Stabiliti i gironi per la fase finale eEURO

Si è svolto il sorteggio per la prima fase finale eEURO che si giocherà il 23 e 24 maggio.

Alla fase finale di eEURO partecipano 16 squadre
Alla fase finale di eEURO partecipano 16 squadre

Le 16 finaliste di UEFA eEURO 2020 sono state suddivise in quattro gironi da quattro. Il torneo si svolgerà virtualmente il 23 e 24 maggio.

Le prime due di ciascun girone accederanno ai quarti di finale.

Gruppo A

eEURO 2020: gli highlights delle qualificazioni
eEURO 2020: gli highlights delle qualificazioni

Spagna
Bosnia-Erzegovina
Germania
Romania

Gruppo B

Danimarca
Turchia
Serbia
Italia

Gruppo C

Montenegro
Croazia
Olanda
Lussemburgo

Gruppo D

Austria
Grecia
Francia
Israele

Qual è il formato della fase finale?

Le squadre di ciascun girone si affronteranno in un torneo a doppia eliminazione. Le prime due squadre di ciascun girone si qualificheranno ai quarti di finale nel formato classico a eliminazione diretta.

Le quattro vincitrici verranno quindi sorteggiate contro la seconda di un altro girone. Ogni partita sino alla finale sarà al meglio delle tre. La finale sarà al meglio delle cinque. Le partite si giocheranno uno contro uno.

Chi partecipa per ogni nazione?

Il torneo si basa sull'elemento di squadra, l’essenza del calcio. Ogni federazione nazionale partecipante, pertanto, gareggia con una nazionale di e-football composta da due a quattro giocatori.

Tra novembre 2019 e gennaio 2020, le federazioni nazionali hanno scelto i componenti della propria nazionale attraverso un torneo, sia online che fisico, a meno che non esistesse già una nazionale di e-football. La squadra ha partecipato quindi alla fase di qualificazione online.

Quali sono i premi in palio?

Un totale di 100.000 euro saranno suddivisi alle squadre dei quarti, compresi 40.000 euro per i vincitori.

Dove posso guardare le partite?

Guarda tutte le sfide di eEURO 2020 sul Canale YouTube della UEFA.

Contenuti attinenti