallinn aveva appena 19 anni, e sarebbe diventato (nel maggio 2006, a 27 anni) il più giovane giocatore a raggiungere le 100 presenze in nazionale - sebbene il suo record non sarebbe resistito molto. Più recentemente, ha allenato la squadra di beach soccer dell'Estonia.

Cinque curiosità su EURO 2000

Guarda il gol acrobatico di Conte contro la Turchia a EURO 2000
Guarda il gol acrobatico di Conte contro la Turchia a EURO 2000

• Tutte le squadre del Gruppo D avevano vinto in passato la competizione (Olanda, Francia, Repubblica Ceca - come parte della Cecoslovacchia - e Danimarca).

• Nel 2000 la Francia è diventata la prima vincitrice dei un Mondiale ad aggiudicarsi un Campionato Europeo UEFA; sette giocatori erano nella formazione titolare in entrambe le finali.

• La Jugoslavia ha pareggiato 3-3 con la Slovenia nella gara d'apertura del Gruppo C nonostante l'espulsione di Siniša Mihajlović verso l'ora di gioco. Erano sotto per 3-0 prima del rosso.

• Francesco Toldo ha parato tre rigori nella vittoria in semifinale contro l'Olanda: uno nei tempi regolamentari e due nel 3-1 dei rigori.

• Al torneo hanno partecipato quattro coppie di fratelli: Patrick e Daniel Andersson (Svezia); Gary e Phil Neville (Inghilterra); Frank e Ronald de Boer (Olanda); Emile e Mbo Mpenza (Belgio).

Contenuti attinenti