Gruppo C UEFA EURO 2020: Ucraina, Olanda, Austria, Vincitore degli spareggi D (A)

Tutto ciò che devi sapere sulle squadre del Gruppo C di UEFA EURO 2020.

Olanda

Bilancio testa a testa
contro Ucraina V1 P1 S0 GF4 GS1
contro Austria V9 P4 S6 GF36 GS24

Bilancio Gruppo C: G8 V6 P1 S1 GF24 GS7
Capocannoniere nelle Qualificazioni: Georginio Wijnaldum (8)
Migliori piazzamento a UEFA EURO: vittoria (1988)
UEFA EURO 2016: non si è qualificata

Highlights: Olanda 3-1 Irlanda del Nord
Highlights: Olanda 3-1 Irlanda del Nord

Commissario tecnico: Ronald Koeman
Vincitore di EURO '88 in una carriera ricca di successi, Koeman ha rilanciato l’Olanda da quando nel febbraio 2018 è stato scelto per la panchina degli Orange.

Reazione al sorteggio: “Sapevamo già di essere nel girone dell’Ucraina. Abbiamo evitato il Portogallo e trovato l’Austria, che non abbiamo mai affrontato prima. Sarà bello giocare ad Amsterdam, speriamo di ottenere tre vittorie”.

Giocatore chiave: Memphis Depay
Gli Orange hanno tante scelte in avanti ma gran parte del peso offensivo ricade sulle spalle del possente attaccante del Lyon, corridore instancabile dal destro vellutato.

Osservato speciale: Donny van de Beek
Prototipo del centrocampista dell’Ajax, giovane (22 anni), ottima tecnica, visione di gioco, capacità di giocare tra le linee, e con un’incredibile tempismo negli inserimenti in area.

Lo sapevi?
L’Olanda non si è qualificata a UEFA EURO 2016 e alla Coppa del Mondo FIFA 2018. Questa è stata la striscia più lunga senza una qualificazione a una fase finale dalla metà degli anni ’80, quando poi gli olandesi sono rientrati in grande stile vincendo l’Europeo del 19

Ucraina

Bilancio testa a testa
contro Olanda V0 P1 S1 GF1 GS4
contro Austria V1 P0 S1 GF4 GS4

Bilancio qualificazioni europee: P8 V6 P1 S0 GF17 GS4
Miglior marcatore delle qualificazioni: Roman Yaremchuk (4)
Miglior piazzamento agli Europei: fase a gironi (2012, 2016)
UEFA EURO 2016: fase a gironi

Highlights: Ukraine 2-1 Portugal
Highlights: Ukraine 2-1 Portugal

Commissario tecnico: Andriy Shevchenko
Leggenda del calcio, con l’AC Milan ha vinto la UEFA Champions League nel 2003 e il Pallone d’Oro nel 2004, ed è quinto nella classifica generale dei migliori marcatori in competizioni UEFA per club con 67 gol.

Reazione al sorteggio: “[L’olanda è] una delle squadre più forti e non sarà facile affrontarla a casa sua. L’Austria è alla nostra portata; abbiamo buone possibilità di qualificarci, dipenderà dalla condizione dei giocatori a inizio torneo”.

Giocatore chiave: Andriy Yarmolenko
Miglior marcatore dell’Ucraina con 36 gol (solo Shevchenko con 48 ne ha segnati di più nella classifica generale di sempre), Yarmolenko è pronto a riprendere da dove aveva interrotto dopo il rientro per un lungo infortunio.

Osservato speciale: Viktor Tsygankov
Il 21enne deve lottare per una maglia da titolare dato che sia Yarmolenko che Marlos possono adattarsi a giocare nel suo ruolo preferito di esterno destro.

Lo sapevi?
L’Ucraina si è qualificata per la prima volta direttamente per un EURO; era riuscita a qualificarsi a una fase finale nel 2012 in quanto co-organizzatori e nel 2016 dopo la vittoria negli spareggi sulla Slovenia.

AUSTRIA

Bilancio testa a testa
contro Ucraina V1 P0 S1 GF4 GS4
contro Olanda V6 P4 S9 GF24 GS36

Record Gruppo G: G10 V6 P1 S3 GF19 GS9
Capocannoniere Qualifiazioni: Marko Arnautović (6)
Miglior piazzamento UEFA EURO: fase a gironi (2008, 2016)
UEFA EURO 2016: fase a gironi

Highlights: Austria 3-1 Israele
Highlights: Austria 3-1 Israele

Commissario tecnico: Franco Foda
Due presenze con la Germania Ovest, Foda ha trascorso gran parte della sua carriera da allenatore allo Sturm Graz, vincendo il campionato e la coppa. Ct dell’Austria dall’inizio del 2018.

Reazione al sorteggio: “L’Olanda è la favorita assoluta, per il resto il girone è equilibrato. Giocheremo una volta ad Amsterdam e due a Bucarest, quindi potremo allenarci in Austria e spostarci in maniera piuttosto rapida”.

Giocatore chiave: Marko Arnautović
L'Austria ha avuto difficoltà a superare le difese avversarie negli ultimi due anni, ma Arnautović, che gioca in Cina, è un attaccante di sicura affidabilità.

Osservato speciale: Konrad Laimer
Un giovane talento versatile del RB Leipzig, le cui qualità possono far comodo a Foda. Un motorino al centro del campo, pericoloso in fascia e roccioso in difesa.

Lo sapevi?
Sono passati quasi 30 anni dall’ultima vittoria dell’Austria nella fase finale di un grande torneo, il successo per 2-1 contro gli Stati Uniti alla Coppa del Mondo 1990.

*Il vincitore dello spareggio percorso A viene assegnato al Gruppo F e il vincitore dello spareggio percorso D al Gruppo C. Se la Romania si qualifica come vincitore del percorso A, giocherà nel Gruppo C e il vincitore dello spareggio percorso D passa al gruppo F. I vincitori degli spareggi si conosceranno nel marzo 2020.

In alto