UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

EURO 2000: Sükür affonda il Belgio, la Turchia sogna

Turchia-Belgio 2-0
Una doppietta di Hakan Sükür elimina i padroni di casa e porta la Turchia ai quarti di finale, dove affronterà il Portogallo.

Hakan Şükür elimina i padroni di casa
Hakan Şükür elimina i padroni di casa ©Getty Images

I padroni di casa del Belgio vengono eliminati da UEFA EURO 2000. La Turchia colpisce due volte con Hakan Sükür e si assicura un posto ai quarti finale. La squadra turca affronterà il Portogallo, sabato ad Amsterdam.

Luc Nilis firma il suo ritorno sulla scena internazionale con il suo primo impiego da titolare alle spese di Branko Strupar. Il ritmo imposto dai padroni di casa mette in crisi la Turchia fin dall'inizio, e al 5' l'attaccante belga obbliga il portiere avversario a un difficile intervento in tuffo. Poco dopo Emile Mpenza trova un corridoio e conclude in porta ma la sua conclusione finisce fuori bersaglio. Un inizio palpitante.

EURO 2000: guida completa


Trascinato da Marc Wilmots il centrocampo belga travolge la Turchia sulla mediana. In avanti la velocità di Mpenza e la forza fisica di Nilis tengono sotto pressione la retroguardia turca costretta a capitolare. Tiro di Bart Goor e respinta corta di Rüstü Reçber sulla quale si avventa Mpenza che insacca. Il guardalinee però rileva una posizione di fuorigioco e l'arbitro annulla.

Highlights: i gol più belli di EURO 2000
Highlights: i gol più belli di EURO 2000

Con il passare dei minuti i turchi prendono l'iniziativa. Il portiere belga Filip De Wilde si salva di piede su un gran un tiro di Arif Erdem. Successivamente Hakan Sükür perde l'attimo su uno splendido lancio di Tugay Kerimoglu. Un'altra bella occasione viene sciupata da Okan Buruk. L'arbitro Kim Nielsen è poi costretto a lasciare il campo per un infortunio muscolare, sostituito dal quarto uomo Günter Benkö, che 5 minuti più tardi registra il gol della Turchia. Hakan Sükür arriva primo su un rimbalzo alto, supera un difensore, anticipa De Wilde, e sigla il gol del vantaggio.

I Diavoli Rossi reagiscono invano. Mpenza sfiora il pari con un potentissimo colpo di testa respinto da Rüstü. Un minuto più tardi un altro colpo di testa di Mpenza viene deviato fuori. La partita finisce già al 70' quando Suat Kaya si smarca grazie a una serie di passaggi e serve Hakan Sükür. Il centravanti mette a segno il secondo gol. Negli ultimi 6 minuti il portiere belga De Wilde viene espulso per un'uscita su Arif.

EURO 2000: squadra del torneo


Formazioni

La Turchia a Bruxelles
La Turchia a Bruxelles

Turchia: Rüştü Reçber; Alpay Özalan, Temizkanoğlu (c), Fatih Akyel; Suat Kaya, Korkut, Ercan, Okan Buruk (Penbe 77'), Tugay Kerimoğlu (Havutçu 37'); Arif Erdem (Özköylü 87'), Hakan Şükür
A disposizione: Ömer Çatkıç, Tuncay, Derelioğlu, Akman, Izzet, Sergen Yalçın, Ünsal
Ct: Mustafa Denizli

Belgio: De Wilde; Staelens (c), Deflandre, Valgaeren, Van Kerckhoven; Vanderhaeghe, Verheyen (Strupar 63'), Goor (Hendrikx 59'), Wilmots; Mpenza, Nilis (De Bilde 79')
A disposizione: De Vlieger, Herpoel, Clement, Walem, Peeters, Léonard, Van Meir, M. Mpenza
Ct: Robert Waseige

Arbitro: Kim Milton Nielsen (Danimarca)

Man of the Match: Hakan Şükür (Turchia)