UEFA EURO 2020: la Spagna è la sesta qualificata

Belgio, Italia, Russia, Polonia, Ucraina e Spagna sono le prime sei qualificate alle fasi finali di UEFA EURO 2020.

Spain's forward Rodrigo (L) celebrates with his teammates after scoring the 1-1 equaliser during the UEFA Euro 2020 Group F qualification football match Sweden v Spain in Solna, Sweden on October 15, 2019. (Photo by Jonathan NACKSTRAND / AFP) (Photo by JONATHAN NACKSTRAND/AFP via Getty Images)
AFP via Getty Images

Prendi nota di tutte le squadre che hanno già staccato il biglietto per le fasi finali di UEFA EURO 2020.


SORTEGGIO EURO : 30 NOVEMBRE

La Spagna raggiunge la fase finale all’ottava giornata.

BELGIO

Bilancio Gruppo I: G7 V7 P0 S0 GF28 GS1
Miglior marcatore delle qualificazioni: Romelu Lukaku (6)
Miglior piazzamento UEFA EURO: secondo posto (1980)
UEFA EURO 2016: quarti di finale, sconfitta 2-1 contro il Galles

Commissario tecnico: Roberto Martínez
Ex centrocampista spagnolo che ha giocato prevalentemente in Inghilterra, Martínez allena il Belgio dal 2016.

Giocatore chiave: Eden Hazard
Il veloce e tecnico trequartista del Real Madrid, 28 anni, ha collezionato oltre 100 presenze nel Belgio ed è altrettanto efficace come finalizzatore o come uomo assist.

Osservato speciale: Youri Tielemans
Il versatile centrocampista del Leicester, 22 anni, possiede un formidabile tiro dalla distanza ed è molto abile nella distribuzione di palla.

Lo sapevi?
I Diavoli Rossi sono al primo posto dell’attuale ranking FIFA per nazionali.

ITALIA

Bilancio Gruppo J: P6 V6 P0 S0 GF18 GS3
Miglior marcatore delle qualificazioni: Barella, Kean, Verratti, Quagliarella, Insigne (2)
Miglior piazzamento UEFA EURO:
campione (1968)
UEFA EURO 2016:
quarti di finale, sconfitta con la Germania ai rigori

Commissario tecnico: Roberto Mancini
Uno dei migliori giocatori della sua generazione, ma dalle fortune altalenanti in maglia azzurra, Mancini non vede l’ora di lasciare il segno da allenatore della nazionale dopo aver vinto trofei a livello di club in Italia, Inghilterra e Turchia.

Giocatore chiave: Marco Verratti
Come il suo allenatore, il centrocampista azzurro non è ancora riuscito ad esprimersi in azzurro come col club. Il calcio basato sul possesso di Mancini, tuttavia, sembra perfetto per le caratteristiche del calciatore del PSG.

Osservato speciale: Gianluigi Donnarumma
Ad appena 20 anni, Donnarumma è già un portiere veterano essendo titolare della prima squadra da molti anni. Dopo l’addio di Gianluigi Buffon, indossare quei guantoni pesanti tocca a lui.

Lo sapevi?
La vittoria di marzo dell’Italia contro il Liechtenstein è stato il primo 6-0 dopo 57 anni. L’ultimo risultato con lo stesso margine è stata la vittoria sulla Turchia nel 1962

POLONIA

Bilancio Gruppo G: P8 V6 P1 S1 GF13 GS2
Miglior marcatore qualificazioni: Robert Lewandowski (5)
Miglior piazzamento UEFA EURO:
quarti di finale (2016)
UEFA EURO 2016:
quarti di finale, eliminato dal Portogallo ai rigori

Commissario tecnico:Jerzy Brzęczek
Medaglia d’argento da giocatore della Polonia alle Olimpiadi del 1992, l’ex centrocampista ha guidato squadre come GKS Katowice e Wisła Płock prima di prendere lo scorso luglio le redini della nazionale.

Giocatore chiave: Robert Lewandowski
Calciatore con più presenze e gol di sempre in nazionale, il giocatore del Bayern München è uno degli attaccanti più letali in area di rigore – come dimostrato con la tripletta contro la Lettonia alla settima giornata.

