EURO 1988: URSS in semifinale, Inghilterra a zero

Inghilterra - URSS 1-3
Bisognosa di un successo per approdare in semifinale, la squadra sovietica si impone sull'Inghilterra lasciandola a secco di punti.

Highlights EURO 1988: Inghillterra - URSS 1-3
Highlights EURO 1988: Inghillterra - URSS 1-3

L'Unione Sovietica batte 3-1 l'Inghilterra e si qualifica per le semifinali, lasciando la squadra allenata da Bobby Robson a secco di punti.

Le speranze dell'Inghilterra - già eliminata - di chiudere il torneo con una vittoria di consolazione tramontano già al 3', quando Sergei Aleinikov porta in vantaggio i sovietici. Tony Adams firma il pareggio inglese, ma un gol per tempo di Oleksiy Mykhailychenko e Viktor Pasulko regalano successo e qualificazione agli uomini di Valery Lobanovskiy.

EURO 1988: guida completa



Il vantaggio sovietico matura sugli sviluppi di un pallone perso da Glenn Hoddle: Aleinikov si inserisce, si gira con rapidità e fulmina Chris Woods. Hoddle si riscatta 16' più tardi, pennellando la punizione che porta al pareggio firmato di testa da Adams.

Entrambe le squadre centrano un legno successivamente, con Trevor Steven e Oleh Protasov rispettivamente, poi l'Unione Sovietica torna in vantaggio con Mykhailychenko, che sfrutta alla perfezione un cross di Ihor Belanov insaccando di testa il 2-1. Pasulko completa l'opera da distanza ravvicinata nella ripresa, proiettando i sovietici in semifinale e ponendo fine a un torneo ricco solo di delusioni per l'Inghilterra.

EURO 1988: Squadra del torneo

Formazioni

Inghilterra: Woods; Sansom, Adams, Watson, Stevens; Barnes, Hoddle, Robson (c), McMahon (Webb 54'),Steven; Lineker (Hateley 69')
A disposizione: Shilton, Beardsley, Viv Anderson
Ct: Bobby Robson

URSS: Dasaev (c); Kuznetsov, Khidiyatullin, Bessanov; Rats, Mykhaylychenko, Zavarov (Gotsmanov 85'), Lytovchenko, Aleynikov; Protasov, Belanov (Pasulko 44')
A disposizione: Demyanenko, Chanov, Baltacha
Ct: Valeriy Lobanovskiy

Arbitro: José Rosa dos Santos (Portogallo)

 

Contenuti attinenti