UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

"Solo sfortuna" per Ronaldo

L'asso portoghese crede che alla sua squadra sia mancato solo un pizzico di fortuna contro la Spagna, Nélson Oliveira e Hélder Postiga salutano il torneo "a testa alta".

Cristiano Ronaldo non nasconde la delusione
Cristiano Ronaldo non nasconde la delusione ©AFP/Getty Images

Cristiano Ronaldo, attaccante Portogallo
La sensazione che provo è di grande tristezza. Chiaramente perdere una semifinale ai rigori fa sempre male, ma i rigori sono una lotteria e vince la squadra con maggiore fortuna.

Credo sia stato un ottimo Europeo per noi. Abbiamo fatto bene, siamo arrivati tra le prime quattro in Europa e non siamo arrivati in finale solo perché siamo stati più sfortunati ai rigori. Dobbiamo essere orgogliosi anche se ci sentiamo frustrati perché sappiamo che potevamo raggiungere la finale.

Ho dato il mio meglio come faccio sempre, quindi sono soddisfatto di quanto ho fatto per la squadra. Ce ne andiamo con orgoglio perché sappiamo di aver fatto ciò che dovevamo. Abbiamo giocato bene e meritavamo la finale.

Nélson Oliveira, attaccante Portogallo
Ovviamente ci sentiamo molto tristi. Volevamo raggiungere la finale ma non ci siamo riusciti. Siamo tristi ma allo stesso tempo possiamo tenere la testa alta perché abbiamo perso ma con grande dignità. Abbiamo fatto di tutto per vincere, non è bastato ma credo che possiamo comunque essere orgogliosi. Abbiamo giocato bene, alla pari con la Spagna. Sfortunatamente non abbiamo ottenuto la vittoria che volevamo.

Hélder Postiga, attaccante Portogallo
Abbiamo dimostrato una gran voglia di vincere ma sfortunatamente la sfida si è decisa ai rigori. Non siamo stati fortunate ma dobbiamo essere orgogliosi perché abbiamo dato tutto al Portogallo. Questo risultato e il torneo disputato devono rendere orgogliosa la gente portoghese. Adesso è tempo di riprendere a lavorare e pensare alle nuove sfide.