Osservato speciale: Krzysztof Piątek
L’attaccante dell’AC Milan nella passata stagione ha segnato 22 gol in Serie A – 13 dei quali col Genoa, sua ex squadra – e in nazionale ha già una media di un gol ogni due partite.

Lo sapevi?
Il commisario tecnico Brzęczek è lo zio dell’esperto centrocampista polacco Jakub Błaszczykowski.

RUSSIA

Bilancio Gruppo I: G6 V5 P0 S1 GF18 GS4
Miglior marcatore delle qualificazioni:
Artem Dzyuba (6)
Miglior piazzamento agli Europei:
campione (nel 1960 come URSS), semifinale (2008)
UEFA EURO 2016:
fase a gironi

Commissario tecnico: Stanislav Cherchesov
L’ex portiere di Spartak Moskva e Russia ha preso le redini della nazionale nell’estate 2016 e, dopo due anni dai risultati altalenanti, ha condotto la Russia sino ai quarti di finale della Coppa del Mondo FIFA 2018 da padrone di casa.

Giocatore chiave: Artem Dzyuba
Il possente centravante dello Zenit - alto 1,96 - è il capitano nonché attuale capocannoniere con 21 gol.

Osservato speciale: Dmitri Barinov
Il centrocampista 23enne ha esordito con la Russia la scorsa estate e sta vivendo l’anno migliore della sua carriera; ha segnato il gol della vittoria della sua Loko sul Leverkusen in UEFA Champions League e sta dettando legge anche in campionato.

Lo sapevi?
La Russia non vince una partita di una fase finale EURO da cinque gare; l’ultima vittoria risale al 4-1 sulla Repubblica Ceca nella gara d’apertura di UEFA EURO 2012.

UCRAINA

Bilancio Gruppo A: P7 V6 P1 S0 GF15 GS2
Miglior marcatore delle qualificazioni: Viktor Tsygankov, Roman Yaremchuk (3)
Miglior piazzamento agli Europei: fase a gironi (2012, 2016)
UEFA EURO 2016: fase a gironi

Commissario tecnico: Andriy Shevchenko
Leggenda del calcio, con l’AC Milan ha vinto la UEFA Champions League nel 2003 e il Pallone d’Oro nel 2004, ed è quinto nella classifica generale dei migliori marcatori in competizioni UEFA per club con 67 gol.

Giocatore chiave: Andriy Yarmolenko
Miglior marcatore dell’Ucraina con 36 gol (solo Shevchenko con 48 ne ha segnati di più nella classifica generale di sempre), Yarmolenko è pronto a riprendere da dove aveva interrotto dopo il rientro per un lungo infortunio.

Osservato speciale: Viktor Tsygankov
Il 21enne deve lottare per una maglia da titolare dato che sia Yarmolenko che Marlos possono adattarsi a giocare nel suo ruolo preferito di esterno destro.

Lo sapevi?
L’Ucraina si è qualificata per la prima volta direttamente per un EURO; era riuscita a qualificarsi a una fase finale nel 2012 in quanto co-organizzatori e nel 2016 dopo la vittoria negli spareggi sulla Slovenia.

SPAGNA

Bilancio Gruppo F : G8 V6 P2 S0 GF15 GS5
Miglior marcatore delle qualificazioni: Sergio Ramos, Rodrigo (4)
Miglior piazzamento agli Europei: vincitori (1964, 2008, 2012)
UEFA EURO 2016: ottavi, sconfitta per 2-0 contro l’Italia

Commissario tecnico: Robert Moreno 
Selezionato a giugno dopo Luis Enrique – di cui era assistente tecnico – che ha lasciato per motivi personali.

Giocatore chiave: Sergio Ramos
Giocatore insostituibile nella retroguardia spagnola, Ramos è anche in cima alla classifica marcatori delle qualificazioni dopo il calcio di rigore trasformato.

Osservato speciale: Fabián Ruiz 
Elemento prezioso nel centrocampo iberico, ha ispirato quest’estate la Spagna all’Europeo Under 21.

Lo sapevi?  
Ramos ha superato Iker Casillas in termini di presenze, collezionando il gettone 168 con La Roja.

In alto