Tutto ciò che c'è da sapere su UEFA EURO 2020

Dove e quando si gioca, come funziona e come posso essere lì? Tutto ciò che devi sapere su UEFA EURO 2020.

Tutto ciò che c'è da sapere su UEFA EURO 2020
©UEFA.com

Quali sono le date chiave?

26/03/2020: semifinali spareggi Qualificazioni Europee
31/03/2019: finali spareggi Qualificazioni Europee 12/06/2020: Gara inaugurale, Olimpico in Roma
12/07/2020: Finale, Wembley Stadium (Londra)

Sorteggio fase a gironi UEFA EURO 2020

Gruppo A: Turchia, Italia, Galles, Svizzera

Gruppo B: Danimarca, Finlandia, Belgio, Russia

Gruppo C: Olanda, Ucraina, Austria, Vincitrice spareggio D (A)*

Gruppo D: Inghilterra, Croazia, Vincitrice spareggio C, Repubblica ceca

Gruppo E: Spagna, Svezia, Polonia, Vincitrice spareggio B

Gruppo F: Vincitrice spareggio A (D)*, Portogallo, Francia, Germania

*La vincitrice dello spareggio A viene assegnata al Gruppo F e la vincitrice dello spareggio D al Gruppo C. Se la Romania si qualificherà come vincitrice del Percorso A giocherà nel Gruppo C e la vincitrice dello spareggio D verrà spostata nel Gruppo F. Le vincitrici degli spareggi saranno note a marzo 2020.

IL CALENDARIO UFFICIALE DEL TORNEO

Semifinali spareggi

Le semifinali degli spareggi sono state stabilite attraverso un sorteggio separato svoltosi il 22 novembre a Nyon:

Percorso A: Islanda - Romania, Bulgaria - Ungheria
Percorso B: Bosnia-Erzegovina - Irlanda del Nord, Slovacchia - Repubblica d’Irlanda
Percorso C: Scozia - Israele, Norvegia - Serbia
Percorso D: Georgia - Bielorussia, Macedonia del Nord - Kosovo

Chi ospita il torneo?

UEFA EURO 2020 si svolte attraverso tutto il continente per la prima volta nei 60 anni della competizione, con 12 città ospitanti in tutto.

Finale e semifinali, una gara degli ottavi, tre della fase a gironi
Londra
, Inghilterra: Wembley Stadium

Tre gare della fase a gironi, un quarto di finale
Baku, Azerbaigian: Olimpiya Stadionu
Monaco, Germania: Fußball Arena München
Roma, Italia: Olimpico in Roma
San Pietroburgo, Russia: Saint Petersburg Stadium

Tre gare della fase a gironi, un ottavo di finale
Amsterdam, Olanda: Johan Cruijff ArenA
Bilbao, Spagna: Estadio de San Mamés
Bucarest, Romania: Arena Națională
Budapest, Ungheria: Ferenc Puskás Stadium
Copenhagen, Danimarca: Parken Stadium
Dublino, Repubblica d'Irlanda: Dublin Arena
Glasgow, Scozia: Hampden Park

Le squadre dei paesi ospitanti sono qualificate automaticamente?
Non ci sono squadre qualificate di diritto. Anche le nazionali che ospiteranno alcune partite del torneo nei rispettivi paesi dovranno guadagnarsi l'accesso alle fasi finali. 

Come funzionano le qualificazioni?
Il successo del primo Europeo UEFA a 24 squadre – UEFA EURO 2016 – ha confermato la bontà dell'idea della UEFA di allargare le fasi finali, e anche quelle di UEFA EURO 2020 saranno a 24 squadre.

▪ Le Qualificazioni Europee – in programma da marzo a novembre 2019 – hanno stabilito 20 delle partecipanti, ovvero le prime due di ciascuno dei dieci gironi di qualificazione. 

▪ Altre quattro nazionali si qualificheranno attraverso la nuova UEFA Nations League, con gli spareggi in programma nel marzo 2020.

Qual è il format del torneo?

Il format sarà quello di UEFA EURO 2016. Le prime due classificate di ciascuno dei sei gironi delle fasi finali si qualificano per gli ottavi di finale insieme alle quattro migliori terze.

Le nazionali dei paesi ospitanti giocheranno in casa?

Le nazionali dei paesi ospitanti qualificate sono automaticamente inserite nei seguenti gruppi.

Gruppo A: Italia (Olimpico in Roma)*
Gruppo B: Russia (Saint Petersburg Stadium), Danimarca (Parken Stadium, Copenhagen)*
Gruppo C: Olanda (Johan Cruijff ArenA, Amsterdam)*, Romania (National Arena, Bucharest)
Gruppo D: Inghilterra (Wembley Stadium, Londra)*, Scozia (Hampden Park, Glasgow)
Gruppo E: Spagna (Estadio de San Mamés, Bilbao)*, Repubblica d’Irlanda (Dublin Arena)
Gruppo F: Germania (Fußball Arena München, Monaco)*, Ungheria (Ferenc Puskás Stadium, Budapest)

*Sicure di giocare tutte e tre le partite della fase a gironi in casa, essendosi qualificate tramite le Qualificazioni Europee. Poiché sia Russia che Danimarca hanno raggiunto UEFA EURO 2020 attraverso le Qualificazioni Europee, un sorteggio addizionale si terrà il 22 novembre per stabilire quale delle due squadre giocherà in casa ognuna delle proprie partite del girone; l'altra ne giocherà invece due in casa e una fuori.

Lo Stadio Olimpico di Roma ospiterà la gara inaugurale. 

Perché un 'EURO per l'Europa'?

"C'è grande soddisfazione nell'essere in grado di portare EURO 2020 in così tanti paesi e città, nel vedere il calcio diventare un punto d'unione tra le nazioni e nel portare la competizione più vicino ai tifosi, che sono la linfa vitale di questo gioco", ha dichiarato il Presidente UEFA Aleksander Čeferin.

Come si possono ottenere i biglietti?

Circa 2,5 milioni di biglietti per UEFA EURO 2020 verranno venduti ai tifosi, con la prima tranche da 1,5 milioni che è stata venduta su EURO2020.com dal 12 giugno al 12 luglio 2019.

I richiedenti che non hanno avuto successo faranno parte del programma UEFA 'Fans First', ovvero verranno a sapere per primi delle future possibilità di avere i biglietti.

La prossima possibilità per richiedere i biglietti è iniziata il 4 dicembre 2019, quando i biglietti sono stati messi a disposizione dei tifosi attraverso le Federazioni nazionali partecipanti. Comunque, per poter richiedere i biglietti durante questa fase, i tifosi devono soddisfare i criteri specifici definiti dalle Federazioni nazionali. I tifosi hanno tempo fino alle 14:00 CET di mercoledì 18 dicembre per fare richiesta.

Cosa devo fare per diventare volontario?

I volontari saranno indispensabili per UEFA EURO 20209. L'obiettivo del programma volontario è quello di integrare e unire la popolazione in Europa, e creare un'eredità per le nazioni ospitanti.

Chi sono gli ambasciatori?

Un gruppo di ex vincitori di EURO sono tra gli ambasciatori del torneo. "Non vediamo l'ora che siano coinvolti nella promozione di UEFA EURO 2020 – un evento che sarà più che mai vicino ai tifosi dei calcio", ha detto il Presidente UEFA Aleksander Čeferin. Scopri la lista completa degli ambasciatori qui

Chi è la mascotte?

Skillzy, la mascotte ispirata al freestyle e allo street football.

In alto