Informazioni utili

Getty Images/iStockphoto

1. Controlla che il passaporto sia valido per almeno sei mesi dalla data del viaggio. Per sapere se ti serve il visto, clicca qui.

Getty Images/iStockphoto

2. In Italia, i residenti nell’Unione europea possono usufruire del roaming gratuito. I tifosi provenienti da altre nazioni sono invitati a controllare le tariffe con il proprio operatore telefonico. Il Wi-Fi gratuito è diffuso nelle aree pubbliche, nei bar, nei ristoranti e allo stadio.

3. Fuso orario locale: UTC+2, ovvero:

  • Regno Unito, Irlanda e Portogallo: -1 ora
  • Amsterdam, Monaco, Budapest: +/- 0 ore
  • Bucarest, San Pietroburgo: +1 ora
  • Baku: +2 ore
Getty Images/iStockphoto

4. La valuta locale è l’euro (€). I bancomat sono numerosi e in Italia prevale ancora il contante. Alcuni ristoranti e i negozi più piccoli potrebbero non accettare le carte di credito, quindi è sempre meglio avere un po’ di contanti per le spese di tutti i giorni.

5. La maggior parte dei negozi e dei supermercati è aperta sette giorni su sette. Spesso, però, i negozi più piccoli sono chiusi all’ora di pranzo e alla domenica.

6. Pianifica il viaggio con un buon anticipo: Roma è giustamente una delle mete più visitate al mondo, quindi le principali attrazioni sono sempre affollate. Prepara una lista dei luoghi da non perdere e prenota i biglietti con largo anticipo: spesso ci sono offerte che ti permettono di non fare la fila e valgono una spesa in più.

In alto