UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Ballack nessuna distrazione

Il capitano della Germania ha invitato i compagni a non mollare fino al fischio finale contro la Turchia delle rimonte.

Michael Ballack non vede l'ora di mercoledì
Michael Ballack non vede l'ora di mercoledì ©Getty Images

Il capitano della Germania Michael Ballack ha detto che lui e i suoi compagni stanno contando i minuti che li separano dalla semifinale di mercoledì contro la Turchia.

Impazienza
I tedeschi hanno battuto il Portogallo a Basilea il 19 giugno e dopo sei giorni, mercoledì, torneranno al St. Jakob-Park per la semifinale, ma l'attesa è snervante per Ballack. "Ovviamente, l'atmosfera dopo la vittoria con il Portogallo è andata migliorando. In un paio di giorni ti riprendi ma ora stiamo diventando impazienti perché l'attesa è lunga", ha detto il 31enne. "Vogliamo tornare in azione - siamo pronti per la gara contro la Turchia".

'Estremamente difficile'
Anche se la Turchia ha gli uomini contati, Ballack non vuole sottovalutare la squadra di Fatih Terim. "Sarà una partita estremamente difficile", ha detto il centrocampista del Chelsea FC. "La Turchia sa adattarsi a ogni avversario, e ha, con Fatih Terim, un allenatore che sa motivare bene i propri giocatori. E poi, come si può sottovalutare una squadra che ha battuto la Croazia?".

Migliorare
A proposito dell'atteggiamento tattico da tenere in partita, Ballack non si è voluto sbottonare: "Il nostro modulo contro il Portogallo ha funzionato molto bene, ma d'altra parte la Turchia è una squadra molto diversa rispetto a quella portoghese. Giocheranno in modo più difensivo – mi aspetto comunque che avremo più possesso palla". Ai Mondiali FIFA giocati due anni fa, la Germania è uscita proprio in semifinale - contro l'Italia. "Vogliamo migliorare. Abbiamo imparato che la partita non finisce fino al triplice fischio, e devi sempre restare completamente concentrato. La Turchia ha dimostrato ancora una volta in questo torneo quanto sia importante".