Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Oltre 37.000 candidature inviate per il programma volontari di UEFA EURO 2020

Mai prima d'ora erano state ricevute 37.000 candidature per il programma volontari in occasione di UEFA EURO 2020.

UEFA.com

La campagna di reclutamento per il programma volontari di UEFA EURO 2020 ha ricevuto il numero record di 37.000 candidature alla scadenza di fine gennaio - un incremento del 68% rispetto a UEFA EURO 2016!

Probabilmente ha aiutato la natura unica paneuropea di UEFA EURO 2020, con l'88% delle candidature ricevute da persone appartenenti alle 12 nazioni ospitanti. In totale, i candidati provengono da 159 paesi, con oltre il 60% di età inferiore ai 25 anni e il 41% di donne (rispetto al 36% di quattro anni fa).

La prossima sfida già in atto è quella di ridurre le 37.000 candidature alle 12.000 posizioni di volontariato aperte. I candidati scelti riceveranno maggiori informazioni sui loro specifici incarichi e all'inizio di marzo verrà aperta per loro una piattaforma di e-learning.

UEFA.com

Coloro che non hanno avuto la possibilità di partecipare al programma di volontariato di UEFA EURO 2020 potranno partecipare alle iniziative di volontariato che le 12 città ospitanti (Amsterdam, Baku, Bilbao, Bucarest, Budapest, Copenhagen, Dublino, Glasgow, Londra, Monaco, Roma e San Pietroburgo) lanceranno in vista del torneo.

“C'è una ricca tradizione di volontariato in tutti i principali eventi sportivi e UEFA EURO non ha mai fatto eccezione. Coloro che alla fine saranno scelti avranno quest’estate l'opportunità di fare un'esperienza unica e irripetibile", ha detto il CEO di UEFA Events SA, Martin Kallen.

Contenuti attinenti

In alto