Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

TUTTO SU EURO 2004: quanto era forte Wayne Rooney?

Ripercorriamo quando il 18enne Wayne Rooney ha fatto irruzione nel panorama calcistico internazionale durante UEFA EURO 2004.

Wayne Rooney è esploso nel panorama internazionale a UEFA EURO 2004
Wayne Rooney è esploso nel panorama internazionale a UEFA EURO 2004 Getty Images

Wayne Rooney è esploso a livello internazionale durante UEFA EURO 2004 – iniziando il cammino che l'avrebbe portato a diventare il capocannoniere di tutti i tempi dell'Inghilterra.

TUTTO SU EURO 2004


EURO 2004

Guarda la doppietta di Rooney contro la Croazia nel 2004
Guarda la doppietta di Rooney contro la Croazia nel 2004
  • Si presenta alla fase finale come uno dei migliori giovani del mondo dopo aver incantato tutti ad appena 16 anni con la maglia dell'Everton .
  • Gioca una partita straordinaria nella sconfitta per 2-1 contro la Francia nella gara d'apertura seminando il panico col pallone tra i piedi anche se non entra nel taccuino dei marcatori.
  • Diventa il più giovane marcatore nella storia EURO – record battuto quattro giorni dopo da Johan Vonlanthen – con la doppietta nel 3-0 della seconda giornata contro la Svizzera.
  • Segna altri due gol nella vittoria per 4-2 sulla Croazia.
  • Si presenta ai quarti contro il Portogallo come il talismano dell'Inghilterra ma è costretto a uscire dopo appena 27 minuti per una frattura a un dito del piede. Gli inglesi pareggiano 2-2 dopo i supplementari ma escono ai calci di rigore.
  • Solo Milan Baroš (5) riesce a segnare più gol di Rooney in quell'edizione ma le sue prestazioni gli valgono comunque un posto nella Squadra del Torneo di UEFA EURO 2004.

Quel che potresti non sapere

  • All'inizio del 2020 Rooney ha cominciato a giocare come allenatore/giocatore col Derby County in seconda divisione inglese; adesso gioca a centrocampo.
  • É il miglior marcatore di sempre di Manchester United (253) e Inghilterra (53).
  • La prima presenza di Rooney un un torneo UEFA risale ai Campionati Europei UEFA Under 17 del 2002 in Danimarca quando ha segnato cinque gol complessivamente di cui tre alla Spagna nella finale del terzo posto vinta 4-1 dagli inglesi.
  • Ha conosciuto sua moglie Coleen alle superiori e la coppia adesso ha quattro figli: Kai Wayne, Klay Anthony, Kit Joseph e Cass Mac.
  • La band preferita di Rooney è il gruppo rock gallese degli Stereophonics; ha un tatuaggio con il titolo del loro terzo album 'Just Enough Education to Perform'.
  • Rooney scrive settimanalmente per il quotidiano 'The Sunday Times'.

Lui dice

“Non posso giocare per sempre, quindi devo pensare al mio futuro dopo il ritiro. Amo il calcio, voglio rimanerci. Penso che sia un peccato quando si vedono giocatori dalla grande carriera che lasciano il calcio perché non hanno spazio come allenatori o dirigenti".

"Essere il miglior marcatore di sempre della tua nazione prima dei 30 anni è qualcosa che non avrei mai nemmeno sognato".

"Odio perdere".

Dicono di lui

"Non ricordo nessuno che abbia avuto un impatto in un torneo come Rooney dai tempi di Pelé nel Mondiale del 1958 in Svezia".
Sven-Göran Eriksson, Ct Inghilterra a UEFA EURO 2004

"Wayne è venuto alla ribalta come uno dei migliori giocatori di EURO 2004. É un talento straordinario che dimostra una maturità e compostezza al di là della sua giovane età".
Pelé, tre volte vincitore della Coppa del Mondo FIFA

“Quando Wayne è arrivato era a un livello diverso da tutti i giocatori che avevamo al momento".
Gareth Southgate, Ct Inghilterra

"Penso che abbiamo il miglior giovane giocatore che questo Paese abbia visto negli ultimi 30 anni".
Sir Alex Ferguson, ex allenatore Manchester United

Bilancio complessivo

Nazionale: 120 presenze, 53 gol
Competizioni UEFA per club (qualificazioni comprese): 106 presenze, 40 gol
Competizioni nazionali: 635 presenze, 267 gol

Contenuti attinenti

In alto